MTB – SUCCESSI PER I RAGAZZI TOSCANI

GIORGIO COLI CAMPIONE ITALIANO ELIMINATOR. BUONE PROVE IN COPPA ITALIA

Sabato 8 Giugno si è svolto in Valle di Casies (BZ) il Campionato Italiano Eliminator e domenica 09 Giugno la prova di Coppa Italia con la partecipazione di una rappresentativa toscana..

Sabato l’allievo di secondo anno Giorgio Coli  del Team Elba Bike ha vinto il titolo di Campione d’Italia nella prova Eliminator mentre domenica nella prova di Coppa Italia l’allievo di primo anno Ferri Tommaso dell’Olimpia Valdarnese si è classificato al secondo posto ; un sesto posto per  Nelia Kabetaj esordiente donna 1anno ed un settimo posto per  Margherita Oggero.

MTB – SUCCESSO DI BARTOLINI

BARTOLINI VINCE GARA NAZIONALE NELLA XCO

L’esordiente Bartolini Federico dell’ ASD Team Siena Bike, trionfa a Pineto (TE) nella Gara nazionale XCO Categoria esordienti 2° anno.

Il forte atleta castiglionese in forza all’ ASD Team Siena Bike è alla sua quarta vittoria stagionale di cui due di livelli nazionale.

OTTIMI RISULTATI DELLA TOSCANA NELLA COPPA ITALIA GIOVANILE DI MTB

FERRI TOMMASO VINCE TRA GLI ALLIEVI 1° ANNO

Ottimi risultati ottenuti dai ragazzi della Rappresentativa Toscana nel MTB YELLOW RACE 2° Tappa della COPPA ITALIA Giovanile di MTB disputata a Tabiano. Ferri Tommaso si è classificato al primo posto nella Categoria Allievi del 1° anno. Bene anche Bartolini Federico  4° tra gli Esordienti 2° anno, Coli Giorgio 8° Allievi 2° anno e Del Medico Fabio 16° Esordienti 1° anno. Ottimo risultato anche per la ragazza facente parte della Rappresentativa, Kabetaj Nelja, 5° classificata tra le Esotrdienti 1° anno.

La Toscana parteciperà quest’anno con una propria Rappresentativa a tutte le prove della Coppa Italia Giovanile di MTB (5 in tutto) , decisione presa dal CRT per favorire lo sviluppo anche di questa specialità

MOUNTAIN BIKE – 1° TROFEO IL CIOCCO CAMPIONATO REGIONALE

ASSEGNATI IN GARFAGNANA 17 TITOLI TOSCANI – UN GROSSO SUCCESSO

IL CIOCCO(LU).- Grande successo di partecipazione presso il complesso turistico “Il Ciocco” DI Castelvecchio Pascoli in Garfagnana, per il Campionato Regionale di mountain bike (RXC Cross Country) organizzato con bravura dal Ciocco Sport Lab Associazione Polisportiva. Il tutto favorito da una magnifica mattinata di sole che ha portato alla manifestazione tanti concorrenti dai più giovani agli amatori. La gara si è svolta lungo un percorso di 3 chilometri e mezzo, spettacolare ed assai valido sul piano tecnico, apprezzato da coloro che hanno disputato la manifestazione.  Ben 17 i titoli toscani assegnati. Nella categoria esordienti del primo anno affermazione di Fabio Del Medico portacolori del gruppo sportivo Borgonuovo Lenzi Bike di Prato, mentre tra gli esordienti del 2° anno ha prevalso Federico Bartolini del Team Siena Bike. Anche per la categoria allievi due i titoli in palio ottenuti da Tommaso Ferri dell’Olimpia Valdarnese di Montevarchi nel primo anno e da Giorgio Coli, livornese dell’Elba Bike tra gli atleti di 16 anni. Nella categoria esordienti donne hanno prevalso la brava Nelia Kabetaj (Borgonuovo Lenzi Bike) e Sonia Santini (Garfagnana MTB).

Passando alla categoria juniores qui il più bravo di tutti è risultato Enrico Ercolani dell’Elba Bike, mentre hanno vinto i rispettivi titoli toscani anche l’under 23 Alessio Trabalza della Vallerbike e l’elite Marco Carozzo del Cycling Team Zerosei. Nel settore amatoriale si sono laureati campioni toscani Kevin Biagi (Cicli Brandi Elba Team) nella categoria ELMT, Daniele Balducci (Tondi Sport) nei Master 1, Maurizio Bertoncini (CM2) nei Master 2, Riccardo Turri (Giovo Team Torpado) nei Master 3, Mauro Maier (CM2) nei Master 5, Pier Ugo Dini (CM2) nei Master 6, Luciano Adami (CM2) nei Master 8 e per concludere Giulia Biagioni (Giovo Team Torpado) nella categoria femminile EWS. Una bella festa del mountain bike quella svoltasi al Ciocco, con piena soddisfazione degli organizzatori (i complimenti di rito alla segreteria con Christian Ferrari) e dei partecipanti e giuria con il pratese Andrea Goti, Marco D’Isep ed Elisabetta Fambrini.

ANTONIO MANNORI

MOUNTAIN BIKE: LA CICLI TADDEI

PALAIA(PI).- L’accogliente e pregevole agriturismo Colleoli di Palaia, ha ospitato la cerimonia di presentazione della Cicli Taddei di Santa Croce sull’Arno, team di riferimento nel settore mountain bike, per lo spessore atletico e tecnico che può presentare con il suo organico. Numerosi i bikers che sono stati confermati dopo l’ottima e brillante annata 2018, ma anche nuovi ed importanti arrivi per un team di fama, intenzionato a puntare a ulteriore vittorie, consolidando la bella tradizione. A tale scopo sono stati confermati i forti e brillanti Elite, come il fiorentino Francesco Casagrande, al suo undicesimo anno nel mountain bike, l’aretino Francesco Failli, Nazionale Marathon, Alexey Medvedev, Campione Europeo Marathon e Elena Gaddoni vice campionessa Italiana. Nei Master, confermati i “top” nazionali Silvia Scipioni e Tommaso Vanni entrambi Campioni Europei in carica. Novità per i Master 2 con l’ingresso di un ex campione italiano, Ivan Degasperi. Programma ricco ed intenso per il Gruppo Cicli Taddei forte di circa 60 tesserati, con la partecipazione a ben 40 gare, dalle super classiche toscane alle immancabili manifestazioni che vengono organizzare nel nord d’Italia. Ci saranno poi le trasferte all’estero, in Francia, Spagna, Norvegia e Brasile a dare un tocco di internazionalità all’attività 2019 della società santacrocese. La Cicli Taddei come hanno detto i suoi dirigenti e tecnici punta alla maglia di Campione del Mondo, sfiorata quest’anno dal russo Medvedev, al titolo italiano, sia maschile che femminile, oltre alla “Hero”, la manifestazione più impegnativa al mondo.

ANTONIO MANNORI

=====

TROFEO TOSCANA-UMBRIA DI CICLOCROSS

GRANDE SUCCESSO PER IL TROFEO DI CICLOCROSS

Si è concluso domenica 27 gennaio a Bibbiena (AR) il Trofeo Toscana-Umbria di Ciclocross (TUcross), iniziativa promossa dai Comitati Regionali della Toscana e dell’Umbria sotto l’impulso delle rispettive Commissioni Ciclocross.

Tredici in tutto le gare che hanno visto impegnati gli atleti da ottobre a gennaio: nove in Toscana (Prato, Cavriglia, Lammari, Pieve a Presciano, Cinquale, 44 parallelo Pistoia, Castiglion Fiorentino, Bibbiena) e 4 in Umbria ( Gualdo Tadino, Petrignano, Città di Castello, Foligno).
Percorsi molto diversi tra loro, come voluto dalle Commissioni Ciclocross di Toscana e Umbria per allenare le capacità di tutti coloro che riconoscono nel ciclocross la palestra dove si costruiscono e sviluppano le competenze motorie necessarie nelle gare su strada o di MTB.
Con questa iniziativa inizia ad affermarsi con evidenza la rotta verso la multidisciplinarietà che il Comitato Regionale intende promuovere per garantire un adeguato e moderno sviluppo dei ciclisti toscani, e che passerà anche attraverso il potenziamento dell’attività su pista.
Centotrenta i partenti medi ad ogni gara (circa 200 quando gli organizzatori hanno previsto anche la prova Short Track per giovanissimi), diciotto in tutto le maglie gialle assegnate, con una discreta rappresentanza anche delle categorie femminili, segno che il ciclocross sta recependo positivi riscontri anche da parte del ciclismo rosa.
In allegato tutte le classifiche distinte per categoria.
Forzini Fabio

CICLOCROSS – CAMPIONATO TOSCANO

La gara valevole anche per il Trofeo Tosco-Umbro ASSEGNATI A S.CROCE S.ARNO I TITOLI TOSCANI A CAROZZO, TRABALZA, CECCHI, FERRI, CRESCIOLI, ALBERTI.   TRA LE DONNE FOLLONI, SCARSELLI, GIANNOTTI E BARRA

S.CROCE SULL’ARNO(PI).- Nei pressi dei giardini comunali di Lungarno Tripoli e lungo l’argine destro e la golena del fiume Arno, si è tenuto nell’ultima domenica dell’anno che se ne va, il Campionato Toscano di ciclocross (116 gli iscritti, 104 quelli che complessivamente hanno preso parte a questo Trofeo Cross Cuoio e Pelli)) con l’assegnazione di una ventina di titoli in palio. La consegna delle relative maglie e dei premi, a cura dell’U.C. S.Croce, presso i locali della Biblioteca Comunale. La manifestazione era valida come 11^ prova del Trofeo Tosco-Umbro. Partenza ed arrivo a ridosso del centro di S.Croce sull’Arno, mentre il circuito che ha ospitato la rassegna lungo due Km e mezzo circa, si è rivelato tecnicamente interessante, con una scalinata che portava nei pressi dell’argine del fiume. Mattinata con il sole ma fredda.

LE GARE: Alle 10 la prima partenza con donne, juniores ed Amatori Master Fascia 2. Ha dominato la squadra di casa che ha interamente occupato il podio con la vittoria di Filippo Cecchi sui compagni di squadra Dati e Arzilli. E’ seguita la gara Open maschile con 22 partenti tra Elite-under 23 e gli Amatori Master della Fascia 1. Qui ha preso la testa l’under 23 Alessio Trabalza nei confronti dell’èlite Carozzo, che lo ha raggiunto dopo 43’ minuti di gara e lo ha anticipato di qualche metro al traguardo dopo un finale incerto. Per entrambi peraltro i due titolo toscani previsti.

Poco dopo mezzogiorno il via agli esordienti e allievi (maschi e femmine) con vittoria assoluta per il modenese Luca Paletti (Team Ciclistico Paletti) dopo una bella sfida con il valdarnese Tommaso Ferri giunto a una dozzina di secondi dal vincitore, ma comunque felice per aver vinto il titolo toscano allievi 1° anno, mentre è andata a Ludovico Crescioli (3°) la maglia di campione regionale del 2° anno. Infine la quarta ed ultima partenza con i giovanissimi della G6, ed il successo firmato ancora una volta dalla brava Nelia Kabetaj tra le femmine e dal suo altrettanto bravo compagno di squadra Andrea Nannini, entrambi del G.S. Borgonuovo di Prato. Per chiudere il solito elogio a Christian Ferrari di Segreteriagare.it, che in tempo reale ha reso noto le classifiche giro dopo giro, di questa manifestazione patrocinata dal Comune di S.Croce sull’Arno.

 

LE CLASSIFICHE

 

OPEN: 1)Marco Carozzo (Fosco Bessi Calenzano) – Elite -2)Alessio Trabalza (Vallerbike) – Under 23 – 3)Flaviano Mogavero (Vallerbike); 4)Nicola Parenti (Fosco Bessi); 5)Alessandro Bertola (Casano).

JUNIORES: 1)Filippo Cecchi (S.Miniato-S.Croce); 2)Tommaso Dati (id.) a 1”; 3)Gabriele Arzilli (id.) a 3”; 4)Enrico Ercolani (Elba Bike Scott) a 12”; 5)Gianluca Ferruzzi (Team Zhiraf Guerciotti).

ALLIEVI: 1)Luca Paletti (Team Ciclistico Paletti) – 1° anno – 2)Tommaso Ferri (Olimpia Valdarnese) a 12”; 3)Ludovico Crescioli (Empolese Lupi) a 1’13” – 2° anno – 4)Gabriele Bertini (Olimpia Valdarnese); 5)Gabriele Leonardi (Borgonuovo.

ESORDIENTI: 1)Tommaso Alberti (Elba Bike Scott); 2)Nico Biagi (Borgonuovo) a 8”; 3)Riccardo Lorello (Fosco Bessi) a 50”; 4)Alex Pelucchini (Avis Gualdo Tadino); 5)Niccolò Pieri (Daccordi).

GIOVANISSIMI (G6): 1)Andrea Nannini (Borgonuovo); 2)Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 3)Damiano Petri (Fosco Bessi); 4)Stefano Garramone (S.Miniato-S.Croce); 5)Marco Merola (Pol. Milleluci).

GIOVANISSIMI (Femmine): 1)Nelia Kabetaj (Borgonuovo); 2)Angeliuca Belardi (Avis Gualdo Tadino).

DONNE ALLIEVE: 1)Giorgia Giannotti (Sc Garfagnana MTB); 2)Asia Ranucci (Fiamme Oro); 3)Serena Semoli (Olimpia Valdarnese); 4)Greta Zingoni (Inpa San Vincenzo).

DONNE ESORDIENTI: 1)Alice Verri (Pol. Molinella); 2)Alessia Bertolino (Avis Gualdo Tadino); 3)Letizia Barra (Elba Bike Scott); 4)Rebecca Tomei (Fosco Bessi).

DONNE JUNIOR: 1)Rachele Bonzanini (Racconigi Cycling Team); 2)Lara Scarselli (S.Miniato-S.Croce).

DONNE ELITE: 1)Silvia Folloni (Team Zhiraf Guerciotti).

AMATORI: Hanno ottenuto la vittoria, Mattia Zoccolanti (ELMT), Leonardo Chieruzzi (M1), Benedetto Ceppitelli (M2), Mirco Balducci (M3), Andrea Pighini (M4), Maurizio Firenze (M5), Giampaolo Giannini (M6), Massimo Burzi (M7), Franco Corsini (M8), Annalisa Fontanelli (Women 1)

 I CAMPIONI TOSCANI:  Marco Carozzo (Elite), Alessio Trabalza (Under 23), Filippo Cecchi (Juniores); Tommaso Ferri (Allievi 1° anno), Ludovico Crescioli (Allievi 2° anno), Tommaso Alberti (Esordienti 2° anno), Silvia Felloni (Donne Elite); Lara Scarselli (Donne Junior); Giorgia Giannotti (Allieva 1° anno), Letizia Barra (Esordiente).

PER GLI AMATORI: Mirko Marini (M2), Mirco Balducci (M3), Fabrizio Ferruzzi (M5), Giampaolo Giannini (M6), Massimo Burzi (M7), Franco Corsini (M8), Annalisa Fontanelli (Women 1).

ANTONIO MANNORI

CICLOCROSS – 10^ PROVA TROFEO TOSCO-UMBRO

PISTOIA.- Sulla Collina Pistoiese in località 44° Parallelo, il “Ciclocross di Santo Stefano” valevole anche per il Gp Pissei e per il 3° Memorial Sauro Breschi, organizzato dalla Fosco Bessi di Calenzano, ed anteprima del Campionato Regionale in programma domenica a Santa Croce sull’Arno. Anche qui in una bella giornata di sole anche se freddina, l’anteprima della gara Short Track con la presenza di una ventina di concorrenti, mentre erano 87 gli iscritti alla gara valevole come decina prova del Trofeo Tosco Umbro. Percorso di buon livello tecnico e quattro le partenze per altrettante gare. Nei giovanissimi ha prevalso il valdarnese Francesco Bertini e Nelia Kabetaj che non fallisce colpo, mentre la gara con allievi ed esordienti è stata firmata dall’allievo Gabriele Bertini davanti all’esordiente umbro Alex Pelucchini, naturalmente primo in categoria. Negli juniores prosegue la bella stagione del pisano Filippo Cecchi . Affermazione assoluta del dilettante élite Marco Carozzo della Fosco Bessi di Calenzano nella gara “Open” dopo un bel duello con il Master 1 Chieruzzi che ha concluso a 24” dal vincitore.

Queste le classifiche della rassegna pistoiese.

OPEN: 1)Marco Carozzo (Fosco Bessi) – elite -; 2)Nicola Parenti (idem); 3)Stefano Stefanini (Focus XC Italy Team); 4)Silla Samuele Gilioli (Lugagnano Off Road); 5)Marcello Semenzato (Cicli Taddei) – under 23 -.

JUNIORES: 1)Filippoi Cecchi (S.Miniato-S.Croce); 2)Fabio Mansani (Mamma e Papà Fanini); 3)Gianluca Ferruzzi (Team Zhiraf); 4)Alessio Pacifici (idem).

ALLIEVI: 1)Gabriele Bertini (Olimpia Valdarnese); 2)Gabriele Leonardi (Borgonuovo); 3)Filippo Fiorentini (Ped. Azzurro Rinascita); 4)Giacomo Gheri (Borgonuovo); 5)Federico Paganelli (Tonino Lamborghini).

ESORDIENTI: 1)Alex Pelucchini (Avis Gualdo Tadino); 2)Pietro Pieralli (Fosco Bessi); 3)Nico Biagi (Borgonuovo); 4)Niccolò Pieri (Daccordi); 5)Alessio Giannelli (Olimpia Valdarnese).

GIOVANISSIMI: 1)Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 2)Damiano Petri (Fosco Bessi); 3)Fabio Del Medico (pedale Pietrasantino); 4)Stefano Garramone (S.Miniato-s.Croce); 5)Marco Merola (Milleluci).

DONNE OPEN: 1)Dorotea Viola Gilioli (Lugagnano OffoN Road) – under 23 -; 2)Angelica Marianna Gilioli (idem).

DONNE ESORDIENTI: 1)Alessia Bertolino )Avis Gualdo Tadino); 2)Annaluna Kajamini (Tonino Lamborghini)

GIOVANISSIMI (Femmine): 1)Nelia Kabetaj (Borgonuovo).

AMATORI: Hanno ottenuto il successo Leonardo Chieruzzi (M1), Francesco Angeli (M2), Luca Tigli (M3), Davide Montanari (M4), Cristiano Mazzoni (M5), Paolo Sebastiani (M6), Massimo Burzi (M7), Franco Corsini (M8), Ania Bocchini (Supernova Factory) Women 1.

ANTONIO MANNORI

CICLOCROSS: 9^ PROVA TROFEO TOSCO-UMBRO

Alla manifestazione massese di Cinquale 90 concorrenti

NEL TROFEO CITTADELLA DELLO SPORT VINCONO TRABALZA, CECCHI, PIERULIVO, PELUCCHINI, BERTINI

CINQUALE DI MONTIGNOSO(MS).- Per il terzo anno consecutivo si è svolta a Cinquale di Montignoso in Provincia di Massa Carrara, la terza edizione del Trofeo Cittadella dello Sport, valido come 9^ prova del Trofeo Tosco Umbro, una Challenge di gare coordinate fra Toscana ed Umbria, che sta dando una buona visibilità al movimento del ciclocross. La manifestazione si è svolta con la presenza di circa 90 concorrenti, nella zona destinata alla costruzione della Cittadella dello Sport, organizzata dalla ASD Montignoso Ciclismo con la collaborazione del Gruppo Motostaffette Versilapuano, Elettramazzoni, Ciclo Abilia e del G.S. Resceto. La giornata si è aperta con i giovanissimi dai 7 agli 12 anni, che hanno dato vita alla gara di Short Track e dopo una prova dimostrativa a scopo promozionale da parte di chi intende avvicinarsi e provare questa disciplina. Subito dopo pranzo la prima della due gare previste con il successo dell’under 23 e campione toscano di mountain bike Alessio Trabalza della Vallerbike, premiato 24 ore prima a Prato in occasione della grande festa del ciclismo toscano per la stagione 2018. Trabalza ha preceduto il suo compagno di squadra Mogavero (primo élite), e Parenti, mentre in quarta posizione si è classificato Filippo Cecchi, primo della categoria juniores. Il vincitore assoluto della seconda gara è stato invece l’allievo Andrea Pierulivo dell’Elba Bike Scott che ha preceduto Bertini e Leonardi, mentre il migliore tra gli esordienti 1° e 2° anno è risultato l’umbro Alex Pelucchini, ottimo quarto.

PROSSIMA GARA: Appuntamento sulla Collina Pistoiese in località 44° Parallelo dove mercoledì 26 dicembre la Fosco Bessi di Calenzano organizzerà la quarta edizione del Ciclocross di Santo Stefano, decina prova del Trofeo Tosco-Umbro.

Queste le classifiche della manifestazione di Cinquale.

OPEN: 1)Alessio Trabalza (Vallerbike) – Under 23 –; 2)Flaviano Mogavero (idem) – Elite -; 3)Nicola Parenti (Fosco Bessi); 4)Stefano Stefanini (Focus XC Italy Team); 5)Diego Benassi (Abetone Gravity Team).

JUNIORES: 1)Filippo Cecchi (S.Miniato-S.Croce); 2)Tommaso Dati (idem); 3)Enrico Ercolani (Elba Bike Scott); 4)Gabriele Arzilli (S.Miniato-S.Croce); 5)Gianluca Ferruzzi (Team Zhiraf Gurciotti).

ALLIEVI: 1)Andrea Pierulivo (Elba Bike Scott); 2)Gabriele Bertini (Olimpia Valdarnese); 3)Gabriele Leonardi (Borgonuovo); 4)Riccardo Djordjevic (Aquila); 5)Tommaso Catarzi (idem).

ESORDIENTI: 1)Alex Pelucchini (Avis Gualdo Tadino); 2)Pietro Pieralli (Fosco Bessi); 3)Riccardo Lorello (idem); 4)Alessio Giannelli (Olimpia Valdarnese); 5)Niccolò Pieri (Daccordi).

GIOVANISSIMI: 1)Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 2)Fabio del medico (Ped. Pietrasantino); 3)Damiano Petri (Fosco Bessi); 4)Stefano Garramone (S.Miniato-S.Croce); 5)Mattia Simonetti (Carube Progetto Giovani).

DONNE ALLIEVE: 1)Giorgia Giannotti (Sc Garfagnana MTB); 2)Serena Semoli (Olimpia Valdarnese); 3)Greta Zingoni (Inpa San Vincenzo); 4)Melissa Lauretti (Team Di Federico).

DONNE ESORDIENTI: 1)Alice Verri (Pol. Molinella); 2)Alessia Bertolino (Avis Gualdo Tadino).

GIOVANISSIMI FEMMINE: 1)Nelia Kabetaj (Borgonuovo); 2)Giorgia Giliberto (Pol. Molinella); 3)Angelica Belardi (Avis Gualdo Tadino).

AMATORI: Hanno ottenuto il successo tra le donne Beatrice Mistretta (Women 2) e Annalisa Fontanelli (Women 1). Nel settore maschile Enrico Pucciarelli (ELMT); Alessandro Guidotti (Master 1); Benedetto Ceppitelli (M2); Sandro Ceccarelli (M3); Leonardo Miniati (M4); Cristiano Mazzoni (M5); Aurelio D’Aquino (M6); Massimo Burzi (M7); Franco Corsini (M8).

ANTONIO MANNORI

CICLOCROSS: A PIEVE A PRESCIANO 6^ PROVA TROFEO TOSCANO-UMBRO

Grande successo per il Gp La Pieve-Classica degli Olivi

VINCONO: MOGAVERO, CECCHI, FERRI, PELUCCHINI, BERTINI, FOLLONI, GIUNTA, CIMADON, KABETAJ

PIEVE A PRESCIANO(AR).- Una luminosa giornata di sole ha accolto, atleti, dirigenti e sportivi, presenti a Pieve a Presciano nel Comune di Laterina Pergine Valdarno, al 15° Gran Premio La Pieve-Classica degli Olivi, settima prova del Trofeo Tosco-Umbro di ciclocross. Ben 68 gli iscritti tra i giovanissimi che al mattino hanno preso parte alla gara di Short Track su di un tracciato ben disegnato di 390 metri, organizzata dal Pedale Toscano Ponticino, mentre a partire dal primo pomeriggio e sotto la regìa della Tecnicolor Vernici-Pennelli Vaio si sono svolte le gare previste dalla Challenge con 137 iscritti. Come sempre il tracciato di Pieve a Presciano, dal fondo pesante per la pioggia dei giorni precedenti la gara, si è rivelato spettacolare toccando anche il centro del piccolo borgo valdarnese, dove presso il Ristorante Perbacco era previsto il ritrovo della manifestazione, promossa e ideata 15 anni fa dall’appassionata famiglia con Franco Forzini ed i figli Marco e Fabio, da sempre amanti del ciclocross.

Prima partenza (38 al via) per la gara più lunga con dilettanti, juniores e amatori, con successo assoluto per l’amatore Leonardo Chieruzzi davanti a Cecchi e Mogavero. Nella seconda gara (41 partenti) in lizza allievi ed esordienti, e vittoria per l’allievo Tommaso Ferri, mentre nella terza ed ultima gara quella dei giovanissimi ha prevalso Francesco Bertini.

PROSSIMA GARA: Il Trofeo Tosco Umbro di ciclocross proseguirà domenica 16 dicembre con l’ottava prova della Challenge, in programma a Corvia di Foligno.

LE CLASSIFICHE

 OPEN: 1)Flaviano Mogavero (Vallerbike) – Elite -, 2)Simone Verticchio (Pedala Che Ti Passa) – Under 23 -; 3)Marcello Semenzato (Cicli Taddei); 4)Lorenzo Galli (Mamma e Papà Fanini); 5)Cipriano Gottardi (Forte e Veloci).

JUNIORES: 1)Filippo Cecchi (S.Miniato S.Croce); 2)Pietro Salvadori (Fosco Bessi); 3)Gianluca Ferruzzi (Team Zhiraf Guerciotti); 4)Mattia Citi (Mamma e Papà Fanini); 5)Fabio Mansani (idem).

ALLIEVI: 1)Tommaso Ferri (Olimpia Valdarnese); 2)Gabriele Bertini (idem); 3)Miguel Juan Perez Rodriguez (Donoratico Carli); 4)Federico Minori (Punto Bici Aprilia); 5)Ludovico Crescioli (Empolese Lupi).

ESORDIENTI: 1)Alex Pelucchini (Avis Gualdo Tadino); 2)Niccolò Pieri (Daccordi); 3)Riccardo Lorello (Fosco Bessi); 4)Pietro Pieralli (idem); 5)Samuele Scappini (Nestor Marsciano).

DONNE OPEN: 1)Silvia Folloni (Team Zhiraf Guerciotti) – Elite -; 2)Sara Sciuto (Pro Bike Riding) – Under 23 -; 3)Martina Cozzari (Pro Cycling Team); 4)Sabatini.

DONNE ALLIEVE: 1)Elisa Giunta (Punto Bici Aprilia); 2)Giorgia Giannotti (Sc Garfagnana); 3)Greta Zingoni (Inpa San Vincenzo).

DONNE ESORDIENTI: 1)Claudia Cimadon (Punto Bici Aprilia); 2)Martina Parotto (idem); 3)Alice Verri (Pol. Molinella).

GIOVANISSIMI  (maschi): 1)Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 2)Andrea Nannini (Borgonuovo); 3)Thomas Francescangeli (Uc Petrignano); 4)Filippo Piacenza (Donoratico Carli); 5)Stefano Garramone (S.Miniato S.Croce).

GIOVANISSIMI (femmine): 1)Nelia Kabetaj (Borgonuovo); 2)Giulia Cozzari (Uc Petrignano); 3)Elisa Brozzi (Massa Martana); 4)Giorgia Giliberto (Pol. Molinella).

CICLOAMATORI: Hanno vinto Mattia Zoccolanti (ELMT); Leonardo Chieruzzi (M1); Benedetto Ceppitelli (M2); Sandro Ceccarelli (M3); Leonardo Miniati (M4); Maurizio Firenze (M5); Paolo Sebastiani (M6); Marco Valentini (M7); Annalisa Fontanelli (Women 1).

PROSSIMA GARA: Il Trofeo Tosco-Umbro di ciclocross proseguirà domenica 16 dicembre con l’ottava prova delle tredici previste, in programma a Corvia di Foligno.

ANTONIO MANNORI

CICLOCROSS – 6^ Prova Trofeo Tosco Umbro 2018/2019

In 115 al Trofeo Giuliano Pellegrini a Lammari

MOGAVERO, BERTINI E NANNINI I TRE VINCITORI ASSOLUTI. A SEGNO ANCHE CECCHI, ALBERTI, BULLERI, VERRI, OGGERO

LAMMARI(LU).- Continuano ad alternarsi le prove di ciclocross tra Toscana e Umbria nell’ambito nel Trofeo Tosco-Umbro. Questa in provincia di Lucca era la sesta prova delle 13 previste. In palio il VI° Trofeo Giuliano Pellegrini organizzato dal Pedale Lucchese Poli e svoltosi all’interno del Parco Ilio Micheloni in località Isola Bassa. La giornata si è aperta in una mattinata fredda con la gara di Short Track (oltre 60 gli iscritti) riservata ai giovanissimi, quindi all’ora di pranzo l’inizio delle prove del Trofeo Tosco-Umbro su di un tracciato di un Km e 800 metri da ripetere varie volte a seconda delle categorie. Gli iscritti alla manifestazione lucchese (perfetto come sempre il lavoro di Christian Ferrari di Segreteria Gare.it Racing Service) erano 119, mentre i partenti sono risultati 115. Tre le partenze con differente durata delle gare, e successi in assoluto conseguiti da Andrea Nannini, Gabriele Bertini e Flaviano Mogavero.

SABATO prossimo 8 dicembre la settima prova della Challenge con la tradizionale “Classica degli Olivi” in programma a Pieve a Presciano nel comune di Laterina-Pergine Valdarno in provincia di Arezzo. Al mattino (ore 10,30 organizzata dal Pedale Toscano Ponticino) la prova di Short Track per i giovanissimi, quindi a partire dalle ore 13 la manifestazione per tutte le altre categorie, valida per il Trofeo Tosco-Umbro con l’organizzazione della Asd  Tecnicolor Vernici Pennelli Vaio. Le classifiche della gara di Lammari.

OPEN (Elite-Under 23): 1)Flaviano Mogavero (Vallerbike) – Elite -; 2)Nicola Parenti (Fosco Bessi); 3)Alessandro Bertola (Casano) – 1° Under 23 -; 4)Stefano Stefanini (Focus XC Italy); 5)Michele Minucci (Team Cingolani).

JUNIORES: 1)Filippo Cecchi (S.Miniato-S.Croce); 2)Gianluca Ferruzzi (Team Zhiraf Guerciotti); 3)Pietro Scacciaferro (XCO Project); 4)Enrico Ercolani (Elba Bike); 5)Fabio Mansani (Mamma e Papà Fanini Livorno).

ALLIEVI: 1)Gabriele Bertini (Olimpia Valdarnese); 2)Andrea Pierulivo (Elba Bike); 3)Ludovico Crescioli (Empolese Lupi); 4)Gabriele Leonardi (Borgonuovo); 5)Alessandro Nannini (idem).

ESORDIENTI: 1)Tommaso Alberti (Elba Bike); 2)Nico Biagi (Borgonuovo); 3)Pietro Pieralli (Fosco Bessi); 4)Riccardo Lorello (idem); 5)Alessio Giannelli (Olimpia Valdarnese).

CAT. G6 (maschi): 1)Andrea Nannini (Borgonuovo); 2)Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 3)Damiano Petri (Fosco Bessi); 4)Del Medico; 5)Francescangeli.

CAT. G6 (femmine): 1)Nelia Kabetaj (Borgonuovo); 2)Giulia Cozzari (Uc Petrignano); 3)Giorgia Giliberto (Pol.Molinella); 4)Belardi.

DONNE OPEN: 1)Alessia Bulleri (Merida Italia).

ALLIEVE: 1)Beatrice Margherita Oggero (Elba Bike Scott); 2)Giorgia Giannotti (Garfagnana); 3)Greta Zingoni (Inpa San Vincenzo); 4)Serena Semoli (Olimpia Valdarnese)

ESORDIENTI: 1)Alice Verri (Pol.Molinella); 2)Letizia Barra (Elba Bike); 3)Alessia Bertolino (Gualdo Tadino); 4)Rebecca Tomei (Fosco Bessi).

AMATORI: Hanno vinto nelle varie categorie Mattia Zoccolante (Elite Master), Alessio Polidori (M1), Libero Ruggiero (M2), Sandro Ceccarelli (M3), Leonardo Miniati (M4), Paolo Sebastiani (M5), Massimo Burzi (M7), Annalisa Fontanelli (Women).

CICLOCROSS: – 4^ PROVA TROFEO TOSCO-UMBRO

IN 115 NEL MEMORIAL MIRELLA GRASSI A CAVRIGLIA

A segno Carozzo, Cecchi, Ferri, Scappini, Bertini e tra le donne Folloni, Scarselli, Giannotti, Verri, Kabetaj

CAVRIGLIA(AR).- Centoquindici concorrenti dei 121 iscritti hanno preso parte in una mattinata dalla temperatura frizzante, alla quarta prova del Trofeo TU (Tosco-Umbro) di ciclocross, svoltasi in località Bellosguardo nei pressi di Cavriglia in provincia di Arezzo su di un percorso spettacolare e ben disegnato. Era la seconda manifestazione in Toscana dopo quella di Prato, e le due svoltesi a Gualdo Tadino e Petrignano in Umbria. Tre le partenze con successi assoluti conquistati dal dilettante élite Marco Carozzo della Fosco Bessi di Calenzano, dall’allievo Tommaso Ferri e dal giovanissimo G6 Francesco Bertini, entrambi dell’Olimpia Valdarnese, società organizzatrice della manifestazione in Valdarno. Tra gli juniores si è confermato il più forte il campione toscano della categoria Filippo Cecchi, mentre Silvia Folloni ha vinto tra le donne élite con secondo posto per l’under 23 Martina Cozzari. Prossimo appuntamento del Trofeo TU domenica 25 novembre a Città di Castello. Queste le classifiche della gara di Cavriglia.

ARRIVO OPEN: 1)Marco Carozzo (Fosco Bessi Calenzano); 2)Riccardo Ridolfi (Cib Montanini Eco Futura); 3)Nicola Parenti (Fosco Bessi); 4)Flaviano Mogavero (Vallerbike); 5)Marcello Semenzato (Cicli Taddei).

JUNIORES: 1)Filippo Cecchi(S.Miniato-S.Croce); 2)Pietro Salvadori (Fosco Bessi); 3)Fabio Mansani (Mamma e Papà Fanini); 4)Alessio Pacifici (Team Zhiraf Guerciotti); 5)Gianluca Ferruzzi (idem).

ALLIEVI: 1)Tommaso Ferri (Olimpia Valdarnese); 2)Gabriele Bertini (idem); 3)Riccardo Djordjevic (Aquila); 4)Ludovico Crescioli (Empolese Lupi); 5)Tommaso Catarzi (Aquila).

ESORDIENTI: 1)Samuele  Scappini (Nestor Marsciano); 2)Alex Pelucchini (Gualdo Tadino); 3)Pietro Pieralli (Fosco Bessi); 4)Riccardo Lorello (idem); 5)Nico Brogi (Borgonuovo).

GIOVANISSIMI G6: 1)Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 2)Andrea Nannini (Borgonuovo); 3)Fabio Del Medico (Pedale Pietrasantino); 4)Damiano Petri (Fosco Bessi); 5)Stefano Garramone (S.Miniato S.Croce).

DONNE OPEN: 1)Silvia Folloni (Team Zhiraf Guerciotti) – Elite -; 2)Martina Cozzari (Pro Cycling Team)- Under 23 -; 3)Carmen Sabatini (Ruota Libera Terni).

DONNE JUNIORES: 1)Lara Scarselli (S.Miniato-S.Croce).

DONNE ALLIEVE: 1)Giorgia Giannotti (Garfagnana); 2(Melissa Lauretti (Team Di Federico); 3)Serena Semoli (Olimpia Valdarnese); 4)Greta Zingoni(Inpa S.Vincenzo).

DONNE ESORDIENTI: 1)Alice Verri (Pol. Molinella); 2)Alessia Bertolini (Gualdo Tadino).

GIOVANISSIMI G6: 1)Nelia Kabetaj (Borgonuovo); 2)Giulia Cozzari (Uc Petrignano); 3)Giorgia Giliberto (Pol. Molinella); 4)Belardi; 5)Brozzi.

AMATORI: Hanno vinto nelle varie categorie Mattia Zoccolanti (ELMT), Leonardo Chieruzzi (M1), Benedetto Ceppitelli (M2), Matteo Donati (M3), Leonardo Miniati (M4), Marco Gorietti (M5), Paolo Sebastiani (M6), Marco Valentini (M7).

ANTONIO MANNORI

GIOVANISSIMI / MOUNTAIN BIKE

CONCLUSA LA CHALLENGE CASA BONELLO – VINCONO BORETTI, CERONE, LAZZERINI, BONCIANI, BARTOLI E BAGNI. Tra le femmine Genovese, Semoli, Masi, Pennino Formisano, Tasciotti-Prima società la S.Miniato-S.Croce

CASA BONELLO(PI).- Presso l’area del ciclodromo di Casa Bonello a La Catena di San Miniato in provincia di Pisa, la quarta ed ultima prova della settima edizione della Challenge fuoristrada riservata ai giovanissimi.  Organizzata dalla San Miniato-S.Croce con il patrocinio del Comune di San Miniato, l’ormai tradizionale rassegna ha riscosso un notevole successo nelle quattro prove svoltesi (circa 750 i partecipanti) durante il mese di ottobre. L’ultima prova è stata  emozionante e decisiva per il successo finale in qualche categoria, in altre era ormai tutto deciso. In base al punteggio hanno vinto la Challenge dalla G1 alla G6, Antonio William Boretti (Borgonuovo), Antonio Cerone (Via Nova), Nicola Lazzerini (Elba Bike), Andrea Bonciani (Olimpia Valdarnese), Danilo Bartoli (S.Miniao Ciclismo), Federico Bagni (G.S. Daccordi). Nel settore femminile Asia Genovese (Campi Bisenzio), Matilde Semoli (Olimpia Valdarnese), Greta Rossi (S.Miniato S.Croce), Nicole Pennino (Costa Etrusca), Silvia Formisano e Letizia Tasciotti(S.Miniato-S.Croce).

Tra le società al primo posto la San Miniato-S.Croce con 322 punti, seguita da Costa Etrusca (245), S.Miniato Ciclismo (227), Olimpia Valdarnese (222), Elba Bike Scott (129). Questi i risultati della 4^ ed ultima prova con una segnalazione doverosa per l’ottimo lavoro della segreteria con a capo DSaniele Brotini.

CATEGORIA G1: 1)Antonio Boretti (Borgonuovo); 2)Thomas Lucentini (Scuola Mtb Cinghiali Gavorrano); 3)Alessio Cammarata (Costa Etrusca). CAT. G2: 1)Antonio Cerone (Via Nova); 2)Mattia Cervini (Elba Bike); 3)Christian Lucherini (Stabbia). CAT, G3: 1)Nicola Lazzerini (Elba Bike); 2)Daniele Bacci (Stabbia); 3)Lorenzo Luci (Vc Empoli). CAT. G4: 1)Eugenio Castellucci (Olimpia Vald.); 2)Andrea Bonciani (id.); 3)Alessio Gugliara (Scuola Mtb Gavorrano). CAT. G5: 1)Tommaso Lazzerini (Elba Bike); 2)Giulio Pavi Degl’Innocenti (S.Miniato Ciclismo); 3)Tommaso Cervini(Elba Bike), CAT. G6: 1)Damiano Gallerini (S.Miniato Ciclismo); 2)Mattia Simone (Carube); 3)Paul Cappellini (S.Miniato Ciclismo).

SETTORE FEMMINILE: Hanno vinto Siria Genovese (Campi Bisenzio), Matilde Semoli e Aurora Masi(Olimpia Valdarnese), Nicole Pennino ed Emma Franceschini (Costa Etrusca), Letizia Tasciotti (S.Miniato S.Croce).

ANTONIO MANNORI