DUE TITOLI TOSCANI ILLUMINANO LA SPLENDIDA STAGIONE DELLA CIPRIANI & GESTRI UNICASH

BILANCI DELLA STAGIONE

Sette vittorie e 4 gare organizzate nel bilancio 2017

SAN GIUSTO DI PRATO.- Un po’ avara nel numero di vittorie la stagione 2017 della Cipriani & Gestri Unicash Due C. Con un briciolo di fortuna in più infatti i successi potevano essere anche un paio in più rispetto alle sei vittorie individuali conquistate oltre a quella a squadre conseguita nel campionato regionale juniores a cronometro a squadre. Ai successi vanno aggiunti i tanti piazzamenti ottenuti e le quattro gare organizzate oltre alla collaborazione prestata nell’allestire il campionato regionale in linea a Monsummano Terme fra l’altro firmato da un proprio atleta, il pratese Lorenzo Cataldo.

Continua leggere →

DODICI GLI ATLETI DELLA BIG HUNTER BELTRAMI SEANESE

VERSO LA NUOVA STAGIONE

 Definita ufficialmente la nuova squadra elite under 23

SEANO DI CARMIGNANO (PO).- Si sono ritrovati, gli atleti riconfermati ed i nuovi (in tutto 12 atleti) per una prima presa di contatto. La Big Hunter Beltrami Seanese ha definito ufficialmente il nuovo organico con 3 élite e nove under 23 per la prossima stagione. Cinque i riconfermati: Enrico Anselmi, Roberto Burbi, Gabriele Ninci, Armando Giomi e l’ucraino Kostyantyn Ashurov. Sette i nuovi arrivati, tre del primo anno Niccolò Leoncini e Federico Rossi dallo Stabbia Dover Andia Fora e Matteo Severi dalla Pitti Shoes Cicli Taddei Guidoni, poi Andrea Montagnoli e Francesco Messieri dalla Hopplà Petroli Firenze Truck Italia entrambi vittoriosi nel 2017, ed infine Manuel Allori e Matteo Buggiani dalla Malmantile Gaini Vibert Italia Taccetti. Direttori sportivi Filippo Fuochi e Paolo Pieraccini, con i quali collaboreranno Tiziano Nesi e Giuseppe Finocchi. Presidente della Big Hunter Beltrami Seanese, ancora Marco Fuochi con vice Ubaldo Grassi. Continua leggere →

TEAM PIERI CALAMAI L’IMPORTANZA DI ESSERCI

TOSCANA/I BILANCI

La squadra juniores fiorentina ci sarà anche nel 2018

SETTIMELLO DI CALENZANO(FI).- Non ci sono state vittorie ma solo qualche buon piazzamento per il Team Pieri Calamai di Settimello di Calenzano nel corso della stagione juniores 2017. Ma al di là di questo la presenza della società fiorentina in categoria è stata quanto mai importante e lo sarà anche il prossimo anno. E’ nota infatti la difficoltà di numerosi giovani nel trovare squadra per poter gareggiare, e quindi il ruolo della società presieduta da Piero Pieri è quanto mai fondamentale, in quanto la stessa ha tesserato dieci atleti nell’ultima annata ed altrettanti se non di più saranno nel Team Pieri Calamai per il 2018. Guidata dall’ex professionista fiorentino Dimitri Pavi Degl’Innocenti la formazione ha svolto una buona attività chiudendo la stagione in Veneto dopo aver gareggiato in quasi tutte le gare svoltesi in Toscana. Il Team Pieri Calami aveva in organico: Manuel Amodeo, Gabriele Falaschi, Lorenzo Verdiani, Mikel Demiri, Francesco Dani, Cosimo Veribeni, Lorenzo Viviani, Fausto Galli, Leonardo Manetti, David Brogi. Fra gli sponsor ricordiamo oltre a Calamai Escavazioni, anche Batistoni, Oma, Massimo Rossi, Pandolfini, Ristorante Da Gianni, Promax.

Antonio Mannori

TEAM ROMAGNANO GUERCIOTTI STAGIONE DA RICORDARE

I BILANCI DELLA STAGIONE 2017 

Titolo italiano su strada di Acco fiore all’occhiello

ROMAGNANO DI MASSA.- Lo sguardo verso il futuro forti dei successi della stagione appena conclusa con 18 vittorie, 16 secondi posti, 17 terzi e altri 15 piazzamenti nei primi cinque. Questo il bilancio del Team Romagnano Guerciotti a chiusura della prima annata di un progetto volto a creare un gruppo di atleti di primo livello sia sul piano sportivo che su quello umano.

Continua leggere →

 IL TRICOLORE DI PAOLO BACCIO IN UN 2017 DELUDENTE

BILANCIO DELLA STAGIONE

Il bilancio di élite e under 23 – Gare in leggero calo

FIRENZE.- Trentadue vittorie nel corso della stagione 2017 confermano come sia stata una stagione in sordina per i dilettanti élite e under 23 toscani, ed il plurivittorioso con sole 4 vittorie è stato il campione toscano élite Davide Gabburo, mentre una sola vittoria a Briga Novarese con Antonio Zullo, nelle gare internazionali. Quest’anno è tornato anche il Giro d’Italia under 23 ma nessuno atleta di società toscane si è inserito nei primi dieci della classifica finale. A “salvare” un’annata che in molti ritengono deludente o appena sufficiente, il titolo italiano cronometro individuale under 23 in Piemonte di Paolo Baccio, siciliano della Mastromarco Sensi Nibali, a cui possiamo aggiungere il podio raggiunto nelle prove tricolori in linea in Puglia, da Mirko Sartori (Mastromarco Sensi Nibali) e Claudio Longhitano (Maltinti Banca Cambiano). In tema di titoli, quello toscano under 23 in linea ottenuto da Ottavio Dotti (Hopplà Petroli Firenze), quello a cronometro sempre da Baccio. In leggero calo anche le gare organizzate in Toscana che sono risultate in tutto 56 delle quali 20 in provincia di Arezzo. Quanto ai singoli molti si aspettavano di più da Daniel Savini della Maltinti Banca Cambiano considerato alla vigilia della stagione uno dei “big” della categoria, da Fiaschi e Fortunato, quest’ultimo al pari dei suoi compagni di squadra Rosa e Cianetti, a digiuno di vittorie nonostante il rendimento espresso. Tra coloro che erano al debutto tra i dilettanti nessuno è riuscito a centrare il successo nel corso della stagione. Questa la graduatoria finale che non tiene conto degli atleti stranieri, e che comprende i punti per la maglia azzurra e quella tricolore.

CLASSIFICA FINALE: 1)Baccio (Mastromarco Sensi Nibali) p.99; 2)Rosa 67; 3)Sartori 63; 4)Zullo A. 56; 5)Savini 55; 6)Fortunato 49; 7)Gabburo 48; 8)Cacciotti 47; 9)Burchio 42; 10)Onesti 38; 11)Bonechi 37; 12)Corradini 35; 13)Fiaschi 32; 14)Monaco 29; 15)Nesi 28.

ANTONIO MANNORI

LA STAGIONE DELL’HOPPLA’ PETROLI FIRENZE

VERSO LA NUOVA STAGIONE

Nel 2018 ben 21 i corridori nel team fiorentino

FIRENZE.- Una stagione discreta è stata ritenuta tale dai dirigenti e sponsor dell’Hopplà Petroli Firenze, anche se i due direttori sportivi Omar Piscina e Andrea Bardelli hanno dovuto sopperire ai gravi infortuni che hanno colpito diversi ragazzi e che hanno condizionato i programmi. La squadra ha conquistato 8 vittorie a cui si devono aggiungere 7 secondi posti, 17 terzi, 14 quarti e gli 11 quinti a dimostrare la solidità e il carattere di una squadra che era stata ricostruita quasi per intero.

Continua leggere →

MALMANTILE GAINI SOTTOTONO PENSA GIA’ AL 2018

VERSO LA NUOVA STAGIONE 

  Saranno dieci i dilettanti con quattro nuovi arrivi

MALMANTILE(FI).- C’è voglia nella Malmantile Gaini di dimenticare in fretta la stagione 2017. Qualcosa di buono c’è stato ma sicuramente il bilancio finale è risultato al di sotto delle aspettative dei bravi e appassionati dirigenti capitanati dal presidente Luciano Lari.

“Sapevamo che sarebbe stata una stagione non facile – dice il vice presidente Stefano Gaini – dopo la decisione di intraprendere un rinnovamento radicale investendo solo sui giovani, ai quali dobbiamo dare il tempo necessario per crescere e maturare”. Nonostante le poche soddisfazioni questa la strada intrapresa anche per il 2018, pur sapendo che ci saranno ancora difficoltà, ma a Malmantile intendono creare un vivaio importante a medio termine, puntando molto sull’unione del gruppo, coeso e convinto nel cercare di raggiungere risultati importanti.

Continua leggere →

AL FORTE  TONIATTI LA CRONO E LA COPPA DEL MOBILIO

Elite under 23    – 65^ COPPA DEL MOBILIO –

Nella gara in linea del mattino ha prevalso Marengo

PONSACCO(PI).- Il guizzo irresistibile del torinese Umberto Marengo nella velocissima frazione in linea del mattino

(5^ vittoria dell’anno), al termine della quale ha regolato i 10 compagni di fuga, e la superba prestazione nella cronometro a quasi 49 di media di Andrea Toniatti, hanno posto il sigillo alla 65^ Coppa del Mobilio ed alla stagione 2017 in Toscana. Grazie alla prova contro il tempo è stato lo stesso Toniatti (settimo centro stagionale) il vincitore finale della combinata che dal 1958 caratterizza la gara di Ponsacco dopo le primi 5 edizioni con la sola corsa in linea.

Continua leggere →

FABIANA LUPERINI DEBUTTA COME DIRETTORE SPORTIVO NEL S.MINIATO-S.CROCE SULL’ARNO

VERSO IL 2018/ LA NOVITA’

Domenica scorsa a Vecchiano l’incontro con gli atleti

SAN MINIATO(PI).- Dopo una splendida e straordinaria carriera come atleta Fabiana Luperini ha deciso di intraprendere l’attività come direttore sportivo scegliendo per il suo debutto in questa nuova veste, la società San Miniato-S.Croce sull’Arno.

Continua leggere →

A VENEZIANO IL MEM. ADRIANO DE ZAN-ALESSIO GALLETTI

ALLIEVI 

Allungo decisivo a 1500 metri dall’arrivo

VECCHIANO(PI).- Colpo di mano nel finale della gara di Vecchiano da parte di Mattia Veneziano portacolori della squadra pistoiese Pozzarello. Era la gara di chiusura stagionale allievi in Toscana, che ha ricordato il celebre telecronista della Rai Adriano De Zan, che ha raccontato per oltre 40 anni il ciclismo in televisione, ed il professionista locale Alessio Galletti morto in Spagna durante una competizione ciclistica nel 2005. Veneziano al primo successo stagionale, ha prevalso sul traguardo di via Barsuglia all’altezza di Piazza Garibaldi, dimostrandosi, abile ed intelligente nell’allungo vincente a 1500 metri dalla conclusione.

Continua leggere →

SUPER RIABUSHENKO NEL G.P. EZIO DEL ROSSO

Elite under 23

A Montecatini precede in volata Orsini e Fabbro

MONTECATINI TERME(PT).- Un super Aleksandr Riabushenko si è imposto sul traguardo di Viale Verdi a Montecatini Terme, nel 66° Gran Premio Ezio Del Rosso, regolando i due bravissimi compagni di fuga, Orsini che cercava il bis consecutivo avendo vinto per distacco l’anno prima, e Fabbro, ovvero altri due atleti tra i favoriti della classica pistoiese e pronti come il vincitore per il salto nei professionisti dopo una stagione da protagonisti ed essere stati nei giorni scorsi “stagisti” in gare professionistiche.

Continua leggere →

 BIG HUNTER BELTRAMI SEANESE QUASI FATTA PER IL 2018

VERSO LA NUOVA STAGIONE

Ancora dilettanti e allievi per la società di Seano

SEANO(PO).- Quasi del tutto completati gli organici delle due squadre (ancora dilettanti e allievi) della Big Hunter Beltrami Seanese per la stagione 2018. In pratica alla formazione maggiore manca un solo under 23 che dovrebbe arrivare a giorni mentre in quella allievi ci sarà l’arrivo di un altro paio di giovani per formare un quintetto. Il presidente della società di Seano Marco Fuochi assieme al figlio Filippo che è il direttore sportivo, hanno completato con discrezione il nuovo team élite under 23 che si compone di un quartetto di riconfermati (Enrico Anselmi, Roberto Burbi, Gabriele Ninci e Armando Giomi) e dei nuovi arrivati Andrea Montagnoli, vincitore quest’anno del Giro del Montalbano a Bacchereto, e di Francesco Messieri (una vittoria) provenienti dalla Hopplà Petroli Firenze.

Continua leggere →

AL CAMPIONE TOSCANO CATALDO IL MEMORIAL CAMPAIOLI

CHALLENGE

Cinque le gare del premio – Cerimonia il 20 ottobre

PRATO.- Già al comando e imprendibile prima dell’ultima prova quella di Rignano sull’Arno, lo junior pratese e campione toscano in linea Lorenzo Cataldo, ha vinto l’edizione 2017 del Memorial Ademaro Campaioli, promossa dai figli Fabrizio e Cristina, per ricordare questo noto imprenditore pratese, appassionato di ciclismo e sponsor.

Continua leggere →

AL CAMPIONE ITALIANO ACCO IL GIRO DELLE VALLI ARETINE

Juniores 

Allungo finale del corridore del Romagnano Guerciotti

RIGUTINO DI AREZZO.- Chiusura in Toscana della stagione juniores 2017 affidata come avviene da qualche anno, al Giro delle Valli Aretine-Trofeo Butintoro a Rigutino, località alla periferia sud di Arezzo e vittoria in maglia tricolore per l’aretino Alessio Acco della Romagnano Guerciotti che abita non distante da Rigutino.

Continua leggere →

ACUTO DI TIBERI NEL MEMORIAL PIERO FORCONI

Allievi 

Sotto la pioggia la bella gara di Mercatale Val di Pesa

MERCATALE VAL DI PESA(FI).- Tre dei grandi favoriti della corsa sul podio, come dire pronostico confermato nel Memorial Piero Forconi a Mercatale Val di pesa, una bella gara a ricordare un grande amico del ciclismo. Ha vinto infatti ancora una volta il campione toscano Antonio Tiberi davanti a quello del Lazio Germani recente vincitore della Coppa Liberazione a Borgo San Lorenzo, ed al toscano Crescioli.

Continua leggere →