DELLA LUNGA TORNA AL SUCCESSO A PONTICINO

ALLIEVI

Un’altra splendida prova per il Pedale Toscano

PONTICINO(AR).- Il più forte in caso di arrivo in volata era il tricolore su pista Francesco Della Lunga. Detto e fatto in quanto la conclusione a ranghi compatti ha visto sfrecciare per primo l’atleta di Indicatore di Arezzo che si è aggiudicato così il 26° Trofeo I.E.M.T. organizzato dalla sua società a Ponticino. Ai posti d’onore altri due campioni italiani su pista, il forte e brillante Dati e l’altrettanto bravissimo Baglioni. Per Della Lunga un gradito ritorno al successo in una stagione positiva e per il Pedale Toscano un’altra prova collettiva esemplare a confermare la sua forza. Continua leggere →

CONFORTI E LETTIERO NEL G.P. CITTA’ DI MONSUMMANO

ESORDIENTI
La gara di chiusura della stagione 2017 in Toscana

MONSUMMANO TERME(PT).- Ultima gara della stagione almeno in Toscana per gli esordienti, impegnati come avviene da diversi anni nel Gran Premio Città di Monsummano Terme con oltre 200 atleti tra primo e secondo anno. La prima gara valevole per il Trofeo Icad vinta da Lorenzo Conforti che ha avuto ragione del livornese Bartalesi, la seconda il Trofeo Fabiani Gioiellerie firmata dal forte campano Armando Lettiero, alla tredicesima vittoria stagionale. Continua leggere →

AL TRICOLORE VITO IL PICCOLO GIRO DI TOSCANA

ALLIEVI
Grande edizione della gara di Ponte Buggianese

PONTE BUGGIANESE(PT).- Ancora un testa a testa, bello ed emozionante, tra il campione italiano il veneto Giovanni Vito ed il toscano Crescioli, due allievi tra i migliori in assoluto in campo nazionale. La sfida nel finale del Piccolo Giro della Toscana a Ponte Buggianese, che ha visto Vito e Crescioli da soli al comando con un unico inseguitore a una ventina di secondi, il generoso e tenace livornese Butteroni. Per gli altri la classica pistoiese di settembre con una nuova sede di ritrovo e di arrivo era finita qualche chilometro prima quando il distacco era ormai attorno al minuto primo. I quattro passaggi dalla salita di Montecarlo hanno selezionato i più forti con Vito e Crescioli che hanno dato spettacolo come già avvenuto nelle precedenti gare. In volata il veneto della Cage Capes è stato il più forte ed ancora una volta sul podio si sono ritrovati accanto questi due promettenti giovani del nostro ciclismo.
ORDINE DI ARRIVO: 1)Giovanni Vito (Cage Capes) Km 86,6, in 2h09’, media Km 40,363; 2)Giosuè Crescioli (Empolese Lupi); 3)Gregorio Butteroni (Ciclistica Cecina) a 18”; 4)Samuele Petri (Pol. Milleluci) a 1’19”; 5)Alessio Pisani (Montecarlo); 6)Pietro Salvadori (Empolese Lupi); 7)Mirco Favetti (Montecarlo Rusticanella); 8)Manlio Moro (Gc Pasiano); 9)Federico Altopiano (Pol. Milleluci); 10)Matteo Bettacchi (Ciclistica Cecina).
Antonio Mannori

OLEI VINCE A SORPRESA LA COPPA 29 MARTIRI

Elite under 23

Tanti ritiri e corsa neutralizzata per tredici minuti

FIGLINE DI PRATO.- Non era tra i favoriti Federico Olei, portacolori del Team RSM (Repubblica San Marino) Academy che invece è stato il più bravo sfrecciando per primo sul traguardo della 54^ Coppa 29 Martiri che ha preso il via (141 i partenti e 38 gli arrivati) da Vaiano con arrivo a Figline di Prato. La pioggia ha provocato tanti ritiri assieme alla micidiale salita delle “Svolte” dove la corsa come volevano le previsioni si è decisa. Alla fine una dozzina di corridori si sono portati sulla testa tra i quali anche il vincitore del 2016 Savini, ma stavolta il più lesto e bravo di tutti è stato Olei che ha colto la vittoria nella classica organizzata dalla Ciclistica Pratese 1927.

Continua leggere →

FRANCO VITA 85 ANNI E NON SENTIRLI

IL PERSONAGGIO

Dal 1975 con la Nazionale azzurra al mondiale

BERGEN.- Sull’aereo che dalla Malpensa ha volato verso la Norvegia, assieme alla squadra azzurra professionisti, c’era ancora una volta Franco Vita, originario di Vecchiano dove tuttora risiede. Dal 1975 (primo mondiale con il compianto Alfredo Martini alla guida della Nazionale), Franco Vita non ha perso un mondiale nel suo ruolo come dire, di factotum della Nazionale Italiana. Fra una dozzina di giorni, martedì 3 ottobre per la precisione saranno 85 primavere per questa straordinaria persona che da quasi mezzo secolo è vicino alla nazionale.

Continua leggere →

CONCLUSO IL MEMORIAL TOMMASO CAVORSO LO VINCONO PANICUCCI E LEONARDI

CHALLENGE

Con le due gare di Galliano nel ricordo di Nencini
FIRENZE.- Con le due gare di Galliano in Mugello si è conclusa la settimana edizione del Memorial Tommaso Cavorso, la Challenge istituita dalla società sportiva Aquila di Ponte a Ema e dalla famiglia Cavorso, dopo la morte del giovane esordiente investito da un furgone in allenamento nell’agosto del 2010 nei pressi di Rufina. Quest’anno il successo al termine delle sei prove previste svoltesi in provincia di Firenze,

Continua leggere →

SARTORI BATTE TUTTI SUL TRAGUARDO DI BUCINE

Elite under 23 -48^ COPPA FESTA IN FIERA SAN SALVATORE-

Arrivo a ranghi compatti e seconda vittoria per lui

BUCINE(AR).- Quattro mesi dopo il successo colto ai primi di maggio a Castiglion Fiorentino, il ventunenne trentino Mirco Sartori ritrova il guizzo vincente sull’insidioso traguardo di Bucine in provincia di Arezzo. Insidioso perché in salita con una semicurva a pochi metri dal traguardo che ha visto sfrecciare per primo l’atleta della Mastromarco Chianti Sensi Nibali guidato dal direttore sportivo Gabriele Balducci e dal suo vice Ancillotti. La gara di Bucine valevole per la 48^ Coppa “Festa in Fiera San Salvatore” organizzata dalla Fracor (il suo storico presidente Nedo Guidieri è titolare di un apprezzato bar pasticceria pochi metri prima del traguardo) con l’apporto e la collaborazione del locale Comitato ed il patrocinio e sostegno dell’amministrazione comunale si è svolta come al solito su tre giri iniziali ad ampio raggio con passaggio dal traguardo.

Continua leggere →

GERMANI BATTE CRESCIOLI NELLA COPPA DELLA LIBERAZIONE

Allievi

Finale emozionante sulle strade del Mugello

BORGO SAN LORENZO(FI).- Il laziale Lorenzo Germani uno dei favoriti della gara ha vinto la 72^ Coppa della Liberazione superando nella volta finale a due il toscano Giosuè Crescioli che trova sempre qualcuno che lo supera in volata. Una settimana fa nella Coppa D’Oro a Borgo Valsugana in Trentino fu Marco Codemo ad anticiparlo in volata, questa volta l’atleta dell’Empolese Birindelli Lupi, ha trovato il bravo atleta del Velosport Ferentino e campione regionale laziale Lorenzo Germani. Una vittoria di prestigio in una delle più belle e prestigiose gare per allievi che si svolgono in Italia. La corsa (119 i partenti su 138 iscritti) è stata vibrante ed incandescente dalla micidiale salita di Salaiole fino all’arrivo. Crescioli ha attaccato come è nel suo costume, Germani ha replicato da par suo mentre dietro il campione italiano, il veneto Vito ha cercato fino all’ultimo ma inutilmente di rientrare.

Continua leggere →

GRANDE RIMONTA DI COLNAGHI NEL TROFEO F.BUFFONI

Juniores/Gara Internazionale
Azzurri protagonisti- Die al vincitore Zana e Mazzucco

MONTIGNOSO (MS).- Azzurri in trionfo a conclusione dell’internazionale Trofeo Francesco Buffoni per juniores, organizzato dall’omonimo gruppo sportivo e svoltosi a pochissimi giorni dal campionato del mondo in Norvegia. Sul gradino più alto del podio di fronte a Villa Schiff a Montignoso è finito il diciottenne lombardo Luca Colnaghi della società ciclistica Biringhello al terzo successo stagionale. Dietro al vincitore altri tre grandi favoriti della corsa massese, Zana, Mazzucco ed il toscano Andrea Innocenti. Un finale emozionante ed incerto di una gara spettacolare, con 200 partenti e 50 società, presente l’iridato della pista Novikov, il campione europeo su strada e su pista, Michele Gazzoli, 24 azzurri (compresi quelli della Nazionale diretta dal c.t. Rino De Candido), tre campioni nazionali, della Slovacchia (Stocek), dell’Albania (Cepa) e quello italiano, l’aretino di Castiglion Fiorentino, Alessio Acco.

Continua leggere →

TROFEO RIVIERA APUANA E TROFEO FRANCESCO BUFFONI

LA DUE GIORNI JUNIORES:

Un fine settimana con due gare e quasi 380 partenti
MASSA.- Prima l’anteprima con il circuito pianeggiante a Marina di Massa valevole per il Trofeo Riviera Apuana, quindi domenica l’internazionale 48°Trofeo Francesco Buffoni da Forte dei Marmi a Montignoso, un’eccellenza del calendario juniores. Alla prima gara 181 gli iscritti, al “Buffoni” 50 squadre per 200 corridori, presente anche la Nazionale Azzurra diretta dal c.t. Rino De Candido
SABATO: Il 2° Circuito della Riviera-Memorial Federico Bernacca organizzato dal Gruppo Staffette Versilapuano, vedrà al via anche il campione europeo Michele Gazzoli, al rientro dopo la caduta ai mondiali su pista a Montichiari, ed inserito nel quartetto azzurro che comprende anche Pietrobon, Raimondi e Rubino. Al via anche Alessio Acco campione italiano, e alcuni atleti di formazioni bulgare e argentine. Il percorso interamente pianeggiante con partenza ufficiosa presso Villa Cuturi a Marina di Massa e via ufficiale sul viale a mare di Ronchi alle 13.30. Venti i giri piatti come un biliardo di Km 5,200 ciascuno, con arrivo di fronte a Villa Cuturi dove nel 2016 s’impose il vicentino Luca Mozzato, vincitore domenica fra gli under 23 a S.Croce sull’Arno.

Continua leggere →

COPPA DELLA LIBERAZIONE STORIA E PRESTIGIO

LA CLASSICA

Domenica l’atteso evento allievi a Borgo San Lorenzo
BORGO SAN LORENZO(FI).- La Coppa della Liberazione della quale domenica a Borgo San Lorenzo si disputa la 72^ edizione, è una delle cinque gare per la categoria allievi più importanti d’Italia. Storia e prestigio accompagnano la corsa organizzata dal Club Ciclo Appenninico 1907 (anno di fondazione) presieduto da Stefano Rossi e che nel corso di questa stagione ha già organizzato con grande successo il Campionato Toscano, vinto per distacco a Borgo San Lorenzo dal forte Antonio Tiberi vincitore di 14 gare nella stagione. La Coppa della Liberazione di domenica, sette giorni dopo l’altrettanto prestigiosa Coppa D’Oro a Borgovalsugana, ripropone lo stesso tracciato dello scorso anno con il “muro” di Salaiole a pochi chilometri dal traguardo posto al Foro Boario. Continua leggere →

I TOSCANI CONVOCATI PER IL MONDIALE IN NORVEGIA

CONVOCATI

Sono Albanese, Innocenti e Vittoria Guazzini
Convocato anche il siciliano Baccio della Mastromarco
GLI ALTRI ATLETI TOSCANI PER IL MEETING IRIDATO

FIRENZE.- Oltre ai tre professionisti scelti per la prova iridata del 24 settembre (Bennati, Bettiol e Ulissi) altri rappresentanti del ciclismo toscano faranno parte della spedizione azzurra aI mondiale di Bergen in Norvegia. Nella squadra juniores femminile, Vittoria Guazzini (S.C.Vecchia Fontana), 17enne pratese che risiede a Poggio a Caiano, campionessa del mondo ed europea su pista, disputerà la prova in linea del 22 settembre.

Continua leggere →

A BOUTABAA (TEMPO RECORD) E TIBERI LA FIRENZE-FIESOLE

JUNIORES E ALLIEVI: – Cronoscalata Firenze-Fiesole –

A sorpresa lo junior batte i quotati Innocenti e Vacek

FIESOLE.- Una splendida sorpresa anche per il tempo fatto segnare che polverizza il precedente record ed una conferma nella cronoscalata Firenze-Fiesole sul percorso dei Campionati del Mondo 2013. Diciassette anni, Tajeddine Boutabaa, origini marocchine ma che risiede a Montale di Pistoia e gareggia per la Fosco Bessi di Calenzano, società organizzatrice della manifestazione, ha vinto percorrendo i 5 Km e mezzo della gara con partenza dal Viale Alessandro Volta ed arrivo nella magnifica Piazza Mino a Fiesole, con lo straordinario tempo di 9’27” nuovo record della cronoscalata.

Continua leggere →

DOMINIO COLPACK IN VALDARNO – VINCE SARTOR SU COVI

Elite under 23 – 77^ COPPA LORO CIUFFENNA –

Al terzo posto Riabushenko – Gara neutralizzata per 30’

LORO CIUFFENNA(AR).- Grande finale del Team Colpack nella 77^ Coppa Loro Ciuffenna con due protagonisti su tutti, Covi e Sartor. Il primo è scattato a 800 metri dal traguardo, ha guadagnato venti metri e su di luyi è rivenuto in dirittura di arrivo il suo compagno di squadra Sartor con il gruppo a ridosso. E sul traguardo la prima ruota a transitare è stata quella del ventiduenne Sartor, al secondo successo stagionale dopo quello colto a fine luglio a Longarone. Bravissimo Covi che ha conquistato il secondo posto in un arrivo in parata. Terzo l’ex campione europeo Riabushenko quindi ancora Colpack con Dalla Valla e poi il primo toscano, il lucchese della Maltinti Banca Cambiano, Nicolas Nesi.

Continua leggere →

A FEDERICO BURCHIO LA CHALLENGE ALESSANDRO BERTINI

IL PREMIO
L’atleta dell’Hopplà Petroli Firenze vince il premio

FIRENZE.- Con il 72° Gran Premio Cuoio e Pelli di domenica scorsa si è conclusa l’edizione 2017 della speciale challenge Ing. Alessandro Bertini, riservata ai dilettanti élite e under 23 ed istituita da Pierluigi Guazzini e Carlo Bartalucci per ricordare lo stimato professionista (era ingegnere) appassionato di ciclismo. Quest’anno la vittoria al termine delle otto prove previste è stata conseguita dal piemontese Federico Burchio dell’Hopplà Petroli Firenze Truck Italia, vincitore di due gare in questa stagione (Torre di Fucecchio e Cerreto Guidi).

Continua leggere →