FESTA DEI GIOVANISSIMI NEL RICORDO DI FRANCO BALLERINI

A Casalguidi la premiazione del Memorial che lo ricorda

CASALGUIDI(PT).- Un’altra festa per i giovanissimi del pedale, questa volta nel ricordo di Franco Ballerini a otto anni dalla sua tragica scomparsa. Si è tenuta come sempre nella Sala polivalente Mario Francini della Misericordia di Casalguidi e Cantagrillo, organizzata dalla Commissione Giovanile con il patrocinio del Comitato Regionale Toscana, la collaborazione della Pol. Milleluci e del Comune di Serravalle Pistoiese. La cerimonia con giovanissimi e società toscane protagoniste nel corso della stagione 2018, nel mountain bike, nella Challenge su pista e nell’attività su strada il tutto nell’ambito del Memorial Franco Ballerini. La manifestazione si è aperta con l’omaggio e la deposizione dei fiori sulla tomba del “Ballero” ricordato brevemente da Dalmazio Biagini che lo ebbe dilettante nella Magniflex di Cantagrillo, quando il dirigente pistoiese ne era presidente. Il ricordo di Ballerini anche nelle parole dell’assessore allo sport del Comune di Serravalle Pistoiese Benedetta Vettori, del consigliere nazionale della Federciclismo Maurizio Ciucci, del rappresentante della Commissione Nazionale Roberto Fontini e di quella regionale Laura Puccetti, dei presidenti del Comitato Regionale Toscana Giacomo Bacci, di quello provinciale Luciano Talini, del rappresentante del Coni Marco Teglia. La cerimonia di premiazione si è aperta con la consegna dei riconoscimenti a Sabrina Ricasoli, moglie di Franco Ballerini e quindi la carrellata con società e atleti, mentre c’è stato il saluto del presidente del Team NPM Chianciano Salute, la società che avrà il compito di organizzare a Chianciano Terme nel luglio del prossimo anno la rassegna tricolore su strada (esordienti e allievi). La stessa “Chianciano Salute” ha offerto un weekend gratis nella città senese al direttore sportivo di una delle otto società che hanno svolto attività su pista in  almeno 4 delle 6 prove previste. Il sorteggio ha premiato il G.S. Stabbia Ciclismo. Questo infine l’elenco dei premiati (atleti e società) a Casalguidi.

TROFEO GRANDUCATO JUNIOR MTB: Borgonuovo, Cinghiali Gavorrano, Olimpia Valdarnese, Garfagnan MTB, Siena Bike.

TROFEO TUSCANY JUNIOR MTB: Elba Bike Scott, Cinghiali Gavorrano, Garfagnana MTB, Borgonuovo, Costa Etrusca.

CHALLENGE PISTA: Olimpia Valdarnese, Pol. Albergo, S.Miniato Ciclismo, Fosco Bessi, Carube Progetto.

PREMIO DIRETTORE SPORTIVO: Olimpia Valdarnese (prima in classifica); S.Miniato Ciclismo (prima come presenze); premio soggiorno a Chianciano Terme, al D.S. G.S. Stabbia Ciclismo. Premiate le tre società organizzatrici dei Meeting Regionali (Pol. Val di Loreto-Olimpia Valdarnese per il MTB, San Miniato Ciclismo per abilità-velocità e Velo Club Empoli, prove strada). Nella classifica di partecipazione Olimpia Valdarnese, Borgonuovo e Costa Etrusca; nella classifica femminile il podio con Olimpia Valdarnese, Costa Etrusca e Donoratico. Infine queste le prime 10 società della classifica generale del Memorial Franco Ballerini 2018: Olimpia Valdarnese, Costa Etrusca, S.Miniato Ciclismo, Fosco Bessi, Borgonuovo, Pol. Albergo Del Tongo, S.Miniato S.Croce, Donoratico, Pedale Toscano, Pedale Pietrasantino.

ANTONIO MANNORI

 

A LIVORNO FESTA PER I GIOVANISSIMI DEL PEDALE

La premiazione della Challenge Osvaldo Ferrini

LIVORNO.- Sabato 3.11 a Livorno con inizio alle ore 16 organizzata dal G.S. Montenero e dal Livorno Cycling Team, si è svolta presso il salone dell’Ente Livornese Scuola Edile in via Piemonte, la cerimonia di premiazione del VII° Memorial Cav. Osvaldo Ferrini, dirigente indimenticabile dello sport livornese e del ciclismo in particolare. La Challenge indetta dal Comitato Provinciale di Livorno della Federciclismo attualmente presieduto da Davide Venanzoni, è riservata ai giovanissimi e redatta in base alle classifiche delle sei gare organizzate in Provincia di Livorno durante la stagione 2018. Sono stati 137 i giovanissimi che hanno totalizzato punti di 37 società. Queste le classifiche del VII° Memorial Osvaldo Ferrini.

CATEGORIA G1: 1)Alessio Cammarata (Costa Etrusca); 2)Diego De Stefano (Butese); 3)Federico Nesti (Coltano); 4)Marini; 5)Martinelli. CAT. G2: 1)Mattia Catastini (S.Miniato-S.Croce); 2)Pablo Milian Garcia (Ped. Pietrasantino); 3)Christian Lucherini (Stabbia); 4)Barsotti; 5)Bravatà. CAT. G3: 1)Emanuele Favilli (Donoratico Carli); 2)Tommaso Fogli (S.Miniato-S.Croce); 3)Leonardo Pavi Degl’Innocenti (S.Miniato Ciclismo); 4)Masi; 5)Luci. CAT. G4: 1)Massimo Mezzasalma (Colognole); 2)Matteo Cialdini (S.Miniato-S.Croce); 3)Alejandro Di Riccio (Carube); 4)Prisco; 5)Gaggioli. CAT. G5: 1)Giulio Pavi Degl’Innocenti (S.Miniato Ciclismo); 2)Diego Buti (Alta Valdera); 3)Jacopo Belmonte (Donoratico Carli); 4)Bertuccelli; 5)Martinelli. CAT. G6: 1)Alessio Anguillesi (Coltano); 2)Filippo Piacenza (Donoratico Carli); 3)Davide Bufalini (Colognole); 4)Del Medico; 5)Cappellini, Fondelli, Petri.

FEMMINE CAT. G1: 1)Alyssa Di Girolamo (Costa Etrusca); 2)Sara Colzi (Seano One); 3)Gaia Del Carlo (Montecarlo); 4)D’Ambrosio; 5)Genovese A. CAT. G2: 1)Giulia Campani (Colognole); 2)Elena Geppi (Costa Etrusca); 3)Letizia Maestrini (Team Stradella); 4)Cerbioni; 5)Aiello. CAT. G3: 1)Ginevra Fialdini (Donoratico Carli); 2)Clara Fondelli (Coltano); 3)Rachele Paternostro (Donoratico Carli); 4)Rossi; 5)Bacci. CAT. G4: 1)Aurora Salvestrini (Donoratico Carli); 2)Margherita Mariottini (Coltano); 3)Nicole Pennino (Costa Etrusca); 4)Spinelli; 5)Ammannati. CAT. G5: 1)Angelica Coluccini (Donoratico Carli); 2)Emma Franceschini (Costa Etrusca); 3)Ginevra Di Girolamo (Costa Etrusca); 4)Cappellini; 5)Formisano. CAT. G6: 1)Letizia Tasciotti (S.Miniato-S.Croce); 2)Giulia Rossi (idem); 3)Aurora Chiti (idem); 4)Castagna; 5)Guadagni.

SOCIETA’: 1)Donoratico Carli punti 212; 2)Costa Etrusca 209; 3)S.Miniato-S.Croce 175; 4)Coltano Grube 160; 5)Colognole 135.

ANTONIO MANNORI

GIOVANISSIMI / MOUNTAIN BIKE

CONCLUSA LA CHALLENGE CASA BONELLO – VINCONO BORETTI, CERONE, LAZZERINI, BONCIANI, BARTOLI E BAGNI. Tra le femmine Genovese, Semoli, Masi, Pennino Formisano, Tasciotti-Prima società la S.Miniato-S.Croce

CASA BONELLO(PI).- Presso l’area del ciclodromo di Casa Bonello a La Catena di San Miniato in provincia di Pisa, la quarta ed ultima prova della settima edizione della Challenge fuoristrada riservata ai giovanissimi.  Organizzata dalla San Miniato-S.Croce con il patrocinio del Comune di San Miniato, l’ormai tradizionale rassegna ha riscosso un notevole successo nelle quattro prove svoltesi (circa 750 i partecipanti) durante il mese di ottobre. L’ultima prova è stata  emozionante e decisiva per il successo finale in qualche categoria, in altre era ormai tutto deciso. In base al punteggio hanno vinto la Challenge dalla G1 alla G6, Antonio William Boretti (Borgonuovo), Antonio Cerone (Via Nova), Nicola Lazzerini (Elba Bike), Andrea Bonciani (Olimpia Valdarnese), Danilo Bartoli (S.Miniao Ciclismo), Federico Bagni (G.S. Daccordi). Nel settore femminile Asia Genovese (Campi Bisenzio), Matilde Semoli (Olimpia Valdarnese), Greta Rossi (S.Miniato S.Croce), Nicole Pennino (Costa Etrusca), Silvia Formisano e Letizia Tasciotti(S.Miniato-S.Croce).

Tra le società al primo posto la San Miniato-S.Croce con 322 punti, seguita da Costa Etrusca (245), S.Miniato Ciclismo (227), Olimpia Valdarnese (222), Elba Bike Scott (129). Questi i risultati della 4^ ed ultima prova con una segnalazione doverosa per l’ottimo lavoro della segreteria con a capo DSaniele Brotini.

CATEGORIA G1: 1)Antonio Boretti (Borgonuovo); 2)Thomas Lucentini (Scuola Mtb Cinghiali Gavorrano); 3)Alessio Cammarata (Costa Etrusca). CAT. G2: 1)Antonio Cerone (Via Nova); 2)Mattia Cervini (Elba Bike); 3)Christian Lucherini (Stabbia). CAT, G3: 1)Nicola Lazzerini (Elba Bike); 2)Daniele Bacci (Stabbia); 3)Lorenzo Luci (Vc Empoli). CAT. G4: 1)Eugenio Castellucci (Olimpia Vald.); 2)Andrea Bonciani (id.); 3)Alessio Gugliara (Scuola Mtb Gavorrano). CAT. G5: 1)Tommaso Lazzerini (Elba Bike); 2)Giulio Pavi Degl’Innocenti (S.Miniato Ciclismo); 3)Tommaso Cervini(Elba Bike), CAT. G6: 1)Damiano Gallerini (S.Miniato Ciclismo); 2)Mattia Simone (Carube); 3)Paul Cappellini (S.Miniato Ciclismo).

SETTORE FEMMINILE: Hanno vinto Siria Genovese (Campi Bisenzio), Matilde Semoli e Aurora Masi(Olimpia Valdarnese), Nicole Pennino ed Emma Franceschini (Costa Etrusca), Letizia Tasciotti (S.Miniato S.Croce).

ANTONIO MANNORI

GIOVANISSIMI/ 3^ Prova Challenge Casa Bonello

Ancora un ottimo successo per il fuoristrada

IN 175 ALLA TERZA PROVA – SABATO LA CONCLUSIONE

CASA BONELLO-S.MINIATO(PI).- La terza prova della settima edizione della Challenge Casa Bonello dedicata ai giovanissimi nella specialità XCE Eliminator ha rispecchiato le due precedenti prove quanto a partecipazione. Al via infatti 175 ragazzi di 34 società, che hanno dato vita a una serie di belle prove, con diverse riconferme ma anche qualche sorpresa. La San Miniato-S.Croce sull’Arno si conferma in testa alla classifica delle società ed ora tutto l’interesse si sposta a sabato prossimo 27 ottobre con la quarta ed ultima prova (inizio sempre alle ore 15). In qualche categoria ormai è già tutto deciso per il nome del vincitore della classifica finale, in altre invece regna l’incertezza. Sabato al termine delle gare doppia premiazione, i primi cinque classificati di giornata ed i primi dieci delle varie classifiche a punteggio. Al momento i leader delle classifiche sono per i maschi dalla G1 alla G6, Antonio William Boretti, Antonio Cerone, Nicola Lazzerini, Andrea Bonciani, Danilo Bartoli, Federico Bagni; per il settore femminile invece in testa prima della prova conclusiva Siria Genovese, Matilde Semoli, Greta Rossi, Nicole Pennino, Vittoria Cappellini, Letizia Tasciotti. Questo invece gli ordini di arrivo della terza prova.

CATEGORIA G1: 1)Leonardo Leonetti (Castelfiorentino Banca Cambiano); 2)Antonio Boretti (Borgonuovo); 3)Thomas Lucentini (Scuola Mtb Cinghiali). CAT. G2: 1)Antonio Cerone (Via Nova); 2)Christian Lucherini (Stabbia); 3)Daniele Fabbri (Borgonuovo). CAT. G3: 1)Nicola Lazzerini (Elba Bike); 2)Lorenzo Luci (Vc Empoli); 3)Daniele Bacci (Stabbia). CAT. G4: 1)Andrea Bonciani (Olimpia Valdarnese); 2)Brian Ceccarelli (id.); 3)Eugenio Castellucci(id.). CAT. G5: 1)Danilo Bartoli (S.Miniato Ciclismo); 2)Giulio Pavi Degl’Innocenti(id.); 3)Riccardo Del Cucina (Olimpia Vald.). CAT. G6: 1)Paul Cappellini (S.Miniato Ciclismo); 2)Federico Bagni (Daccordi); 3)Damiano Gallerini (S.Miniato Ciclismo).

SETTORE FEMMINILE: Hanno vinto le sei batterie Siria Genovese (Campi Bisenzio), Matilde Semoli (Olimpia Valdarnese), Ginevra Bacci (Castelfiorentino Banca Cambiano), Nicole Pennino (Costa Etrusca), Silvia Formisano e Letizia Tasciotti (S.Miniato-S.Croce).

ANTONIO MANNORI

FINALE TROFEO CONI 2018

Rimini 21 Settembre

Nella suggestiva location di Parco Marecchia a Rimini si è svolta la prova di Team Relay, valida come prova di ciclismo nell’ambito della finale nazionale del Trofeo CONI.18 le squadre partecipanti, in rappresentanza di altrettante regioni.La rappresentativa Toscana formata da quattro giovanissimi era composta da Nicoletta Berni G4 (Campi Bisenzio) Matteo Luci G5 (Velo Club Empoli) Manuele Gerolamo Migheli G5(Fosco Bessi) Damiano Petri G6(Fosco Bessi) e accompagnata dalla responsabile del Settore Giovanile Regionale Laura Puccetti. Alla fine del torneo la nostra rappresentativa è riuscita ad ottenere un brillante quarto posto portando come FCI (per il terzo anno consecutivo) dei punti importanti alla classifica finale per Regioni. Al termine del torneo, in una finale a tre molto combattuta, ha avuto la meglio la squadra dell’Alto Adige, che ha superato la squadra Lombarda, al terzo posto il Piemonte.

6 in PISTA – “Gare Multiple in Pista 2018”

Dopo un paio di anni tra programmazioni e sperimentazione siamo riusciti con la Commissione Giovanile, i tecnici della pista, e le società che ci hanno supportato e naturalmente con l’appoggio determinante del Comitato Regionale ad aver riconosciuto la validità a livello Nazionale del nostro progetto inserrendo nelle norme attuative 2018 categoria Giovanissimi le Prove Multiple su Pista.

Continua leggere →