IL RILANCIO DELL’ITALA

FIRENZE.- Il G.S. Itala 1907 (dunque 113 anni di storia) non molla, anzi rilancia l’attività smentendo le voci che erano circolate nell’ambiente ciclistico, dopo che lo storico presidente della società fiorentina Giuliano Cenni, aveva dovuto compiere un passo indietro per motivi di salute. Per lui la carica onoraria e il ringraziamento di tutto il mondo del pedale per quello che ha fatto e per l’impegno a suo tempo profuso per avere un ciclodromo nel quartiere, intitolato alla sorella Graziella Cenni, per offrire sicurezza e tranquillità ai giovanissimi. Il nuovo presidente è Fabio Bonechi che faceva già parte del consiglio, il quale è deciso al rilancio dell’attività.

“Chi si tessera con l’Itala oltre che allenarsi il martedì e il giovedì con la bici da strada, che viene data in comodato d’uso, potrà allenarsi nel nuovo tracciato all’interno del circuito con la bicicletta da MTB ogni mercoledì pomeriggio, ovviamente con un direttore sportivo abilitato. In inverno – dice il presidente Bonechi – in caso di pioggia abbiamo a disposizione una palestra per mantenere i ragazzi in attività divertendosi. Le gare di ciclismo su strada verranno intervallate con quelle di mountain bike e durante l’inverno i nostri ragazzi si sono divertiti con la multidisciplina”. Al momento sono una decina i giovanissimi, ma le porte sono sempre aperte a chi vuol tesserarsi con questa gloriosa società fiorentina.

Antonio Mannori

COM. “C.R. TOSCANA” n° 15 del 28/02/2020 – NORME ATTUATIVE REG. CAT. GIOVANISSIMI

Comunicato n° 15 del 28 febbraio 2020.

 

NORME ATTUATIVE REGIONALI CAT. GIOVANISSIMI 2020

INTEGRATIVE DEL REGOLAMENTO NAZIONALE

 

Preso atto delle “norme attuative 2020 categoria giovanissimi” approvate dal C.F. del 07 Agosto 2019, il Settore Giovanile Regionale su approvazione del Comitato Regionale Toscano, dopo aver posto a ratifica del Settore Giovanile Nazionale e seguita dalla loro pubblicazione sull’ organo ufficiale, emana le seguenti norme attuative ad integrazione di quelle Nazionali.

PARTECIPAZIONE

  • In base all’articolo 4 delle Norme Attuative Nazionali sulla limitazione alla partecipazione delle gare infrasettimanali, la Commissione Giovanile Regionale dà la facoltà alle Provincie che ne fanno richiesta, per il limitato numero di iscritti, di accorparsi in un’unica gara che coprirà la disponibilità annuale delle richiedenti.
  • È consentita l’organizzazione delle prove di resistenza anche nelle seguenti giornate:

Lunedì 13 Aprile 2020 (Festa dell’Angelo)

Fra una prova e la successiva deve intercorrere un intervallo minimo di 5 giorni.

DATE SVOLGIMENTO MEETING REGIONALE PER SOCIETA’

  • domenica 03 maggio – Meeting Regionale Abilità e Velocità
  • martedi 02 giugno – Meeting Regionale Fuoristrada
  • domenica 14 giugno – Meeting Regionale Strada

Nel fine settimana corrispondente alle date dove si svolgono i Meeting Regionali è vietato gareggiare fuori Regione – Art. 14 del Regolamento Tecnico Nazionale (obbligo per le società alla partecipazione nella propria Regione)

Per le società che non dovessero attenersi a questa norma sarà prevista un’ammenda di €. 800,00

in base art 7 del Prospetto Infrazioni e Sanzioni (PUIS) di natura tecnico organizzativa Attività Giovanissimi.

Le norme che regolano la partecipazione lo svolgimento e l’assegnazione del titolo Regionale per Società saranno pubblicate dalla Commissione Giovanile Regionale tramite un comunicato ufficiale.

I Comitati Provinciali sono tenuti a comunicare alla Commissione Giovanile le date dei propri Campionati Provinciali per Società o Challenge con i rispettivi regolamenti, 60 giorni prima della data di effettuazione.

Le gare vincolanti per gli eventuali Campionati Provinciali di Società dovranno essere specificate precedentemente al momento della richiesta e non potranno comunque superare il numero di quattro indipendentemente dalla tipologia di gara (strada, fuoristrada, abilità, velocità, gare multiple pista).

Per le prove di Campionato Provinciale per Società vincolate viene applicato Art. 14 del Regolamento Tecnico Nazionale (che obbliga le Società alla partecipazione nella propria Provincia).

Per queste manifestazioni viene applicata la sanzione approvata dal Comitato Regionale di €. 150,00 (comunicato n°……… ) in base Art. 7del Prospetto Infrazioni e Sanzioni (PUIS) di natura tecnico organizzativa attività Giovanissimi.

CARATTERISTICHE DELLE PROVE RESISTENZA + ABILITA’

Solo per le categorie G1 e G2 maschile e femminile nella medesima manifestazione dove viene svolta la prova di resistenza (strada o cross-country), è prevista (come da preventiva richiesta gara) dopo tale prova, una prova di abilità. Tale prova verrà svolta subito dopo la gara di resistenza in due manche.

Le prove (resistenza/abilità) devono essere fatte con la stessa bicicletta.

Per le prove su strada e le prove di Cross Country sarà previsto il terzo Giudice di Gara come da regolamento Nazionale.

Tale richiesta dovrà essere specificata nello spazio “NOTE” del programma gara. La conseguente designazione sarà a carico della società richiedente, con relativo versamento al CRT da effettuarsi al momento della richiesta.

Fare riferimento all’allegato “A“delle Norme Attuative Nazionali.

La prova di abilità può essere fatta in qualsiasi luogo in prossimità dove si svolge la manifestazione (piazza o via) la sua durata media deve oscillare tra i 25 e 30 secondi.

APPROVAZIONE GARE

Per la richiesta Gare la Società Organizzatrice deve far pervenire almeno 40 giorni prima il programma gara compilato in ogni sua parte e già vistato dal Comitato Provinciale territoriale competente e l’eventuale proposta di limitazione del numero dei   partenti per ragioni di sicurezza (in questo caso la limitazione corrisponde al numero massimo di iscritti comprensivo degli extra Regionali).

In caso di ritardo nell’inoltro non sarà garantita la presenza della Giuria, requisito imprescindibile per lo svolgimento della manifestazione.

Gli inserimenti di gare successivi alla data di ufficialità del calendario strada e cross-country o gli spostamenti di data rispetto a quella prevista dovranno pervenire alla Commissione Giovanile Regionale almeno 40 giorni prima della data di svolgimento.

La rinuncia alla gara già in calendario senza valido motivo e la mancata comunicazione alla Commissione Regionale Giovanile 40 giorni prima della data di effettuazione, comporta la perdita di tutti i diritti acquisiti nella compilazione del calendario dell’anno successivo nella valutazione della Commissione Giovanile Regionale.

ISCRIZIONI

  1. Apertura delle iscrizioni alle gare su Strada e Cross Country7 (sette) giorni prima della chiusura del giovedì che precede la gara del fine settimana.
  2. L’iscrizione alle gare del fine settimana va fatta entro il GIOVEDI’ alle 24:00; le Società extraregionali devono attenersi a questa regola, in caso di presenza di un’atleta straniero, l’iscrizione può essere fatta nei termini di 48 ore prima.
  3. I Comitati Provinciali del territorio dove si svolgono settimanalmente le manifestazioni, e relativamente alle sole gare su strada, qualora lo volessero hanno la facoltà di aprire le iscrizioni alla gara in anticipo rispetto a tutti gli altri Comitati Provinciali, permettendo alle società della provincia stessa di potersi iscrivere con diritto di precedenza. In alcuni casi particolari e in accordo con la Commissione Giovanile potranno avvalersi di questa facoltà anche più di una provincia per esigenze territoriali. L’orario per effettuare tale iscrizione deve essere compreso dalle ore 20,00 alle ore 22,00 del mercoledì precedente l’apertura della manifestazione. Questa operazione sarà di competenza del CP territorialmente interessato. Andrà quindi specificato dalla società organizzatrice alla presentazione del programma gara nello spazio” NOTE” di avvalersi di questa facoltà di iscrizione. Dopo tale orario il Comitato Provinciale territoriale dovrà richiudere la gara per tutti. Nel caso si dovesse superare la limitazione già con le società della provincia stessa vale sempre lo stesso criterio adottato per le normali limitazione con l’ultima società iscritta che deve stare dentro al limite prestabilito con almeno un tesserato. Le società che non rientrano in questo criterio vanno quindi considerate fuori limitazione.
  4. Nel caso che la società organizzatrice appartenga ad altra provincia diversa da quella dove si svolge la manifestazione le società di entrambi i CP (territorio & società organizzatrice) potranno avvalersi di tale norma. In questo caso sarà il CP della società organizzatrice a gestire le iscrizioni (apertura/chiusura) nella fascia oraria riservata.

Se in questa fascia oraria riservata si iscrivessero società di diverse province rispetto a quella (oppure nel caso sopracitato ad entrambe) di svolgimento e di organizzazione della manifestazione, tali iscrizioni non verranno prese in considerazione e dovranno essere cancellate dall’elenco della coda degli iscritti.

  1. Se le società iscritte nella fascia oraria riservata non appartenenti alla provincia dello svolgimento della gara (o non appartenenti alla provincia della società organizzatrice) non dovessero cancellare i loro iscritti, queste resteranno in coda iscrizione senza possibilità di inserimento da parte della società organizzatrice ed escluse dalla manifestazione.
  2. Se il Comitato Provinciale interessato a questa tipologia di iscrizione per qualunque motivo non dovesse attenersi correttamente ai termini sopracitati (apertura/chiusura) dovrà dare giustificazione al Comitato Regionale che si riserverà di togliere in futuro la facoltà di usufruire di tale vantaggio per quella Provincia.
  3. Si raccomanda le Società nell’invio delle iscrizioni di essere FEDELI AL NUMERO EFFETTIVO DEI PARTENTI (durante la stagione in collaborazione con la commissione Giudici di Gara verrà effettuato un monitoraggio su alcune gare per meglio valutare il numero effettivo di partenti per società).
  4. Le iscrizioni comunque restano aperte fino al raggiungimento del numero massimo iscritti previsto e comunque non oltre il venerdì alle 24:00.

LIMITAZIONE ISCRIZIONI

Il numero massimo consentito di iscritti per ogni gara su strada dovrà rispettare i seguenti limiti:

  • 150 iscritti massimo tre manifestazioni
  • In presenza di due manifestazioni e dopo il raggiungimento di un numero pari a 180 iscritti Regionali in entrambe le manifestazioni, saranno le stesse società organizzatrici a decidere il numero massimo sostenibile.
  • In presenza di una sola gara sarà la società organizzatrice a decidere il numero massimo sostenibile specificandolo alla presentazione del programma gara.

Sarà consentito superare i suddetti limiti di iscritti solamente con gli atleti in coda con l’ultima società iscritta (vedi da elenco iscritti) che comunque non potrà superare il 10% della limitazione stessa:

Esempio: Limitazione a 150 con ultima società iscritta si può arrivare ad un massimo di 165 iscritti.

Nel caso ci fossero più società con alcuni iscritti entro le suddette limitazioni per capire chi è l’ultima società avente diritto, vale l’ordine cronologico di iscrizione alla gara fatta con il primo iscritto di ogni società.

Al raggiungimento del numero massimo di iscritti sostenibili, tutte le altre società sono da considerarsi fuori limitazione, da questa limitazione sono derogati gli atleti extra regionali.

All’arrivo sul luogo della manifestazione l’addetto alla giuria o altro rappresentante della società organizzatrice dovrà consegnare l’elenco degli iscritti alla giuria compresi degli extraregionali.

Il Presidente di Giuria inoltre dovrà segnalare sul verbale di gara eventuali anomalie riscontrate, senza per questo compromettere la partecipazione dei ragazzi.

La società organizzatrice dovrà presentare alla giuria la stampa senza le eventuali società fuori limitazione che dovranno rimanere in coda iscrizioni ed escluse dalla manifestazione.

L’inserimento, da parte della Società organizzatrice nell’elenco iscrizioni di un numero superiore di concorrenti Regionali, rispetto a quanto previsto nel programma gara approvato, prevede la perdita di tutti i diritti acquisiti per la compilazione del calendario 2021.

La Commissione Regionale Giovanile valuterà nei primi due mesi eventuali anomalie o problematiche (vedi numero tesserati e corretta applicazione apertura/chiusura iscrizioni da parte dei CP) e se riterrà opportuno valuterà modifiche ai criteri sopra citati le modifiche saranno valutate dal Comitato Regionale e rese note sui Comunicati Ufficiali.

PROVE CROSS COUNTRY – XCO

E’ obbligatorio l’uso di biciclette da MTB per partecipare a tale prove, compreso il Meeting Regionale, (riferimento art.1 Norme Attuative Nazionali 2020).

Verranno effettuate due Challenge Regionali che soddisferanno in egual misura le richieste delle gare inserite nel Calendario 2020 (vedi Art.11.1.2 Norme attuative 2020 Categoria Giovanissimi approvate dal C.F. 07/08/2019).

La suddivisione delle gare che comporranno le due challenge sarà di competenza della Commissione Giovanile Regionale.

PROVE SU STRADA

In caso di richiesta gara con percorso inferiore a 700 mt., sarà la Commissione Regionale Giovanile a valutare e dare eventuali riduzioni di chilometraggio e numero partecipanti per batteria.

Sul rettilineo di arrivo è richiesta la protezione con transenne: 70 mt. prima del traguardo e 30mt. dopo.

All’arrivo dei Giudici, alla riunione Tecnica e per tutta la durata della manifestazione è obbligatoria la presenza del Responsabile dell’Organizzazione, in caso contrario a quanto citato la stessa sarà sospesa o annullata; per i doveri e responsabilità del Responsabile della Manifestazione attenersi ai regolamenti Nazionali.

Mezz’ora prima della partenza si effettuerà una breve riunione tecnica tra i Direttori Sportivi delle società iscritte, il Presidente di Giuria e il Responsabile della Manifestazione, (è obbligatoria la sua presenza).

Verrà illustrato e presentato il percorso – i giri per ogni categoria – eventuali doppie batterie – come comportarsi con i doppiati – in caso di pioggia cosa fare – identificazione del responsabile dell’organizzazione.

Verrà inoltre predisposta dalla società organizzatrice una griglia di partenza con un massimo di 44 postazioni, i numeri per l’estrazione devono corrispondere all’esatto numero dei partecipanti per ogni categoria.

La società che non si presenta alla Riunione Tecnica non sarà ammessa all’estrazione del numero di griglia dei propri atleti, automaticamente essi si disporranno nelle ultime posizioni e se il Presidente di Giuria riterrà opportuno verranno sottoposti alla misurazione dei rapporti.

Gli atleti dopo l’estrazione del numero si disporranno nella griglia in base al numero estratto.

Chi estrae i numeri individuati per il controllo rapporti (come schema art. 3 delle Norme Attuative Nazionali), dovrà presentarsi alla misurazione rapporti

Nelle gare promiscue dove il numero dei partenti supera il limite massimo consentito, nella scelta della divisione delle batterie, si valuta il numero delle femmine partecipanti: se pari a 10 (si può accorpare la categoria. G2 con la G3) si dividono le batterie in maschili e femminili. Nell’ipotesi che il numero dei partecipanti sia tale che si debba comunque fare una doppia batteria maschile e la terza femminile, è a discrezione della giuria e del responsabile dell’organizzazione inserire le femmine (anche se superiore a 10), in una delle batterie maschili senza superare i 44 partecipanti come da regolamento, dividendo i maschi con i dorsali pari o dispari inserendo le femmine nella batteria meno numerosa.

PREMIAZIONI

Per quanto riguardano le premiazioni di Società dovrà essere previsto almeno un premio alle prime 3 Società della classifica. Potrà inoltre essere previsto un premio alla Società con il maggior numero di partecipanti.

È prevista la premiazione individuale: si consiglia di premiare i primi 5 classificati (è obbligatorio premiare i primi 3 classificati) per ogni categoria e batteria, sia maschile che femminile.

ASSISTENZA SANITARIA

In tutte le manifestazioni giovanissimi, è obbligatoria la presenza di almeno una autoambulanza dotata di attrezzatura per il primo soccorso che sarà assicurata da personale abilitato al primo soccorso, ad esclusione delle gare di Abilità, Manifestazioni Gioco Ciclismo, e Cicloturismo sia strada che fuoristrada, tutte le altre manifestazioni per giovanissimi è OBBLIGATORIA LA PRESENZA DI UN MEDICO.

Il Responsabile dell’organizzazione è il garante del rispetto della norma che precede.

 

PER TUTTO CIO’ CHE NON È CONTEMPLATO NEL PRESENTE REGOLAMENTO, SI FA RIFERIMENTO AL REGOLAMENTO TECNICO NAZIONALE 2020 E ALLE NORME ATTUATIVE NAZIONALI 2020.

 

 

 

Il Vice Presidente Vicario del C.R. Toscana

Maria BRUNI

Calendario Giovanissimi – Norme Attuative Regionali 2020

Dopo l’incontro di Dicembre 2019 tra la Commissione Giovanile ed i Comitati Provinciali e la successiva riunione di inizio Febbraio con le società che operano nel settore Giovanile, si è giunti alla definizione del Calendario delle gare strada e Mtb per la stagione 2020 Categoria Giovanissimi oltre che alla presentazione delle Norme Attuative Regionali 2020. Continua leggere →

CALENDARIO PROVE “SHORT TRACK” – CAT. GIOVANISSIMI.

Data Denominazione Organizzatore Loc. di svolgimento
20/11/2019 1^ Olimpikina G.S. Borgonuovo Prato
10/11/2019 3° Mem. Mirella Grassi G.S. Olimpia Valdarnese Cavriglia (AR)
24/11/2019 7° Mem. Giuliano Pellegrini S.C. Pedale Lucchese Poli Lammari (LU)
08/12/2019 16° GP. La Pieve, Classica degli Olivi S.C. Pedale Toscano Ponticino Pieve a Presciano (AR)
22/12/2019 4° Tr. Cittadella dello Sport A.S.D. Montignoso Ciclismo Montignoso (MS)
26/12/2019 5° Cross di Santo Stefano A.C. F. Bessi Calenzano Pistoia – 44° Parallelo

GIOVANISSIMI – UNA GARA NEL RICORDO DI MARCO MANFREDI

Una festa con tanti giovanissimi del pedale a Massa

MASSA.- Il ricordo di Marco Manfredi è stato onorato da tanti suoi amici con la quarta edizione della gara “Marco una corsa solo per te Forever”. Sul circuito lungo un chilometro e 800 metri, attorno al Lago del Sole in via Pradaccio a Massa, presenti quasi 120 giovanissimi con l’organizzazione curata dalla Fabrimar Marco Forever con il presidente Giuseppe Di Fresco ed il vice Stefano Manfredi, il grande sostegno e la collaborazione dei genitori dei bambini del team, del gruppo amatori e di tanti volontari. Il grazie anche al Comune di Massa per la sistemazione del manto stradale (c’era l’assessore allo sport Paolo Balloni ed il consigliere comunale Marco Lunardini), all’Asmiu per la pulizia effettuata, a tutti gli amici come Massimo Zanetti (Termo Idro Solare 2), Gabriele Gentili (GM Stock), Fonteviva e Fabrimar, alla segreteria gare con Christian Ferrari. Da ricordare che il ricavato della gara con le varie iniziative, sarà devoluto all’OPA di Massa. Presenti infine Maria Teresa Manfredi, sorella di Marco e le figlie di quest’ultimo Sara e Erika, il sindaco di Pietrasanta Alberto Stefano Giovannetti, cognato di Marco Manfredi.

LE CLASSIFICHE – CATEGORIA G1: 1)Edoardo Stefanini (Coltano); 2)Mulas; 3)Milian. CAT. G2: 1)Francesco Martinelli (Carube); 2)Bendinelli; 3)Fontana. CAT. G3: 1)Nicholas Stella (Fabrimar Marco Forever); 2)Del Carlo; 3)Monteleone. CAT. G4: 1)Marco Migheli (Fosco Bessi); 2)Nieri; 3)Marchese. CAT. G5: 1)Alejandro Di Riccio (Carube); 2)Parente; 3)Lizak. CAT. G6: 1)Gerolamo Manuele Migheli (Fosco Bessi); 2)Bertuccelli; 3)Rocchi.

SETTORE FEMMINILE: Hanno ottenuto il successo Clarissa Nesti (Carube), Gaia Del Carlo (Montecarlo Ciclismo), Giorgia Vacondio (Tarros Junior), Ilaria Romoli (Fosco Bessi), Margherita Mariottini (Coltano), Giada Bonni (Team Stradella).

                                ANTONIO MANNOR

CHALLENGE GIOVANISSIMI IN PISTA

A Siena la 1° Prova

Si è disputata a Siena la 1° Prova della Challenge Giovanissimi in Pista per l’anno 2019, manifestazione che sta riscuotendo un ottimo successo in termini di numero di partecipanti e soprattutto di entusiasmo e divertimento per gli stessi.

In allegato le Classifiche Individuali e di Società e per i Direttori Sportivi. Per le Società ai primi posti dopo questa prova la Fosco Bessi seguita dalla San Miniato Ciclismo e dalla Olimpia Valdarnese. Per i Direttori Sportivi in testa la San Miniato Ciclismo .

Con l’occasione ricordiamo che entrambi i Velodromi delle Cascine Firenze e di San Vincenzo svolgono l’attività di Avviamento alla Pista per i Giovanissimi.

REGISTRO NUMERI ROSA 2019 – CAT. G6F (AGGIORNATO AL 21/06/2019)

CAT. NOMINATIVO COD. SOCIETA’ PROV. VALID.
51 G6F FORMISANO SILVIA 08B2481 CICLISTICA S.MINIATO-S.CROCE A.S.D. PI 01-gen
52 G6F LEPRI GIULIA 08B2481 CICLISTICA S.MINIATO-S.CROCE A.S.D. PI 01-gen
53 G6F CAPPELLINI VITTORIA 08L2938 SAN MINIATO CICLISMO A.S.D. PI 01-gen
54 G6F FERRI ELLISA 08C0150 GS OLIMPIA VALDARNESE AR 03-gen
55 G6F PERICCI ALEJANDRA 08F3197 MOUNTAIN BIKE SANTA FIORA GR 08-gen
56 G6F ADAMSKA DOMINIKA KATARZYNA 08F3197 MOUNTAIN BIKE SANTA FIORA GR 15-gen
57 G6F SIMEONI MADDALENA 08G0238 AC F. BESSI CALENZANO FI 23-gen
58 G6F COLUCCINI ANGELICA 08S0336 UC DONORATICO – GS CARLI SALVIANO LI 24-gen
59 G6F DI GIROLAMO GINEVRA 08F2597 A.C.D. COSTA ETRUSCA LI 09-feb
60 G6F FRANCESCHINI EMMA 08F2597 A.C.D. COSTA ETRUSCA LI 09-feb
61 G6F NESTI MELISSA 08C0289 CARUBE PROGETTO GIOVANI LU 10-feb
62 G6F PAOLETTI VIOLA 08F1981 ASD ITALA CICLISMO 1907 FI 15-feb
63 G6F SEMPLICI NOEMI 08C3087 S.C. GARFAGNANA MTB LU 18-mar
64 G6F SULEJMANI ADISA 08C0150 GS OLIMPIA VALDARNESE AR 19-mar
65 G6F FARSETTI MATILDE 08V0634 ALBERGO DEL TONGO AR 19-mar
66 G6F BONNI GIADA 08X3254 A.S.D. TEAM STRADELLA MS 23-mar
67 G6F FIORAVANTI SOFIA 08X3254 A.S.D. TEAM STRADELLA MS 23-mar
68 G6F SERNI ANNA 08S0336 UC DONORATICO – GS CARLI SALVIANO LI 24-mar
69 G6F FOGU ALICE 08A2700 ELBA BIKE LI 27-mar
70 G6F SANTONASTASO GIULIA 08B2481 CICLISTICA S.MINIATO-S.CROCE A.S.D. PI 21-mag
CAT. NOMINATIVO COD. SOCIETA’ PROV. VALID.
71 G6F CASELLA ADELE 08U0488 GS BUTESE PI 20-giu
72 G6F
73 G6F
74 G6F
75 G6F
76 G6F
77 G6F
78 G6F
79 G6F
80 G6F
81 G6F
82 G6F
83 G6F
84 G6F
85 G6F
86 G6F
87 G6F
88 G6F
89 G6F
90 G6F

REGISTRO NUMERI ROSA 2019 – CAT. G5F (AGGIORNATO AL 21/06/2019)

CAT. NOMINATIVO COD. SOCIETA’ PROV. VALID.
1 G5F CAICO VIVIANA AMELIA 08B2481 CICLISTICA S.MINIATO-S.CROCE A.S.D. PI 01-gen
2 G5F MARCHETTI GIADA 08N3157 ASD A.C. UNA BICI X TUTTI PI 03-gen
3 G5F ROSATI CHIARA 08F3197 MOUNTAIN BIKE SANTA FIORA GR 15-gen
4 G5F BAGNOLI ANNA 08A3121 A.S.D. TEAM SIENA BIKE SI 17-gen
5 G5F BERNI NICOLETTA 08G0238 AC F. BESSI CALENZNO FI 23-gen
6 G5F SALVESTRINI AURORA 08S0336 UC DONORATICO –  GS CARLI SALVIANO LI 24-gen
7 G5F AIELLO MARTINA 08W0088 POL. MILLELUCI CICLISMO PT 27-gen
8 G5F AMMANNATI ALICE 08U0553 UC EMPOLESE FI 28-gen
9 G5F LISI DOMITILLA 08U0553 UC EMPOLESE FI 28-gen
10 G5F MODESTO RACHELE 08W0088 POL. MILLELUCI CICLISMO PT 29-gen
11 G5F SPINELLI SARA 08E2916 G.S. VIA NOVA PT 04-feb
12 G5F FAGIOLINI VITTORIA 08F2597 A.C.D. COSTA ETRUSCA LI 09-feb
13 G5F PENNINO NICOLE 08F2597 A.C.D. COSTA ETRUSCA LI 09-feb
14 G5F ROSI CATERINA 08X1639 G.S. PEDALE PIETRASANTINO LU 17-feb
15 G5F BINI AURORA 08U0488 GS BUTESE PI 19-feb
16 G5F GENTILI OLGA 08Q3167 ASD SCUOLA MTB CINGHIALI GAVORRANO GR 05-mar
17 G5F FODOR NICOLETA MARCELA 08F3197 MOUNTAIN BIKE SANTA FIORA GR 05-mar
18 G5F CABRAS FABIOLA 08A2700 ELBA BIKE LI 11-mar
19 G5F MARIOTTINI MARGHERITA 08C1412 UC COLTANO GRUBE COSTRUZIONI PI 17-mar
20 G5F MENCHINI SARA 08W0172 V.C. CARRARA 1961 CARLO E RAFFAELLA MS 19-mar
CAT. NOMINATIVO COD. SOCIETA’ PROV. VALID.
21 G5F ALOI SWAMI 08X3254 A.S.D. TEAM STRADELLA MS 23-mar
22 G5F SCAPPARONE OLIVIA 08S3265 G.S. ARENA DEL POPOLO VADA A.S.D. LI 14-mag
23 G5F MEUCCI GINEVRA 08F2597 A.C.D. COSTA ETRUSCA LI 13-giu
24 G5F
25 G5F
26 G5F
27 G5F
28 G5F
29 G5F
30 G5F
31 G5F
32 G5F
33 G5F
34 G5F
35 G5F
36 G5F
37 G5F
38 G5F
39 G5F
40 G5F

REGISTRO NUMERI ROSA 2019 – CAT. G4F (AGGIORNATO AL 21/06/2019)

CAT. NOMINATIVO COD. SOCIETA’ PROV. VALID.
51 G4F ROSSI GRETA 08B2481 CICLISTICA S.MINIATO-S.CROCE A.S.D. PI 07-gen
52 G4F NUCCIOTTI LOZANO ALBA 08F3197 MOUNTAIN BIKE SANTA FIORA GR 09-gen
53 G4F ROMOLI ILARIA 08G0238 AC F. BESSI CALENZANO FI 21-gen
54 G4F FIALDINI GINEVRA 08S0336 UC DONORATICO – GS CARLI SALVIANO LI 24-gen
55 G4F GAGGIANI GIULIA 08A3121 A.S.D. TEAM SIENA BIKE SI 03-feb
56 G4F BALESTRI NOEMI 08L2715 VAIANO BIKE PO 06-feb
57 G4F PERIA SARA 08A2700 ELBA BIKE LI 12-feb
58 G4F BACCI GINEVRA 08J0021 CASTELF.NO BANCA DI CAMBIANO ASD FI 15-feb
59 G4F BRANDI NICOLETTA 08A2700 ELBA BIKE LI 18-feb
60 G4F DAIDONE FRANCESCA 08A3121 A.S.D. TEAM SIENA BIKE SI 27-feb
61 G4F MASI AURORA 08C0150 GS OLIMPIA VALDARNESE AR 12-mar
62 G4F BAGATELLA ANGELICA 08C0289 CARUBE PROGETTO GIOVANI LU 12-mar
63 G4F MONCINI MARTINA 08C0289 CARUBE PROGETTO GIOVANI LU 12-mar
64 G4F FONDELLI CLARA 08C1412 UC COLTANO GRUBE COSTRUZIONI PI 17-mar
65 G4F CHIOCCONI SYRIA 08X3254 A.S.D. TEAM STRADELLA MS 23-mar
66 G4F MOSTI NICOLE 08X3254 A.S.D. TEAM STRADELLA MS 23-mar
67 G4F SENSI EMMA 08C3016 AVIS PRATOVECCHIO-ERREPI AR 25-mar
68 G4F
69 G4F
70 G4F