AUMENTANO LE GARE ELITE UNDER 23 IN TOSCANA LA FIRENZE-EMPOLI APRIRA’ LA STAGIONE 2018

TOSCANA/IL CALENDARIO

La cronosquadre della Versilia-Michele Bartoli ed il circuito di Casalguidi le novità – In tutto 56 corse

FIRENZE.- La Toscana esclusa dal Giro d’Italia professionisti e da quello degli Under 23, “reagisce” con un ricco calendario 2018. Sono 56 le gare previste (43 regionali, 10 nazionali e 3 internazionali) contro le 52 dell’ultima stagione, ma un altro paio di corse sicuramente si aggiungeranno (crono a Montespertoli e Del Rosso a Montecatini). Le novità sono due, la Cronosquadre della Versilia-Michele Bartoli e il circuito di Casalguidi entrambe di marzo, mentre viene anticipato al 12 maggio il campionato regionale. Apertura sabato 24 febbraio affidata alla 31^ Firenze-Empoli per soli under 23. La stesura del calendario a Firenze presso la sede del Comitato Regionale, presenti il vice presidente Del Balio e la consigliera Gradassi; per la Struttura Tecnica, Buggiani, Dolfi e Fuochi. Martedì prossimo 12 dicembre (ore 21) sarà reso noto quello juniores Questo il calendario delle 56 competizioni. Continua leggere →

ANDREA BARDELLI HA LASCIATO L’HOPPLA’ PETROLI FIRENZE

LA NOVITA’

Il tecnico pistoiese in attesa di un nuovo incarico

FIRENZE.- Nessun colpo di scena, qualche opinione diversa come nell’ordine naturale delle cose, poi la decisione di Andrea Bardelli, noto ed apprezzato direttore sportivo toscano, di lasciare il Team Hopplà Petroli Firenze al termine della stagione 2017. Una decina di righe pubblicate sul suo profilo Facebook sintetizzano quanto accaduto.

“Vorrei ringraziare l’Hopplà Petroli Firenze per la fiducia che mi è stata data, a partire dagli sponsor, dai dirigenti, dagli atleti nella passata stagione agonistica. Io ho cercato di dare il massimo come sempre e qualche soddisfazione ce l’abbiamo tolta. E’ stata un’esperienza in un Team importante, composto da persone con una passione immensa a cui auguro un 2018 come meritano, ai vertici della categoria. Le strade si separano – continua Bardelli – ma il rispetto ed i rapporti umani instaurati rimangano sempre in primis”.

Questo quanto dichiarato da Bardelli in attesa di un nuovo incarico. D’altra parte come immaginare Andrea senza ammiraglia al seguito di una formazione?

ANTONIO MANNORI

LA SCOMPARSA DI MAURO ORTIGNI NOTO ORGANIZZATORE

LUTTO

Grande appassionato di ciclismo e presidente della A.S. Mastromarco

CERBAIA DI LAMPORECCHIO.- Come definirlo Mauro Ortigni “Maurino per gli amici”. Dirigente, sportivo, infaticabile organizzatore di quel circuito per dilettanti di Poggio alla Cavalla il lunedì di Pasqua, e della maxi festa d’estate a fine luglio sotto le stelle lungo quella striscia di asfalto che taglia in due la piccola località di Poggio alla Cavalla a due passi da Lamporecchio. Sicuramente un grande appassionato di ciclismo. Di anno in anno questo personaggio che ci ha lasciati questa mattina invitava tutti alla sua corsa. Lo aveva fatto da mesi a tanti amici, tra i quali ci onoriamo di essere stati, la data era il 2 Aprile 2018, giorno in cui il Gran Premio Sportivi Poggio alla Cavalla lo ricorderà. Nonostante l’impedimento fisico con il quale conviveva era un trascinatore, appassionato, instancabile. Presidente del Circolo Arci Tamburini di Cerbaia di Lamporecchio e della A.S. Mastromarco (per questa società nutriva una simpatia particolare), amava le iniziative, il suo dinamismo era contagioso. Anche quest’anno nonostante il male lo avesse reso più fragile aveva voluto organizzare la gara per dilettanti. Sarebbe stata l’ultima di una serie straordinaria che gli aveva permesso di conoscere campioni e personaggi e di aumentare il numero di tantissimi amici che ora lo piangono. “Maurino” è morto all’ospedale di Empoli, dove si trova esposto presso le cappelle del commiato+ fino a domani venerdì alle ore 13. I funerali sempre domani alle 14,30 a Cerbaia di Lamporecchio. Ai famigliari e parenti di Mauro Ortigni, le espressioni del più vivo cordoglio da parte dell’intero movimento ciclistico regionale e nazionale.

ANTONIO MANNORI

DOMENICA IL PREMIO “CORAGGIO E AVANTI”

Sfilata di personaggi – Nel ricordo di Michele Scarponi la festa a S.Lucia alla Castellina – Tutti i premiati

S.LUCIA ALLA CASTELLINA(FI).- Protagonisti di ieri e di oggi e belle speranze per il futuro. Tutti assieme campioni del pedale e personaggi, a celebrare domenica prossima la bella festa ideata dalla Famiglia del Ciclismo e dagli Amici di S.Lucia alla Castellina, un gruppo che ogni anno allestisce varie iniziative nel segno dell’amicizia. Il 14° Premio Coraggio e Avanti si tiene domenica prossima presso il Convento dei Padri Carmelitani sede del Museo Filotex, e Centro spirituale della Federciclismo.

Continua leggere →

NIBALI AL GIGLIO D’ORO – NEL 2018 OBBIETTIVO IL MONDIALE IN AUSTRIA

LA CERIMONIA 

Al suo tifoso Stefano Pioli il premio Alfredo Martini Premiati anche Fondriest, Boifava, Albanese, Guazzini, Innocenti, Panicucci – Una splendida cerimonia

PONTENUOVO DI CALENZANO(FI).- Un abbraccio tra il campione del ciclismo ed il mister della Fiorentina, quindi lo scambio della maglie. Quella della Bahrain Merida per Stefano Pioli, suo tifoso ed appassionato di ciclismo, quella viola con scritto Nibali ed il numero uno (se non quale) per Vincenzo, anche se lui tifa Milan. E’ stato questo uno dei momenti più belli e significativi della cerimonia del 44° Giglio D’Oro tra gli applausi di un pubblico che gremiva la sala.

Continua leggere →

GIACOMO BACCI NELLA GIUNTA REGIONALE DEL CIP TOSCANA

ELEZIONI

FIRENZE.- Un nuovo incarico per Giacomo Bacci attuale presidente del Comitato Regionale Toscano della Federciclismo. Il dirigente pisano infatti è stato eletto nella Giunta Regionale del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) della Toscana. Un incarico importante, perché anche in Toscana nel ciclismo ci sono stati sviluppi importanti e progressi notevoli nel settore paralimpico, basti ricordare la manifestazione che si svolge con grande successo di partecipazione sul lungomare della Riviera Apuana. E tra i risultati ottenuti dalla nostra regione, l’ultimo in ordine di tempo, il bis del pratese Christian Giagnoni nel Giro d’Italia Handbike 2017, dopo averlo vinto anche l’anno prima. Giacomo Bacci nel nuovo ruolo porterà sicuramente il suo prezioso ed importante contributo, dovuto alla sua esperienza e alla sua passione per lo sport del pedale.

Antonio Mannori

GALLI, REPETI, CECCHI, SERNI E MARINARI IN EVIDENZA NEL MEMORIAL PELLEGRINI A LAMMARI

CICLOCROSS

Tra le donne Barra, Oggero, Scarselli, Baroni, Paladini

LAMMARI(LU).- Anche quest’anno gli sportivi di Lammari sotto la regìa del Pedale Lucchese Poli, hanno voluto organizzare la gara ciclocampestre, ricordando così con la quinta edizione del Memorial, la figura di Giuliano Pellegrini. Un centinaio gli iscritti, qualcuno in meno tra im presenti alla manifestazione svoltasi nella zona dei Laghi Isola Bassa. Primo protagonista nella G6 il giovanissimo Daniele Marinari dell’ Elba Bike Scott, quindi a seguire gli altri vincitori assoluti come l’allievo Filippo Cecchi (in questa gara il migliore degli esordienti il livornese Marco Serni) mentre tra le esordienti ha prevalso Margherita Oggero.

Continua leggere →

IMPORTANTE INCARICO PER MARCO CAVORSO IN TEMA DI SICUREZZA STRADALE

NOMINA

Dall’Assemblea dell’ACCPI svoltasi a Verona

FIRENZE.- In un’annata che ha offerto esaltanti e straordinari successi al ciclismo toscano in team di vittorie, arriva anche un altro riconoscimento dirigenziale che si aggiunge a quelli precedenti. Dalla riunione dell’ACCPI svoltasi a Verona, è arrivata un’importante nomina per Marco Cavorso, che dal giorno della morte di suo figlio Tommaso, 13 anni, ucciso da un furgone mentre si allenava in bici sulle strade della Valdisieve, porta avanti e si batte con esemplare impegno per la sicurezza di chi va in bici.

Continua leggere →

Corso di aggiornamento per ASTC

FIRENZE 20/11/2017

Corsi di aggiornamento

Per ASTC (3 ore) il giorno sabato 16 DICEMBRE 2017 dalle 9:00 alle 12:00

Il corso si svolgerà presso il circolo ARCI San Bartolo a Cintoia, via San Bartolo a Cintoia, 95.

Iscrizioni: presso C.R. Toscana Via di Ripoli 207/V Firenze tel 055 5522660,  e-mail toscana@federciclismo.it oppure direttoricorsa@fci-crt.it. Tutti le iscrizioni dovranno essere completate compilando il form allegato .

COSTO DEL CORSO

Per l’iscrizione a questo corso è previsto il pagamento di €10,

Pagamento Pagamento SOLO con BONIFICO BANCARIO su

BNL – IBAN: IT 11 M 0100 5028 0000 0000 0067 18 oppure Banca di Cambiano – IBAN: IT 85 M 0842 5028 0100 0030 9297 31 intestati Federazione Ciclistica Italiana CRT.

NON SARANNO ACCETTATE ALTRE FORME DI PAGAMENTO.

SCADENZA ISCRIZIONI

9 dicembre 2017

 

ERNESTO BIANCHI UN VOLONTARIO ESEMPLARE

LA TRADIZIONE

Capelli, barbe e bicicletta da più di 50 anni

LUCCA.- Il volontariato è in crisi si sente ripetere sempre più spesso, ed allora venite a Monte San Quirico la prima frazione che s’incontra lungo la Sp 1 in direzione di Camaiore una volta lasciate le antiche mura di Lucca. Qui ogni anno Ernesto Bianchi, lucchese, personaggio nel ciclismo da più di 50 anni, invita tanti amici attorno alla tavola del ristorante El Paso. Questa volta ne sono mancati una decina, ma i presenti erano 64 e questo straordinario volontario del pedale è stato ancora una volta felicissimo. Bianchi per raggiunti limiti di età, non è più direttore di corsa, ma non ha concluso certamente il suo impegno con il ciclismo. “Fino a quando le forze mi sorreggeranno continuerò a restare in questo mondo, a dare una mano agli organizzatori ed allestire questa festa con tanti amici, che lo hanno premiato, applaudito e ringraziato”.

Continua leggere →

PER LA SESTA VOLTA NIBALI VINCE IL “GIGLIO D’ORO”

L’AVVENIMENTO

Premi speciali per Dumoulin, Aru, Albanese, Fondriest, Boifava, Vittoria Guazzini, Innocenti, Panicucci. Al mister della Fiorentina Pioli il premio Alfredo Martini

PONTENUOVO DI CALENZANO(FI).- Tanti protagonisti dell’ultima stagione ciclistica ma anche un personaggio del calcio come l’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli, i protagonisti lunedì prossimo 20 novembre in occasione della cerimonia del 44° Giglio D’Oro, premio patrocinato dal Gruppo Toscano Giornalisti Sportivi dell’Ussi, istituito da un gruppo di amici capitanati da Saverio Carmagnini e del quale facevano parte anche i compianti Alfredo Martini, Gastone Nencini e Vasco Baroni. Per la sesta volta (il record con 9 edizioni vinte appartiene a Francesco Moser) sarà Vincenzo Nibali a riceverlo dalle mani di Saverio Carmagnini attorno a mezzogiorno. Sarà come sempre un’altra cerimonia ricca di personaggi del ciclismo e non solo, una vera passerella al Meridiana Country Hotel ed al Ristorante Carmagnini del ‘500 a Pontenuovo di Calenzano. Oltre a Nibali sfileranno il vincitore del Giro d’Italia, l’olandese Tom Dumoulin, il campione italiano assoluto Fabio Aru, la rivelazione della stagione Vincenzo Albanese (premio Gastone Nencini), mentre quello intitolato a Gino Bartali sarà ritirato dalla junior toscana Vittoria Guazzini campionessa del mondo ed europea su pista nell’inseguimento a squadre. Per il giovane emergente, riconoscimento allo junior Andrea Innocenti; il premio alla carriera a Davide Boifava, quello intitolato a Franco Ballerini “Glorie del ciclismo italiano” a Maurizio Fondriest, il Memorial Tommaso Cavorso a Tommaso Panicucci. Infine il premio Alfredo Martini “Maestri dello Sport” sarà consegnato all’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli, appassionato di ciclismo e tifoso di Vincenzo Nibali che ospitò lo scorso mese di luglio durante il ritiro della Fiorentina a Moena. Alla cerimonia del 44° Giglio D’Oro interverranno dirigenti del ciclismo e personaggi di altri sport, tra i quali Renato Di Rocco presidente della Federazione Ciclistica Italiana, il C.T. azzurro Davide Cassani, Francesco Moser, Franco Bitossi, l’ex iridata di ciclismo Alessandra Cappellotto, Yuri Chechi.

ANTONIO MANNORI

CASSANI E LO STAFF AZZURRO A CASA DI ALFREDO MARTINI E PRESSO LA TOMBA DI FRANCO BALLERINI

LA VISITA

Il c.t. della nazionale “Nel 2018 vorrei portare a casa di questo ineguagliabile maestro una medaglia”.

SESTO FIORENTINO.- Nel rispetto della tradizione al termine della stagione ciclistica 2017 lo staff azzurro della nazionale di ciclismo guidato dal coordinatore tecnico delle nazionali Davide Cassani e comprendente tutti gli addetti ai lavori, si è ritrovato oggi lunedì in Toscana.

Continua leggere →

CICLODROMO E RILANCIO DEL TEAM VALDINIEVOLE

VERSO IL 2018

Due priorità per la società del presidente Franco Sarti

PONTE BUGGIANESE(PT).- Sono due le priorità principali al momento, ed entrambe aggiungiamo subito in piena evoluzione per essere portate a termine entro poco tempo, del Team Valdinevole, società ciclistica presieduta da Franco Sarti che si sta impegnando molto per la realizzazione di certi obbiettivi. Andiamo per ordine ricordando in merito al ciclodromo realizzato in località Albinatico a Ponte Buggianese (grande e tenace l’impegno del comune), che una volta ultimata la pista del ciclodromo per poterlo utilizzare con l’organizzazione di manifestazioni era necessaria la costruzione della palazzina funzionale e degli spogliatoi.

Continua leggere →

NAPOLI APPLAUDE ALESSIA BULLERI

L’atleta dell’Isola d’Elba leader del Giro D’Italia

CICLOCROSS:

GRUMO NEVANO(NA).- Alessia Bulleri (Trentino Cross) è la dominatrice della categoria Open femminile e la nuova leader del Giro d’Italia ciclocross dopo la prova svoltasi oggi in Campania. L’atleta dell’Isola d’Elba è riuscita ad imporre un ritmo molto alto fin dalle prime battute di gara, mentre la maglia bianca Nicole Fede (Valcar PBM) è stata vittima di una foratura dopo i primi metri di gara. Il vantaggio della Bulleri è incrementato giro dopo giro, fino ad arrivare ad oltre un minuto e mezzo sul quartetto alle sue spalle comprendente la Fede, che era riuscita a rientrare sulle avversarie dopo aver inseguito per circa metà gara da sola. Per Alessia Bulleri successo doppio, infatti con il trionfo ottenuto in Campania, la livornese ha conquistato anche la maglia rosa Open di leader del Giro d’Italia.

ANTONIO MANNORI