ESAME TA2 13-14 APRILE 2018

Firenze 16 FEBBRAIO 2018

la commissione CULTURA corsi del comitato regionale Toscano

convoca per i giorni

13-14 aprile esame finale Corso TA2 Pontedera 2017 e per qualsiasi altro candidato che abbia frequentato un corso TA2 negli ultimi 2 anni e che abbia raggiunto il numero minimo di ore per l’effettuazione dell’esame.

L’esame si terrà presso la sede del Coni di Firenze in Via Irlanda 5  con le seguenti modalità:

5 candidati nel pomeriggio di venerdì 13 aprile dalle 14:30 alle 19:00

5 candidati la mattina di sabato 14 aprile dalle 9:00 alle 12:30

5 candidati nel pomeriggio di sabato 14 aprile dalle 14:30 alle 19:00

 

L’iscrizione all’esame deve pervenire entro sabato 31 marzo inviando alla commissione cultura e corsi del CRT all’indirizzo email corsi@fci-crt.it la tesina, il registro di tirocinio e la valutazione del tutor debitamente compilati, oltre al pagamento della quota di 10 euro da effettuarsi a mezzo bonifico bancario su:

BNL – IBAN: IT 11 M 0100 5028 0000 0000 0067 18 oppure Banca di Cambiano – IBAN: IT 85 M 0842 5028 0100 0030 9297 31 intestati Federazione Ciclistica Italiana CRT.

 

 

PROGETTO COMUNI IN PISTA

E’ stato presentato a Roma il progetto “Comuni in pista – sulla buona strada” promosso dall’Istituto per il Credito Sportivo in collaborazione con ANCI e Federciciclismo.

Il progetto prevede lo stanziamento di 50 milioni di euro a tasso zero in favore dei Comuni italiani per incentivare investimenti finalizzati a promuovere e sviluppare le piste ciclabili dei nostri territori (realizzazioni e miglioramenti delle stesse e delle strutture e attrezzature connesse e strumentali). Plafond impegnato entro il 2 luglio 2018, importo massimo per ogni singola operazione di 3 milioni. Per la parte eccedente ai 3 milioni previsti, in ogni caso, tassi molto agevolati. La durata massima del mutuo è di 15 anni, la domanda dovrà essere presentata dal 15 marzo al 2 luglio 2018

Calendario esami scorta tecnica

La CRDCS in collaborazione con il Compartimento di Polizia Stradale della Toscana indice le seguenti sessioni di esame per il rilascio del tesserino di scorta Tecnica che si terranno presso il Compartimento di Polizia Stradale della Toscana in Via Sercambi a Firenze nelle seguenti date:
Mercoledì 21/02/2018 ore 08,30
Mercoledì 14/03/2018 ore 08,30
Mercoledì 18/04/2018 ore 08,30
Si ricorda a tutti che per partecipare è necessario aver frequentato i corsi appositamente organizzati dalla FCI e essere in possesso l’attestato di frequenza Corso di formazione ,approvato dal Ministero dell’Interno con circolare del 17/06/2015, rilasciato al termine dei suddetti corsi, l’attestato ha validità di 12 mesi dalla data di rilascio.

GRAN PREMIO DI LARCIANO – NIBALI CI SARA’?

PROFESSIONISTI

 Sabato presentazione della gara nella Sala Progresso

LARCIANO(PT). – Meno di 20 giorni al 41° G.P. Industria & Artigianato di Larciano in programma nel giorno delle elezioni (domenica 4 marzo) organizzato dall’U.C. Larcianese con l’ausilio tecnico del G.S. Emilia. Venti squadre iscritte per un totale di oltre 150 corridori, percorso con le stesse caratteristiche dello scorso anno, ovvero 4 giri interamente pianeggianti di Km 22,300 nella prima parte, seguiti da altrettanti giri di Km 27,500 di un circuito che invece proporrà la salita di Fornello per poi proseguire fino a San Baronto. Unica novità la lieve modifica di percorso nei quattro giri iniziali nella zona di Lazzeretto, località che non potrà essere attraversata dalla corsa così come La Stella di Vinci. I corridori transiteranno così da Apparita, per poi rientrare sul percorso originario a Mastromarco. Tutte le altre novità soprattutto in fatto di presenze di campioni a Larciano, saranno svelate sabato pomeriggio quando a partire dalle ore 15 presso la Sala Progresso adiacente il Comune di Larciano, si svolgerà la cerimonia di presentazione della gara. Sarà interessante per esempio conoscere se Vincenzo Nibali che al sabato disputerà le “Strade Bianche” a Siena, sarà presente o meno alla gara larcianese, vinta da lui nel 2007. Nel corso della cerimonia di sabato, sarà consegnato anche il Premio Duilio Bonfanti.

ANTONIO MANNORI

COMUNICATO DEL COMITATO REGIONALE TOSCANO DOPO FATTI DI LUCCA RELATIVI AL DOPING

FIRENZE.– Era atteso ed è arrivato dal Comitato Regionale Toscano, un comunicato in merito a quanto emerso a Lucca in fatto di doping e su certe dichiarazioni rilasciate ai giornali anche da esponenti federali.

“Il Comitato Regionale Toscano in merito ai gravissimi fatti di Lucca, esprime ferma indignazione e condanna. I casi di doping vanno sempre combattuti con fermezza e durezza, e quindi ci attendiamo provvedimenti senza sconti per nessuno, sia da parte della giustizia ordinaria che di quella sportiva. Se ne ricorrano le possibilità, il CRT è pronto anche a costituirsi parte civile. Come abbiamo detto anche in casi precedenti, quanto successo deve essere di insegnamento per i giovani che si avvicinano allo sport, ma non vogliamo che di tutta l’erba sia fatto un fascio, con giudizi sulla Toscana quanto meno ingenerosi anche in merito all’agonismo che esisterebbe nella nostra Regione. Questo per rispetto nei confronti della Toscana che ha grandi tradizioni ciclistiche, dei corridori che hanno vinto grandi corse e che hanno compiuto una splendida carriera, delle società e degli sportivi. Solo aumentando la cultura sportiva, e grazie a un’azione sinergica a tutto campo si potrà ripulire in modo radicale l’ambiente da questa piaga”.

 IL COMMOSSO RICORDO DI FRANCO BALLERINI

ANNIVERSARIO 

Le iniziative si sono svolte a Casalguidi

CASALGUIDI(PT).- In tanti a Casalguidi per ricordare Franco Ballerini, nell’ottavo anniversario della sua morte, avvenuta la mattina di domenica 7 febbraio 2010 sulla collina del Montalbano non lontano da dove risiedeva, mentre partecipava come navigatore di Alessandro Ciardi al Rally Ronde di Larciano. Ballerini è stato ricordato dai presenti non solo come grande campione in bici.

“Al di là dell’atleta e del campione, oltre alla sua bravura come commissario tecnico – dice Franco Vita autista dell’ammiraglia azzurra – Ballerini è stato un grande uomo, i suoi valori umani sono stati straordinari”. Franco Ballerini aveva un saluto, un sorriso per tutti. Era il primo a salutarti, a rivolgere la parola e per questo sicuramente era amato dalla gente. E poi l’amore verso i giovani e lo straordinario entusiasmo per i giovanissimi, che esplodeva tutte le volte che Franco era ospite di una scuola, oppure di una società ciclistica. Con i familiari e parenti, sono intervenuti alla manifestazione gli amici, il sindaco di Serravalle Pistoiese Piero Lunardi con l’assessore allo sport Benedetta Vettori, il presidente del Comitato Provinciale di Pistoia della Federciclismo Luciano Talini, Mauro Renzoni della Commissione Giovanile del Comitato Regionale Toscano, Franco Vita e Marco Mordini, due scudieri di Alfredo Martini e dello stesso Ballerini. Presenti anche alcuni atleti juniores del Team Franco Ballerini Primigi Store con il presidente della società Franco Miniati ed i direttori sportivi, i giovanissimi atleti della locale Pol.Milleluci con il presidente Ugo Ginanni, che hanno deposto un cuscino di fiori sulla tomba di Franco Ballerini, dopo l’iniziale cerimonia che si è tenuta davanti al monumento che lo ricorda nella zona sportiva di Casalguidi. A chiudere la serie delle iniziative, la celebrazione di una Santa Messa nella chiesa parrocchiale della località pistoiese, e la proiezione di un documentario commemorativo nella sala consigliare del Comune a Casalguidi.

ANTONIO MANNORI

SCELTO IL PERCORSO DEL 41°G.P. DI LARCIANO

PROFESSIONISTI

Lieve modifica prevista nella zona di Lazzeretto

LARCIANO(PT).- La disputa del 41° Gran Premio Industria & Artigianato di Larciano nel giorno delle elezioni (4 marzo) avrà quasi sicuramente quale conseguenze una lieve modifica di percorso nella zona di Lazzeretto. Non ci sarebbe il passaggio dal centro della località nel Comune di Cerreto Guidi per la presenza presso le scuole del seggio elettorale e quindi nemmeno da La Stella di Vinci. I corridori provenienti da Stabbia una volta giunti al semaforo di Lazzeretto, proseguiranno dritti per Apparita rientrando poi sul percorso originario all’ingresso in Mastromarco, con un leggerissimo aumento di chilometraggio. Questo nei primi 4 giri di Km 22,300, cui seguiranno i 4 giri di Km 27,500 con la salita di Fornello. Il ritrovo in piazza Togliatti, il via alle 11 da Piazza V.Veneto di fronte al Comune, l’arrivo su via Marconi dopo 199 chilometri. Il primo circuito è questo: Larciano, Castelmartini, Baccane, Colonna, Cerbaia (zona industriale stabilimento Neri Sottoli), Stabbia, Lazzeretto, Mastromarco, Lamporecchio, Larciano. Il secondo circuito identico fino a Cerbaia, poi Lamporecchio, Bivio Borgano, Orbignano, Fornello, Porciano, San Baronto, Lamporecchio, San Rocco, Larciano. Ricordiamo 20 i gruppi sportivi iscritti con 7 squadre World Tour tra le quali Bora Hansgiohe, Katusha Alpecin, Mitchelton Scott, e che la presentazione ufficiale è prevista sabato 17 febbraio alle 15 presso la Sala Progresso, situata sul retro del Comune di Larciano. Organizza l’U.C. Larcianese con il supporto tecnico del G.S. Emilia di Adriano Amici.

ANTONIO MANNORI

GIUDICI DI GARA TOSCANI PRONTI ALLA NUOVA STAGIONE

Ottima riuscita per il convegno tecnico di Pistoia Giovani preparati al ricambio-Consegnati gli attestati

PISTOIA.- Si è tenuto con successo nella sala congressi dell’Hotel Villa Cappugi a Pistoia, l’annuale Convegno Tecnico dei giudici di gara di ciclismo della Toscana, prima della ripresa dell’attività agonistica. Un appuntamento tradizionale ancorché importante organizzato dalla Commissione Regionale Giudici presieduta da Linda Bottoni, con Antonio D’Alessandro e Sergio Sbrilli, con la presenza di vari esponenti del Comitato Regionale, il presidente Giacomo Bacci, il vice vicario Maria Bruni, i consiglieri Luciana Gradassi e Maurizio Marchesini (referente tra Comitato e Commissione Giudici), il presidente del Comitato Provinciale di Pistoia, Luciano Talini. Ed ancora, Marco Buggiani e Alessandro Dolfi della Struttura Tecnica Regionale, Roberto Fontini della Commissione Nazionale giovanile e Mauro Renzoni per quella regionale, Mario Mecacci e Gianni Cantini per la Commissione direttori di gara e sicurezza, Angelo Mazzoni settore amatoriale. Hanno portato il saluto al convegno la delegata provinciale del CONI Vittoriana Gariboldi, e l’ex olimpionico di scherma attuale assessore allo sport del Comune di Pistoia Gabriele Magni, assai applaudito nel suo intervento. Primo argomento quello relativo al regolamento tecnico ed alle norme attuative, relatori Marco Verani ed Elisabetta Fambrini.

Continua leggere →

DOMENICA A PISTOIA CONVEGNO TECNICO DEI GIUDICI TOSCANI

L’APPUNTAMENTO

Un momento importante di aggiornamento

PISTOIA.- Questa volta la Commissione Regionale Giudici di Gara della Toscana ha scelto Pistoia per l’annuale Convegno Tecnico che anticipa di qualche settimana la ripresa dell’attività agonistica in Regione. L’appuntamento è fissato per domenica mattina 4 febbraio presso l’Hotel Villa Cappugi, splendida struttura appena fuori la città in direzione Montale, ai primi contrafforti di Colle Gigliato. Linda Bottoni attuale presidentessa della Commissione Regionale, assieme ai due stretti collaboratori Antonio D’Alessandro e Sergio Sbrilli, ha predisposto il ricco programma che occuperà l’intera mattinata prima del pranzo finale che concluderà questo convegno tecnico al quale prenderanno parte oltre al presidente del Comitato Regionale Toscana, Giacomo Bacci, altri dirigenti dello stesso Comitato e rappresentanti della diverse commissioni e strutture. Il programma prevede il ritrovo e l’accredito a Villa Cappugi a partire dalle ore 8,45, mentre i lavori inizieranno alle 9,30. Si parlerà dell’attività giovanissimi e delle altre categorie giovanili e agonistiche con le novità previste assieme alle norme attuative 2018, relatori Marco Verani e Loris Mencacci.

Continua leggere →

LA PETROLI FIRENZE HOPPLA’ MASERATI TEAM DA BATTERE

La stagione elite under 23 

 Apertura con la Firenze-Empoli ed il circuito a Torre

OCCHIO A MASTROMARCO SENSI E MALTINTI BANCA CAMBIANO 

FIRENZE.- La 31^ Firenze-Empoli, con il ritrovo e la partenza quest’anno dalla straordinaria terrazza di Piazzale Michelangelo, segnerà l’inizio di una stagione che propone una dozzina di squadre e poco meno di 150 tra élite e under 23 (non teniamo conto dei corridori di team toscani tesserati però in altre regioni). La squadra più forte viene ritenuta la Petroli Firenze Hopplà Maserati tenuto conto del numero complessivo (22) e della qualità degli atleti, ma se ci fermiamo al podio ed ai “toscani” molto quotata appare la compagine della Mastromarco Sensi Nibali, così come la Maltinti Banca Cambiano. Big Hunter Beltrami Seanese, Gragnano Sporting Club, Team Cervelo Fracor e Malmantile Gaini completano la rosa delle formazioni più gettonate. Quali allora i corridori più attesi riferendosi sempre ai tesserati toscani? Anselmi, Allori, Baccio, Bevilacqua, Bonechi, Bykanov, Burbi, Capone, Capati, Cacciotti, Colonna, Corradini, Covili, Delle Foglie, Dotti, Duranti, Fiaschi, Finocchi, Friscia, Garavaglia, Italiani, Longhitano, Marchetti, Messieri, Mori, Montagnoli, Monaco, Murgano, Natali, Nesi, Kopshti, Pesci, Piselli, Rosati, Sartori, Scaroni, Sensi.

DEBUTTANTI: Grande attesa per il contesissimo Andrea Innocenti, azzurro e vincitore del Giro della Lunigiana 2017, finito alla Maltinti di Empoli, ma anche per Magli, il campione toscano juniores 2017 Cataldo, Cocchioni, Giachi, Aposti, Asslani, Dova, Fedeli, Severi, Vignoli, Rossi, Pink, Tafa.

STRANIERI: Qualche riconferma come l’ucraino Ashurov e nuovi arrivati, il sud-africano Shortt Devin, l’australiano Paerce Callum, il norvegese Solem.

GARE: Dopo la Firenze-Empoli del 24 febbraio, il giorno dopo G.P. Sportivi a Torre di Fucecchio, il 10 marzo a San Ginese di Compito, l’11 la Cronosquadre della Versilia-Michele Bartoli a Forte dei Marmi. Il campionato toscano il 30 giugno quasi sicuramente a Malmantile.

LE SQUADRE

APUA PONTREMOLI: Previtera, De Bonis, Cucini, Orlando, Erluison, Ambrosi, Pancrazi, Vignoli, Sessa, Costa, Mazzeo, Martini, Cerri, Impera. (Ds Baldini-Erluison).

BIG HUNTER BELTRAMI: Allori, Anselmi, Ashurov, Buggiani, Burbi, Giomi, Leoncini, Messieri, Montagnoli, Ninci, Rossi, Severi. (Ds Fuochi-Pieraccini-Finocchi-Nesi).

FUTURA TEAM: Amodeo, Carbone, Capone, Chioccioli A., Biondi Turcanu, Frangioni, Mauti, Fedeli, Biagiotti, Del Prete, Favaro, Pink. (Ds Chioccioli).

GRAGNANO SPORTING CLUB: Asslani, Conforti, Leoni, Bellini, Botti, Cocchioni, Dova, Fiorelli, Friscia, Longhitano, Michelucci, Maglio, Shortt Devid (Sud-Africa). (Ds Massini).

PETROLI FIRENZE HOPPLA’ MASERATI: Bevilacqua, Cacciotti, Colonna Y., Dotti, Garavaglia, Monaco, Duranti, Marchetti, Nunziata, Natali, Scaroni. (Ds Maini-Provini).

MALMANTILE GAINI: Cantini, Hernandez, Iannelli, Pugi, Sensi, Squilloni, Cataldo, Bulleri, Giachi, Gattuso. (Ds Politano-Dessolini).

MALTINTI BANCA CAMBIANO: Della Pina, Italiani, Jaku, Kopshti, Mori, Nesi, Pietrini, Piselli, Valacchi, Innocenti A., Murgano, Paerce Callum (Aus). (Ds Scarselli).

MASTROMARCO SENSI NIBALI: Baccio, Corradini, Covili, Fiaschi, Ferri, Masi, Masetti, Rosati, Sartori, Magli, Tafa, Antonelli, La Terra Pirrè. (Ds Balducci-Ancillotti).

U.C.PISTOIESE ST.RICH: Ratto, Longo, Lucia, Giachetti, Orlandi, Toschi, Grandi L., Grandi M., Gerbaudo, Reggidori, Mari, Pilato, Bellomo, Bellini, Deiana, Parenti, Solem (Nor.), Aposti, Bartolucci, Finocchi. (Ds Cesari-Meli).

TEAM SESTESE ETRURIA: Capati, Cappelli, Cerio, D’Agostino, Meucci, Nencini, Quattrini, Rutili, Rugi, più un atleta russo. (Ds Parenti-Del Nista).

TEAM CERVELO FRACOR: Bonechi, Bordacchini, Bykanov, Del Carlo, Lancia, Delle Foglie, Pesci, Gradassi A., Barbieri, Menichetti, Ingrassia, Rinaldi, Centini, Tounsi.  (Ds Ghiarè-Bardelli).

DA segnalare la presenza di cinque team con atleti élite e under 23, che svolgono però attività nel mountain bike.

ANTONIO MANNORI

DIECI ANNI PER LA NEW BIKE 2008 RACING TEAM

LE NUOVE SQUADRE 

La società pratese realtà del mountain bike-50 atleti

PRATO.- Dieci anni di attività e di costante crescita per la New Bike 2008 Racing Team di Paperino di Prato, festeggiati con entusiasmo dal presidente Alessandro Anzivino e dai suoi collaboratori, dopo aver raggiunto i 50 tesserati per il 2018. E’ stata un’occasione per ripercorrere la storia del team e per svelare le novità. “Nel programma – dice il presidente – la partecipazione alle gare più prestigiose a livello nazionale, come ad esempio al campionato Europa Marathon Tiliment, all’Assietta Legend-Italiano Marathon, al Campionato del Mondo 3 Epic. I nero-azzurri guidati dal direttore sportivo Mario Saccone saranno ai nastri di partenza anche della Coppa Toscana e della Marathon Tour. Da sottolineare che la New Bike 2008 Racing Team ha riservato una particolare attenzione agli under e agli élite, che affiancheranno il plotone degli amatori e che si troveranno a combattere nelle categorie più agguerrite. Tra i bikers segnaliamo la riconferma di Franco Casella, Manuel Ficorilli e Andrea Peruzzi (al primo anno tra gli under), mentre da Brescia è giunto Simone Linetti. Ha deciso di passare dalla strada alla Mtb Simone Ventisette.

Continua leggere →

MTB ENDURO: VAIANO BIKE REALTA’ NAZIONALE DEL SETTORE

LE NUOVE SQUADRE 

Ben ventisette i tesserati per la stagione 2018

VAIANO(PO).- Oltre all’attività femminile con la squadra élite ed alla scuola di ciclismo dei giovanissimi (sabato prossimo alle 17 a “Villa Vai al Mulinaccio” la presentazione ufficiale), Vaiano sta vivendo in campo ciclistico una momento di grandi soddisfazioni che arrivano anche dal settore Enduro della Federazione Ciclistica Italiana. Da qualche stagione a questa parte infatti, il Vaiano Bike ha fatto registrare una crescita costante non solo per l’attività svolta e per i successi ottenuti ma anche per l’incremento nel numero dei praticanti che per la stagione 2018 ha raggiunto la bella cifra di 27 tesserati. Merito non c’è dubbio di coloro che hanno creduto in questo tipo di attività ad iniziare dal responsabile Michele Gianotti. Come è noto l’enduro che si pratica con biciclette speciali, è una categoria delle competizioni di mountain bike, in cui si è cronometrati in discesa come se fosse una prova di rally o di downhill, e poi ci sono tratti in salita che non prevedono il cronometro, ma hanno solo un tempo massimo più ampio. Nel corso del 2017 il Vaiano Bike, gruppo che signfiica amicizia, entusiasmo, passione e aggregazione sociale, ha vinto il titolo toscano nella categoria Master 6 con Lido Lucioli, mentre quest’anno è prevista la partecipazione a una decina di gare del calendario. Continua leggere →