COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 40/2024 DEL 11/06/2024.

Firenze, 14 giugno 2024.

Comunicato n° 41/2024.

COMMISSIONE AMATORIALE REGIONALE

RAPPRESENTATIVA REGIONALE DI CATEGORIA AL “CAMPIONATO ITALIANO MASTER 2024”.

Il Consiglio del Comitato Regionale Toscana, in collaborazione con la Commissione Amatoriale, comunica i nominativi degli atleti iscritti alla gara in oggetto:

  1. Alberto TURCHETTI (Elite Sport) – “A.S.D. Speedy Bike” (08M3088).
  2. Matteo DEL MANCINO (Master 2) – “A.S.D. Speedy Bike” (08M3088).
  3. Gioacchino ARCARA (Master 3) – “Velo Club Forte dei Marmi A.S.D.” (08X3400).
  4. Stefano DEGL’INNOCENTI (Master 4) – “G.S. C.R. Cintolese A.S.D.” (08M0016).
  5. Alessandro NANNETTI (Master 5) – “A.S.D. Team Bike Ballero” (08V3008).
  6. Stefano MARCHETTI (Master 6) – “Cicli Mori” (08B3350).

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 40/2024 DEL 11/06/2024.

Firenze, 11 giugno 2024.

Comunicato n° 40/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE – SETTORE FUORISTRADA

REGOLAMENTO TUSCANY URBAN CUP 2024

PREMESSA

Il campionato “Tuscany Urban Cup” nasce dalla sinergia di associazioni di comuni diversi, che si estendono dalle Colline Metallifere fino ad arrivare alla Costa Etrusca, accomunati dalla passione per la Mountain-Bike e dei loro borghi, dopo il successo dell’edizione 2022 e 2023 eccoci pronti con la nuova avventura nel 2024, con l’inserimento di 2 nuove location, Reggello (FI), paese medievale nei territori dell’Unione dei Comuni Valdarno-Valdisieve e Volterra (PI), che non ha bisogno di presentazioni.

Si tratta di un circuito di 5 gare:

I round 30/06/2024 Prata (GR)
II round 14/07/2024 Reggello (FI)
III round 08/09/2024 Campiglia M.ma (LI)
IV round 29/09/2024 Volterra (PI)
V round 20/10/2024 Montieri (GR)

Sarà possibile iscriversi a tutte le tappe del campionato o a singole tappe (a discapito del punteggio finale).

CATEGORIE

Agonistiche Internazionali:         Elite (EL) – 23 anni e oltre.

Donna Elite (DE) – 19 anni e oltre.

Under 23 (UN) – 19-22 anni.

Juniores (JU) – 17-18 anni.

Donna Junior (DJ) – 17-18 anni.

Agonistiche Giovanili:                   Allievo (AL) – 15-16 anni.

Donna Allieva (DA) – 15-16 anni.

Esordiente (ES) – 13-14 anni.

Donna Esordiente (ED) – 13-14 anni.

Amatoriali maschili:                      Junior Sport (JMT) 17-18 anni

Elite Sport (ELMT) – 19-29 anni.

Master 1 (M1) – 30-34 anni.

Master 2 (M2) – 35-39 anni.

Master 3 (M3) – 40-44 anni.

Master 4 (M4) – 45-49 anni.

Master 5 (M5) – 50-54 anni.

Master 6 (M6) – 55-59 anni.

Master 7 (M7) – 60-64 anni.

Master 8 + (M8) – 65-79 anni.

Amatoriali femminili:                    Junior Women Sport (JWS) – 17-18 anni

Elite Women Sport (EWS) – 19-29 anni

Master Women 1-2 – 30-39 anni.

Master Women 3-4 – 40-49 anni.

Master Women 5-6 – 50-59 anni.

Master Women 7-8 – 60 anni ed oltre.

PROGRAMMA GARA

La gara, denominata round per ogni località di appartenenza, si svolge in una giornata.

Mattina: “prove libere “(ogni rider dovrà provare il circuito e dovrà fare almeno 2 passaggi per poter accedere alla gara), le prove saranno regolamentate per evitare troppi concorrenti nel percorso.

Pomeriggio: 2 (due) “manche“ (La classifica di ogni singola gara verrà definita dal miglior tempo delle due manche).

Programma gara tipo: (può variare da gara a gara. Informarsi sempre prima di ogni evento sul sito www.endu.net)

  • dalle ore 8:00 alle ore 10:00 verifica licenze.
  • dalle ore 10:30 alle 12:30 prove libere.
  • dalle ore 14:00 alle 16:30 prima e seconda manche.

Gli orari potranno variare a discrezione del Collegio di Giuria e dell’Organizzatore.

L’orario di partenza della gara sarà quello comunicato nella scheda gara, fatta eccezione per cause di forza maggiore che saranno comunicate tramite i media ufficiali.

L’orario di partenza delle singole manche, per ogni concorrente, è fissato dall’organizzazione, ed è fatto rispettare dagli addetti alla partenza di ogni manche.

L’organizzazione deve affiggere gli orari di partenza almeno 30 (trenta) minuti prima della partenza del primo concorrente.

L’ordine di partenza potrà essere pubblicato anche on-line sui canali comunicati in scheda gara o tramite altri avvisi.

È responsabilità del concorrente verificare la presenza di eventuali errori del proprio orario di partenza compresa la tabella.

ISCRIZIONE TRAMITE “KSPORT”

  • Per i tesserati F.C.I. le iscrizioni dovranno pervenire (oltre che attraverso il sito ufficiale “Mysdam” entro le ore 23:59 del giovedì che precede la gara) anche alla Società organizzatrice di ogni singolo evento, tramite il Sistema Informatico Federale “KSport”.

Ogni pilota dovrà mostrare la tessera Federale o del proprio E.P.S. al momento del ritiro della tabella di gara.

  • Chi effettua l’iscrizione/pagamaneto della quota di terzi lo fa a titolo di delegato e pertanto si assume in toto tutte le responsabilità ad esso connesse, tra le quali si richiamano gli aspetti relativi al trattamento dati personali ed alla privacy.

Il delegato solleva l’organizzazione da tale aggravio e si farà garante per qualsiasi responsabilità, reclamo, azione legale, chi effettua l’iscrizione/pagamento della quota si rende responsabile per se stesso e per tutte le persone da lui iscritte in merito all’idoneità della partecipazione ed a tutte le conseguenze di questa, e rinuncia, libera ed esonera per sempre gli organizzatori dell’evento, gli sponsors, i promotori e tutte le altre persone in qualche modo associate all’evento, da qualsiasi responsabilità, reclamo, azione legale e risarcimento danni contro di loro per effetto di danni in qualsiasi modo collegati alla partecipazione all’evento.

RIUNIONE TECNICA

Alla fine delle prove libere, alle ore 12:30 (orario indicativo a titolo di esempio. Vale il programma gara pubblicato per l’evento), sarà effettuato un briefing, tale procedura è importante per dare ai concorrenti eventuali informazioni o modifiche dell’ultimo momento allo svolgimento della gara pertanto è consigliata la presenza ad ogni concorrente o responsabile della propria squadra.

PARTECIPAZIONE

Possono partecipare i tesserati F.C.I. e quelli degli Enti di Promozione Sportiva sotto riportati (i tesserati degli E.P.S. devono essere maggiorenni):

  • CSI (Associazione Centri Sportivi Italiani).
  • AiCS (Associazione Italiana Cultura Sport).
  • ASI (Allenza Sportiva Italiana). *
  • S.A.In. Ciclismo (Centri Sportivi Aziendali e Industriali)
  • CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale)
  • CSI (Centro Sportivo Italiano).
  • Centro Nazionale Sportivo Libertas.
  • OPES Italia (Organizzazione Per l’Educazione allo Sport).
  • UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti).
  • US ACLI (Unione Sportiva Acli).

Per tutti coloro che non appartengono agli E.P.S. sopra riportati, ma in possesso di Certificato Medico Agonistico per il Ciclismo, occorre acquistare tessera giornaliera (si veda punto Tessere Giornaliere).

Possono partecipare fino ad un massimo di 5 (cinque) atleti stranieri per categoria, oltre a quelli delle Nazioni che hanno accordi frontalieri con il Comitato Regionale che ospita la gara.

*I tesserati per l’E.P.S. “ASI” debbono essere in possesso della tessera “Bikecard”.

ISCRIZIONI E VERIFICA LICENZE

Modalità d’iscrizione:

La gestione delle iscrizioni è affidata al servizio MySdam. E’ possibile iscriversi on-line entro e non oltre le ore 12:00 del sabato precedente la gara attraverso il sito https://www.endu.net/it/events/tuscany-urban-cup/

Le iscrizioni potranno chiudere in anticipo rispetto ai termini sopra indicati in caso di elevata affluenza.

La quota di iscrizione della singola gara è fissata per ogni atleta così come segue, in base alla categoria, (la quota comprende i 5,00 €. del noleggio chip e la possibilità di avere e scaricare gratuitamente tutte le foto dai social dell’evento):

  • Uomini: €. 50,00 (singolo evento) – €. 200,00 (abbonamento), i costi sono riferiti alle iscrizioni on-line.
  • Juniores e Donne tutte: €. 45,00 (singolo evento) – €. 180,00 (abbonamento), sempre iscrizioni on-line.
  • Uomini €. 60.00 (singolo evento), direttamente la mattina della gara dalle ore 8.00 alle ore 10:00.
  • Juniores e Donne tutte: €. 55,00 (singolo evento) direttamente la mattina della gara dalle ore 8:00 alle ore 10:00.

Il bonus per l’iscrizione all’intero campionato sarà di una gara gratis ed una maglia del Campionato (indicare la taglia al momento del pagamento dell’abbonamento).

Le iscrizioni saranno ritenute valide solo se il pagamento delle quote sarà andato a buon fine, nel caso di pagamento

on-line; l’atleta che non sarà regolarmente iscritto non prenderà parte alla gara.

La quota di iscrizione non è rimborsabile; al momento della consegna del numero dovrà essere esibita la téssera Federale o quella del proprio E.P.S., per ulteriore garanzia e sicurezza è consigliato comunque avere a disposizione la ricevuta del pagamento al momento della verifica licenze.

TESSERE GIORNALIERE

Per i ciclisti maggiorenni che non sono in possesso del tesseramento 2024 sarà possibile partecipare alla gara acquisendo la Tessera Giornaliera al costo di €. 15,00 (escluso i costi di iscrizione alla gara); la Tessera Giornaliera garantisce la copertura assicurativa infortuni + RCT a favore dei tesserati, limitatamente alla sola giornata di validità della stessa.

Per poter acquisire la tessera giornaliera è necessario esibire un certificato, in originale, di idoneità allo sport agonistico per la disciplina del ciclismo, rilasciato da un centro medico sportivo italiano, regolarmente riconosciuto dal C.O.N.I., la visita medica specialistica per il rilascio del Certificato di Idoneità all’Attività Sportiva Agonistica deve essere antecedente al tesseramento.

Le tessere giornaliere hanno un numero limitato per ogni gara, pertanto si consiglia di prenotare almeno 10 (dieci) giorni prima contattando l’organizzazione, non è previsto alcun rimborso o eccezione per gli atleti che, non avendo prenotato la tessera giornaliera, non riescano a partecipare alla gara per esaurimento delle stesse.

Chi effettua l’iscrizione di terzi lo fa a titolo di delegato e pertanto si assume in toto tutte le responsabilità ad esse connesse, il delegato solleva l’organizzatore da ogni responsabilità: reclami, azioni legali, violazione privacy.

PARTENZA

I Concorrenti, per le operazioni riguardanti la partenza, dovranno seguire attentamente il via dato dai cronometristi.

L’ordine di partenza della prima tappa terrà presente della classifica della stagione 2023, mentre per i round successivi verrà presa in considerazione la classifica del campionato.

Nella seconda manche di ogni round, l’ordine di partenza sarà dato dall’inversione del tempo di arrivo riferito alla prima manche.

Il numero massimo di partecipanti iscritti alla gara è 120 (centoventi), di cui 20 (venti) posti riservati a chi partecipa fuori classifica.

CLASSIFICA E PREMIAZIONI

Classifica gara

La classifica di ogni singola gara verrà definita dal miglior tempo delle due manche.

Il punteggio verrà assegnato in base alla tabella riportata qui sotto:

 

POSIZIONE PUNTEGGIO POSIZIONE PUNTEGGIO
50 pt. 16° 9 pt.
40 pt. 17° 8 pt.
35 pt. 18° 7 pt.
30 pt. 19° 6 pt.
25 pt. 20° 5 pt.
22 pt. 21° 4 pt.
20 pt. 22° 4 pt.
18 pt. 23° 2 pt.
16 pt. 24° 2 pt.
10° 15 pt. 25° 2 pt.
11° 14 pt. 26° 1 pt.
12° 13 pt. 27° 1 pt.
13° 12 pt. 28° 1 pt.
14° 11 pt. 29° 1 pt.
15° 10 pt. 30° 1 pt.

 

Ottengono punti solamente i primi 30 (trenta) atleti assoluti ed i primi 30 (trenta) per categoria.

Verranno premiati i primi tre assoluti delle classifiche MASCHILE, FEMMINILE, E-BIKE e GIOVANILI (Allievi-Esordienti) ed i primi tre di ogni categoria, saranno accorpate le categorie che hanno meno di 3 (tre) concorrenti.

Non sono previsti premi in denaro

Classifica Circuito

La classifica del circuito avverrà sommando i punteggi delle singole gare, per rientrare nella classifica si deve partecipare ad almeno 3 (tre) gare del campionato, al fine della classifica totale verranno tenuti in considerazione tutti e 5 (cinque) i punteggi; in caso di parità di punteggio si terrà in considerazione il migliore piazzamento della la tappa finale.

Saranno redatte una classifica assoluta ed una classifica per ciascuna categoria.

Verranno premiati i primi 3 (tre) assoluti MASCHILE, FEMMINILE, E-BIKE e GIOVANILI ed i primi 3 (tre) di ogni categoria al termine l’ultima gara dell’anno.

PERCORSO

Il percorso è segnato da cartelli e/o fettucce e/o cinesini, il taglio anche involontario del percorso comporta l’immediata squalifica; qualora un concorrente dovesse uscire dal tracciato fettucciato, è tenuto a rientrare nello stesso punto e a ripristinare la fettuccia strappata, pena la squalifica.

È vietato apportare modifiche al percorso da parte dei concorrenti durante lo svolgimento della manifestazione.

La direzione di gara si riserva di modificare il percorso senza preavviso in caso di avverse condizioni meteo, al fine di garantire la sicurezza e l‘incolumità dei concorrenti.

E’ consigliato un approccio ai percorsi consono alle proprie capacità tecniche.

Ogni concorrente non può avere assistenza esterna per tutta la durata della gara.

PROVE SPECIALI

I concorrenti partono ad intervalli di 15, 20, 30 o 60 secondi; gli intervalli saranno definiti dalla direzione di gara e comunicati prima della partenza della gara stessa; i concorrenti devono trovarsi pronti a partire all’inizio della P.S. all’orario indicato sulla propria tabella oraria consegnata dagli organizzatori.

Se il concorrente percorre il trasferimento (non cronometrato) in un tempo inferiore a quello assegnato, giungendo in anticipo sul proprio orario di partenza di una qualsiasi P.S., deve attendere prima della linea di start sino all’orario indicato sulla propria tabella oraria.

Al concorrente che anticiperà la partenza, rispetto al proprio orario, sarà calcolato tale anticipo sommandolo al tempo di percorrenza della prova speciale.

Al contrario, il ritardatario rispetto al proprio orario di partenza potrà partire per la P.S. utilizzando un’apposita corsia di “start” immediatamente, previo il consenso del commissario di gara (cronometrista) ed il suo tempo di percorrenza della P.S. sarà calcolato a partire dall’orario “teorico” indicato sulla propria tabella oraria.

Le P.S. devono necessariamente essere chiuse al traffico e vietate al transito pedonale per l’intera durata delle stesse.

All’inizio della P.S. deve essere predisposta una corsia riservata ai ritardatari che devono entrare nella stessa esclusivamente da quell’accesso.

Perché una gara sia valida ai fini della classifica del Campionato, è indispensabile che almeno il 50% delle prove speciali siano ritenute valide dalla Giuria, ed effettuate da tutti i concorrenti.

Cronometraggio elettronico con tecnologia MyLAPS

Sarà effettuato da Detecht Srl – Official Timer MySDAM per la Toscana e la Romagna con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip attivo”.

Il giorno della gara, gli atleti troveranno nel pacco gara il ProChip, con obbligo di restituzione alla fine di ogni gara (entro 15 minuti dal termine della gara) pena il pagamento del costo intero del chip pari a € 100,00.

Sarà fatta firmare una liberatoria in cui l’atleta si impegna a versare una quota risarcitoria.

EQUIPAGGIAMENTO

Bicicletta

È vietato sostituire il telaio e le ruote, durante tutta la durata della competizione.

La contromarca per il telaio (che funge anche da tabella di marcia con tutti gli orari di gara) sarà applicata dall’organizzazione poco prima della procedura di partença.

Le estremità del manubrio devono essere protette con tappi.

La bicicletta deve essere in perfetto stato di manutenzione ed efficienza; la Direzione di Gara si riserverà di escludere dalla competizione i concorrenti che non rispetteranno tale norma

E-Bike

È consentito l’utilizzo di MTB elettriche a pedalata assistita o pedalec che soddisfano la norma europea vigente.

La direttiva europea 2002/24/CE (articolo 1, punto h) definisce la bicicletta a pedalata assistita come una bicicletta dotata di motore elettrico ausiliario e con le seguenti caratteristiche:

  • potenza nominale massima continua del motore elettrico: 0,25 kw.
  • alimentazione del motore progressivamente ridotta e quindi interrotta al raggiungimento dei 25 km/h.
  • alimentazione del motore interrotta prima dei 25 km/h se il ciclista smette di pedalare.

È vietato l’utilizzo di qualsiasi modifica, elaborazione o applicazione che in qualche modo possa annullare (anche temporaneamente) la limitazione della spinta del motore oltre i 25 km/h.

L’organizzazione si riserva di predisporre dei controlli a sorpresa atti a verificare la regolarità delle e-bike; nel caso in cui fossero riscontrate irregolarità, il concorrente in causa sarà immediatamente squalificato dalla gara e dal circuito.

Il concorrente che dovesse rifiutarsi di sottoporsi al controllo verrà automaticamente squalificato dalla gara e dal circuito.

Ogni partecipante è personalmente responsabile per l’omologazione stradale della sua e-Bike ed il rispetto delle norme del codice della strada.

I partecipanti con le E-Bike, che non sono conformi all’attuale normativa tecnica di riferimento, al codice della strada, ed al presente regolamento possono essere esclusi dalla gara in qualsiasi momento, a discrezione del presidente di giuria.

Per partecipare alla categoria “E-BikE”, è necessario essere nel diciassettesimo anno di età (nati nel 2007).

I concorrenti che infrangeranno le regole potranno essere esclusi a seguito di verifica anche dopo il termine della gara a seguito di verifiche a sorteggio.

Vestiario ed accessori di protezioni

Le protezioni obbligatorie, devono essere indossate sia in gara che in allenamento sul percorso, e sono le seguenti:

  • Casco integrale monoscocca con mentoniera ed allacciato, inoltre dovrà essere provvisto di visiera/frontalino; è vietato il casco che consenta il mento scoperto.
  • Protezione della schiena.
  • Maglia a maniche lunghe.
  • Ginocchiere
  • Gomitiere
  • l’utilizzo dei pedali FLAT obbligatori per le categorie Esordienti e Donne Esordienti come da normativa F.C.I. del 14/03/2023

(https://mountainbike.federciclismo.it/it/press_release/precisazione-attivita-giovanile-gravity–categorie-esordienti-mf/d02e8275-9a20-47e3-9ed5-360a7ce4ec39/)

Si raccomanda fortemente la protezione di:

  • Vertebre cervicali e nuca (Neck support – collare).
  • Gomiti, gomiti, spalle, tibie e cosce.
  • Pantaloni lunghi o corti, realizzati in materiale resistente anti-rottura.
  • Guanti a dita lunghe.

Il controllo delle protezioni, che potrà essere effettuato dalla giuria, è solo unicamente di carattere sportivo e non di tipo tecnico costruttivo o relativo ad omologazioni.

Il carattere tecnico delle protezioni omologate e indossate dagli atleti, è responsabilità unica degli stessi o di chi ne fa le veci.

È proibito l’utilizzo di telefoni cellulari di qualsiasi apparecchiatura ricetrasmittente e/o produttrice-riproduttrice di suoni ed immagini, munita o non di auricolari, se non espressamente autorizzati dalla Struttura Tecnica su richiesta dell’Organizzatore, per ragioni di sicurezza/emergenza/riprese TV. Le “micro-camere”, potranno essere montate in modo da non compromettere la sicurezza dell’Atleta e solo sulla bicicletta o sulla visiera removibile.

Il carattere tecnico delle protezioni omologate e indossate dagli atleti, è responsabilità unica degli stessi o di chi ne fa le veci.

ACTION CAM

  Possono essere montate in modo da non compromettere la sicurezza dell’Atleta e solo sulla bicicletta, sotto lavisiera removibile, DIVIETO DI UTILIZZO DELLA PETTORINA COME SUPPORTO.

L’atleta che utilizzerà tale apparecchiatura dovrà comunque essere autorizzato compilando un documento di assunzione di responsabilità preordinato dall’organizzatore e disponibile in segreteria gara.

PRONTO SOCCORSO

Lungo il tracciato verranno dislocati gli operatori di pronto soccorso oltre agli operatori di pubblica sicurezza con strumenti appositi per bloccare la gara qualora questo si rendesse indispensabile per soccorso o per problemi di ordine pubblico.

ASSISTENZA E AIUTO

In caso di incidente è dovere di ogni concorrente prestare soccorso al concorrente in difficoltà (con la possibilità di ripetere la manche) ed avvertire immediatamente i soccorsi. La direzione gara si riserva la squalifica del concorrente che non rispetti tale norma, oltre ad incorrere a conseguenze penali di omissione di soccorso.

Ogni concorrente che si ritira dalla manifestazione è tenuto ad avvisare la direzione di gara, per dare modo ai soccorsi

di raggiungere un eventuale concorrente infortunato lungo il percorso, la gara può essere anche temporaneamente sospesa.

ASSICURAZIONE

  Per ogni singola gara gli organizzatori si appoggiano alla copertura assicurativa della FCI, per cui la manifestazione è coperta da assicurazione dalla Federazione. Ogni tesserato comunque, relativamente ai danni personali subiti in caso di incidente è coperto dalla propria tessera assicurativa (obbligatoria). Per quanto non contemplato nel presente regolamento rimandiamo alle norme generali della Federazione.

L’organizzazione non è da ritenersi in alcun modo responsabile per incidenti o danni a persone e cose che si possono verificare durante lo svolgimento della manifestazione o dopo per effetto della stessa. Tutti i partecipanti devono obbligatoriamente osservare le norme stabilite dal Codice della Strada, durante i trasferimenti in luoghi aperti al traffico e mantenere un comportamento corretto, non pericoloso per sé e per gli altri e nel rispetto dell’ambiente nel quale la manifestazione si svolge.

RECLAMI

I reclami riguardanti lo svolgimento della gara, le classifiche, comportamenti di altri concorrenti e qualsiasi altro tipo di segnalazione devono essere presentati per iscritto alla direzione di gara firmati dal / dai concorrenti non oltre 30 minuti dall’esposizione integrale della classifica. Il costo del reclamo è di 30,00 € che verranno restituiti solo in caso di accettazione del reclamo stesso. La direzione comunicherà la propria decisione entro 60 minuti dalla presentazione del suddetto reclamo.

Ogni reclamo che non rispetti la forma, i tempi e le modalità suddette sarà ritenuto nullo.

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 39/2024 DEL 29/05/2024.

Firenze, 29 maggio 2024.

Comunicato n°. 39/2024.

 

STRUTTURA TECNICA REGIONALE – SETTORE PISTA.

Con il presente comunicato si informano tutte le Società affiliate dell’apertura del Centro Territoriale Pista di Firenze; di seguito tutte le informazioni utili per svolgere l’attività:

CENTRO TERRITORIALE PISTA DI FIRENZE.

Indirizzo: Velodromo “Enzo Sacchi”, via del Fosso Macinante n° 13 – 50144 Firenze.

Direttore Tecnico: LAPUCCI MARCO, cell. 3475809414, e-mail:  m.lapo@alice.it .

Collaboratore Tecnico: CATARZI GIORGIA, e-mail:  catarzigiorgia@gmail.com .

Quota di iscrizione al centro : €. 20,00 annuali per ogni atleta iscritto.

Inizio attività: LUNEDÌ 10 GIUGNO 2024.

Orari di apertura:

LUNEDÌ dalle ore 14:30 alle ore 18:00; MERCOLEDÌ dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:30.

Società di Gestione: “Ass. Pol. Dil. Virtus VII Miglio Settimello”, via 2 Giugno, 20 – 50041 Calenzano (FI)..

e-mail:  apdsettimomiglio@gmail.com .

IBAN per Versamenti: IT40H0867337760000000914282

Si ricorda alle Società che dovranno comunicare al personale del Centro, le misure delle biciclette; è inoltre indispensabile per l’attività che ogni corridore abbia disponibile un paio di pedali idonei agli scarpini che utilizza.

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 38/2024 DEL 16/05/2024.

Firenze, 16 maggio 2024.

Comunicato n° 38/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE – SETTORE STRADA

CRITERIO DI SELEZIONE ATLETI AL CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23

In relazione alla gara in oggetto la S.T.N. ha messo a disposizione delle Società affiliate al C.R. Toscana n° 25 (venticinque) posti.

Siamo a chiedere elenco dei nominativi che ogni Società ha intenzione di iscrivere;

Le iscrizioni dovranno pervenire, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 10/06/2024 (lunedì), alla Segreteria del

  1. R. Toscana (toscana@federciclismo.it), ed in copia conoscenza alla S.T.R. (str@fci-crt.it).

Si comunica che il numero massimo di partecipanti per ogni Società è di 6 (sei) atleti; inoltre si ricorda che per essere ammesse al seguito della gara il numero minimo è di 4 (quattro) partecipanti

Avranno priorità, nelle iscrizioni, gli atleti che alla data del 09/06/2024 (domenica) avranno conseguito almeno

1 (uno) punti di valorizzazione.

Il C.R.T. – S.T.R. successivamente suddividerà il contingente rimasto, a suo insindacabile giudizio, sempre fra la Società richiedenti.

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 37/2024 DEL 10/05/2024.

Firenze, 10 Maggio 2024

Comunicato n° 37/2024.

Il Consiglio del Comitato Regionale Toscana, in memoria di Matteo Lorenzi, scomparso nella giornata di ieri 9 Maggio, dispone che venga osservato un minuto di silenzio prima della partenza delle gare dei giorni 11 e 12 Maggio e che tutti gli atleti di qualsiasi categoria e gli addetti ai lavori indossino un segno distintivo di lutto al braccio.

Il Presidente del C.R. Toscana
Saverio Metti

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 36/2024 DEL 22/04/2024.

Firenze, 12 gennaio 2024.

Comunicato n° 06/2024.

COMMISSIONE AMATORIALE REGIONALE

GARA VALIDA COME CAMPIONATO REGIONALE STRADA 2024

Il Consiglio del Comitato Regionale Toscana ha assegnato, alla Società “POL. MILLELUCI CICLISMO A.S.D.” (08W0088), l’organizzazione del Campionato Regionale Strada di tutte le categorie Amatoriali.

La gara (ID 172924) deve intendersi come Prova Valida per l’Assegnazione dei Titoli di Campione/Campionessa Regionale, in quanto è consentita la partecipazione anche ai tesserati degli Enti di Promozione Sportiva convenzionati con la Federazione Ciclistica Italiana.

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 35/2024 DEL 04/04/2024.

Firenze, 04 aprile 2024 – Comunicato n° 35/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE/SETTORE FUORISTRADA – CALENDARIO “GRAVITY 2024”.

A fronte di alcune variazioni intercorse durante la corrente stagione 2024, si pubblica nuovamente il calendario in oggetto rivisto ed aggiornato.

Specialità Data Località di svolgimento Società Organizzatrice Prov. Circuito Validità Top Class Camp. Reg.
ENDURO 03/03 Piombino (LI) “I Bikeroni” (08T3362) LI TES REGIONALE NO SI
ENDURO 17/03 Orbetello (GR) “ASD TWKC” (08X3330) GR MWOF REGIONALE NO NO
DOWNHILL 07/04 Nusenna (SI) “Nusenna Gravity Team” (08F1511) SI DH Toscana REGIONALE SI SI/Pr. Unica
ENDURO 14/04 PISTOIA “Young Riderz Pistoia” (08N3317) PT TES REGIONALE SI SI
ENDURO 05/05 LIVORNO “Mushroom MTB Livorno” (08N3221) LI TES REGIONALE NO SI
ENDURO 19/05 Campiglia M.ma (LI) “Sdegnetors MTB Clan” (08Q3231) LI MWOF REGIONALE NO NO
ENDURO 02/06 Vaiano (PO) “Vaiano Bike” (08L2715) PO TES REGIONALE SI SI
ENDURO 23/06 Massa M.ma (GR) “Bike Service – Trail Brothers” (08B3122) GR TES REGIONALE NO SI
ENDURO 28/07 Abetone (PT) “Abetone Gravity Team A.S.D.” (08W3149) PT IES NAZIONALE NO NO
ENDURO 06/10 Campo nell’Elba (LI) “Soc. Elba Ovest” (08M1828) LI C.I. ENDURO NAZIONALE SI NO
ENDURO 13/10 Talamone (GR) “ASD TWKC” (08X3330) GR MWOF REGIONALE NO NO
ENDURO 27/10 Tirli (GR) “Maremma Freeride ASD” (08R3336) GR MWOF REGIONALE NO NO

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana           Saverio Metti

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 34/2024 DEL 02/04/2024.

Firenze, 02 aprile 2024.

Comunicato n° 34/2024.

COMITATO REGIONALE TOSCANA

ASSEGNAZIONE CAMPIONATI ITALIANI STRADA 2024 – CAT. ALLIEVI, ESORDIENTI, DONNE ALLIEVE E DONNE ESORDIENTI.

Il Consiglio del Comitato Regionale Toscana, porta a conoscenza di tutte le Società affiliate che il Consiglio Federale, nella riunione del 26 marzo 2024 ha deliberato l’assegnazione dei Campionati Italiani Strada per le categorie in oggetto come di seguito evidenziato:

  • 06 luglio 2024: Donne Allieve/Donne Esordienti – Org.: “G.S. CAPANNORI A.S.D.” (08T3346).
  • 07 luglio 2024: Allievi/Esordienti – Org.: “U.S. MARGINONE TOSCOGAS A.S.D.” (08R0135).

In allegato al presente, i Comunicati nr. 12 e nr. 13 della Struttura Tecnica Federale – Settore Strada.

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 33/2024 DEL 26/03/2024.

Firenze, 26 marzo 2024.

Comunicato n° 33/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE – SETTORE STRADA

RAPPRESENTATIVA REGIONALE CAT. JUNIORES, GARA “EROICA JUNIORES NATION’S CUP”

Il Consiglio Regionale del C.R. Toscana, su indicazione della S.T.R. Settore Strada/Pista e del Tecnico Regionale Alessio Lazzeri, ha individuato gli atleti facenti parte la Rappresentativa Regionale della categoria Juniores per la gara “Eroica Juniores – Nation’s Cup”:

Davide BUFALINI                              “Casano”.

Riccardo DEL CUCINA                       “Mepak Junior Team”.

Aldo FEJZAJ                                       “A.S.D. Team Pieri”.

Manuele Gerolamo MIGHELI             “Pool Cantù-GB Junior Team”.

Giulio PAVI DEGL’INNOCENTI         “Team Franco Ballerini”.

Damiano PETRI                                  “Polisportiva Monsummanese.

 

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 32/2024 DEL 25/03/2024.

Firenze, 25 marzo 2024 – Comunicato n° 32/2024.

COMMISSIONE GIOVANILE

NORME ATTUATIVE REGIONALI 2024 cat. GIOVANISSIMI

NORME ATTUATIVE REGIONALI 2024 INTEGRATIVE DEL REGOLAMENTO NAZIONALE

PARTECIPAZIONE

Preso atto delle “norme attuative 2024 categoria giovanissimi” ratificate dal C.F. del 16 dicembre 2023, il Settore Giovanile Regionale su approvazione del Comitato Regionale Toscana, dopo aver posto a ratifica del Settore Giovanile Nazionale e seguita dalla loro pubblicazione sull’ organo ufficiale, emana le seguenti Norme Attuative ad integrazione di quelle Nazionali.

In base all’Articolo 4 delle Norme Attuative Nazionali sulle limitazioni alla partecipazione delle gare infrasettimanali, la Commissione Giovanile Regionale dà la facoltà alle Provincie che ne fanno richiesta, per il limitato numero di iscritti, di accorparsi in un’unica gara che coprirà la disponibilità annuale delle richiedenti.

DATE DI SVOLGIMENTO MEETING REGIONALE PER SOCIETÀ

MEETING REGIONALE SOCIETÀ 25/26 MAGGIO VIAREGGIO (LU)

È consentita una manifestazione titolata individuale (Challenge di 3 prove) solo per la specialità di Abilità/Gincana, nel fine settimana corrispondente alle date dove si svolge il Meeting Regionale è vietato gareggiare fuori Regione – Art 14 del Regolamento Tecnico Nazionale. (Obbligo per le società alla partecipazione nella propria Regione).

Per le società che non dovessero attenersi a questa norma sarà prevista un’ammenda di €. 800,00 in base all’Art 7 del Prospetto Unico Infrazioni e Sanzioni (PUIS) di natura tecnico organizzativa Attività Giovanissimi.

Le norme che regolano la partecipazione, lo svolgimento e l’assegnazione del titolo Regionale per Società saranno pubblicate dalla Commissione Giovanile Regionale tramite un comunicato ufficiale.

I Comitati Provinciali sono tenuti a comunicare alla Commissione Giovanile le date dei propri Campionati Provinciali per Società, o Challenge con i rispettivi regolamenti, 60 (sessanta) giorni prima della data di effettuazione.

Le gare vincolanti per gli eventuali Campionati Provinciali di Società dovranno essere specificate precedentemente al momento della richiesta e non potranno comunque superare il numero di 4 (quattro) indipendentemente dalla tipologia di gara (strada, fuoristrada, abilità, velocità, gare multiple pista).

Per le prove di Campionato Provinciale per Società vincolate viene applicato l’Art. 14 del Regolamento Tecnico Nazionale (che obbliga le Società alla partecipazione nella propria Provincia; per queste manifestazioni viene applicata la sanzione approvata dal Comitato Regionale di €. 150,00 in base all’Art. 7 del Prospetto Unico Infrazioni e Sanzioni (PUIS) di natura tecnico organizzativa attività Giovanissimi.

CARATTERISTICHE DELLE PROVE DI RESISTENZA + ABILITÀ

Per tutte le categorie maschili e femminili nella medesima manifestazione dove viene svolta la prova di resistenza (Strada o Crosscountry), è prevista (come da preventiva richiesta gara) dopo tale prova, una prova di abilità, tale prova verrà svolta subito dopo la gara di resistenza in due manche; la classifica finale sarà la sommatoria dei risultati ottenuti da ogni concorrente nelle due prove.

Le prove (resistenza/abilità) devono essere disputate con la stessa bicicletta.

Per le prove su strada e le prove di Crosscountry sarà previsto il terzo giudice come da regolamento Nazionale, tale richiesta dovrà essere specificata nello spazio “NOTE” del programma gara, la conseguente designazione sarà a carico della Società richiedente, con relativo versamento al C.R. Toscana da effettuarsi al momento della richiesta, fare riferimento all’Allegato “A “delle Norme Attuative Nazionali.

La prova di abilità può essere fatta in qualsiasi luogo in prossimità dove si svolge la manifestazione (piazza o via), la sua durata media deve oscillare tra i 25 e 30 secondi.

APPROVAZIONE GARE

Per la richiesta Gare la Società Organizzatrice deve far pervenire almeno 40 (quaranta) giorni prima il programma gara compilato in ogni sua parte e già vistato dal Comitato Provinciale territoriale competente e l’eventuale proposta di limitazione del numero dei partenti per ragioni di sicurezza (in questo caso la limitazione corrisponde al numero massimo di iscritti comprensivo degli extra Regionali), in caso di ritardo nell’inoltro non sarà garantita la presenza della Giuria, requisito imprescindibile per lo svolgimento della manifestazione.

Gli inserimenti di gare successivi alla data di ufficialità del calendario Strada e Crosscountry o gli spostamenti di data rispetto a quella prevista, dovranno pervenire alla Commissione Giovanile Regionale almeno 40 (quaranta) giorni prima della data di svolgimento.

La rinuncia alla gara già in calendario senza valido motivo e la mancata comunicazione alla Commissione

Regionale Giovanile 40 (quaranta) giorni prima della data di effettuazione, comporta la perdita di tutti i diritti acquisiti nella compilazione del calendario dell’anno successivo, nella valutazione della Commissione Giovanile Regionale.

ISCRIZIONI

  • Apertura delle iscrizioni alle gare su Strada e Crosscountry 7 (sette) giorni prima della chiusura del giovedì che precede la gara del fine settimana.
  • L’iscrizione alle gare del fine settimana va fatta entro il GIOVEDÌ alle 24:00; le Società extraregionali devono attenersi a questa regola, in caso di presenza di un’atleta straniero, l’iscrizione può essere fatta nei termini di 48 (quarantotto) ore prima.
  • I Comitati Provinciali del territorio dove si svolgono settimanalmente le manifestazioni, e relativamente alle sole gare su strada, qualora lo volessero hanno la facoltà di aprire le iscrizioni alla gara in anticipo rispetto a tutti gli altri Comitati Provinciali, permettendo alle società della provincia stessa di potersi iscrivere con diritto di precedenza; in alcuni casi particolari e in accordo con la Commissione Giovanile potranno avvalersi di questa facoltà anche più di una provincia per esigenze territoriali.

L’orario per effettuare tale iscrizione deve essere compreso dalle ore 20:00 alle ore 22:00 del mercoledì precedente l’apertura della manifestazione, questa operazione sarà di competenza del C.P. territorialmente interessato, andrà quindi specificato dalla Società organizzatrice alla presentazione del programma gara nello spazio” NOTE”, di avvalersi di questa facoltà di iscrizione, dopo tale orario il Comitato Provinciale competente per territorio dovrà richiudere la gara per tutti; nel caso si dovesse superare la limitazione già con le Società della provincia stessa, vale sempre lo stesso criterio adottato per le normali limitazioni con l’ultima Società iscritta che deve stare dentro al limite prestabilito con almeno un tesserato.

Le società che non rientrano in questo criterio vanno quindi considerate fuori limitazione.

  • Nel caso che la Società organizzatrice appartenga ad altra provincia diversa da quella dove si svolge la manifestazione, le Società di entrambi i C.P. (territorio e Società organizzatrice) potranno avvalersi di tale norma, in questo caso sarà il C.P. della Società organizzatrice a gestire le iscrizioni (apertura/chiusura) nella fascia oraria riservata, qualora in questa fascia oraria riservata si iscrivessero Società di Province diverse rispetto a quella (oppure nel caso sopracitato ad entrambe) di svolgimento e di organizzazione della manifestazione, tali iscrizioni non verranno prese in considerazione e dovranno essere cancellate dall’elenco della coda degli iscritti.
  • Se le Società iscritte nella fascia oraria riservata non appartenenti alla Provincia dello svolgimento della gara (o non appartenenti alla Provincia della Società organizzatrice) non dovessero cancellare i loro iscritti, queste resteranno in coda iscrizione senza possibilità di inserimento da parte della Società organizzatrice ed escluse dalla manifestazione.
  • Se il Comitato Provinciale interessato a questa tipologia di iscrizione, per qualunque motivo non dovesse attenersi correttamente ai termini sopracitati (apertura/chiusura) dovrà dare giustificazione al Comitato Regionale che si riserverà di togliere in futuro la facoltà di usufruire di tale vantaggio per quella Provincia.
  • Si raccomanda alle Società, nell’invio delle iscrizioni, di essere FEDELI AL NUMERO EFFETTIVO DEI PARTENTI (durante la stagione in collaborazione con la Commissione Giudici di Gara verrà effettuato un monitoraggio su alcune gare, per meglio valutare il numero effettivo di partenti per società)
  • Le iscrizioni comunque restano aperte fino al raggiungimento del numero massimo iscritti previsto e comunque non oltre il venerdì alle 24:00.

LIMITAZIONE ISCRIZIONI

Il numero massimo consentito di iscritti per ogni gara su Strada dovrà rispettare i seguenti limiti:

  • 130 (centotrenta) iscritti massimo, quando sono in calendario 3 (tre) manifestazioni.
  • In presenza di 2 (due) manifestazioni e dopo il raggiungimento di un numero pari a 160 (centosessanta) Iscritti Regionali in entrambe le manifestazioni, saranno le stesse Società organizzatrici a decidere il numero massimo sostenibile; in presenza di una sola gara sarà la società organizzatrice a decidere il numero massimo sostenibile specificandolo alla presentazione del programma gara.
  • Sarà consentito superare i suddetti limiti di iscritti, solamente con gli atleti in coda con l’ultima Società iscritta.
  • Il primo iscritto di ogni Società entro tale limitazione consentirà di iscrivere alla gara tutti gli altri componenti della Società stessa.
  • Nel caso ci fossero più società con alcuni iscritti entro le suddette limitazioni, per capire qual è l’ultima Società avente diritto, vale l’ordine cronologico di iscrizione alla gara fatta con il primo iscritto di ogni Società; al raggiungimento del numero massimo di iscritti sostenibili, tutte le altre Società sono da considerarsi fuori limitazione.

Da questa limitazione sono derogati gli atleti extra regionali

  • All’arrivo sul luogo della manifestazione, l’addetto alla giuria o altro rappresentante della Società organizzatrice, dovrà consegnare l’Elenco Iscritti alla giuria compresi degli extraregionali.

Il Presidente di Giuria inoltre dovrà segnalare sul verbale di gara eventuali anomalie riscontrate, senza per questo compromettere la partecipazione degli atleti.

La Società organizzatrice dovrà presentare alla Giuria la stampa dell’Elenco Iscritti senza le eventuali Società fuori limitazione, che dovranno rimanere in coda iscrizioni ed escluse dalla manifestazione.

  • L’inserimento, da parte della Società organizzatrice, nell’Elenco Iscritti di un numero superiore di concorrenti Regionali, rispetto a quanto previsto nel programma gara approvato, prevede la perdita di tutti i diritti acquisiti per la compilazione del calendario 2025.
  • La Commissione Regionale Giovanile valuterà nei primi due mesi eventuali anomalie o problematiche (vedi numero tesserati e corretta applicazione apertura/chiusura iscrizioni da parte dei Comitati Provinciali), quindi, se riterrà opportuno, valuterà se modificare i criteri sopra citati, le modifiche saranno valutate dal Comitato Regionale e rese note sui Comunicati Ufficiali.

PROVE SU STRADA

In caso di richiesta gara con percorso di lunghezza inferiore a 700 (settecento) mt. sarà la Commissione Regionale Giovanile a valutare ed applicare eventuali riduzioni di chilometraggio e numero partecipanti per batteria.

Sul rettilineo di arrivo è richiesta la protezione con transenne: 70 (settanta) mt. prima del traguardo e 30 (trenta) mt. dopo il traguardo.

All’arrivo della Giuria, alla riunione Tecnica e per tutta la durata della manifestazione è obbligatoria la presenza del Responsabile dell’Organizzazione, in caso contrario a quanto citato la stessa sarà sospesa o annullata; per i doveri e responsabilità del Responsabile della Manifestazione attenersi ai regolamenti Nazionali.

Mezz’ora prima della partenza si effettuerà una breve Riunione Tecnica tra i Direttori Sportivi delle Società iscritte, il Presidente di Giuria e il Responsabile della Manifestazione, (è obbligatoria la sua presenza); durante la riunione verrà illustrato e presentato il percorso, i giri da percorrere per ogni categoria, eventuali doppie batterie, cosa fare in caso di pioggia e l’identificazione del Responsabile dell’Organizzazione.

Verrà inoltre predisposta dalla società organizzatrice una griglia di partenza con un massimo di 44 (quarantaquattro) postazioni, i numeri per l’estrazione devono corrispondere all’esatto numero dei partecipanti per ogni categoria; le Società non presenti alla Riunione Tecnica non saranno ammesse all’estrazione del numero di griglia per i propri atleti, automaticamente essi si schiereranno nelle ultime posizioni e se il Presidente di Giuria riterrà opportuno verranno sottoposti alla misurazione dei rapporti.

Gli atleti dopo l’estrazione del numero si disporranno nella griglia in base al numero estratto; coloro che estrarranno i numeri individuati per il controllo dei rapporti (come da schema Art. 3 delle Norme Attuative Nazionali), dovranno presentarsi alla misurazione rapporti.

Nelle gare promiscue dove il numero dei partenti supera il limite massimo consentito, nella scelta della divisione delle batterie, si valuta il numero delle femmine partecipanti: se pari a 10 (si possono accorpare le categorie G1/G2, le categorie G3/G4, le categorie G5/G6) si dividono le batterie in maschili e femminili; nell’ipotesi che il numero dei partecipanti sia tale che si debba comunque fare una doppia batteria maschile e la terza femminile, è a discrezione della Giuria e del Responsabile dell’Organizzazione inserire le femmine (anche se superiori al numero di 10), in una delle batterie maschili senza superare i 44 partecipanti come da regolamento, dividendo i maschi con i dorsali pari o dispari inserendo le femmine nella batteria meno numerosa.

PREMIAZIONI

Riguardo alla premiazione delle Società, dovrà essere previsto almeno un premio alle prime 3 (tre) Società della classifica; Potrà inoltre essere previsto un premio alla Società con il maggior numero di partecipanti.

È prevista la premiazione individuale: si consiglia di premiare i primi 5 (cinque) classificati (è obbligatorio premiare i primi 3 classificati) per ogni categoria e batteria, sia maschile che femminile.

ASSISTENZA SANITARIA

In tutte le manifestazioni “Giovanissimi”, è obbligatoria la presenza di almeno una autoambulanza dotata di attrezzatura per il primo soccorso che sarà assicurata da personale abilitato al primo soccorso; ad esclusione delle gare di Abilità, Manifestazioni Gioco Ciclismo e Cicloturismo, sia Strada che Fuoristrada, per tutte le altre manifestazioni per giovanissimi è OBBLIGATORIA LA PRESENZA DI UN MEDICO.

Il Responsabile dell’Organizzazione è il garante del rispetto della norma che precede.

PER TUTTO CIO’ CHE NON È CONTEMPLATO NEL PRESENTE REGOLAMENTO, SI FA RIFERIMENTO AL REGOLAMENTO TECNICO NAZIONALE 2024 E ALLE NORME ATTUATIVE NAZIONALI 2024

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 31/2024 DEL 25/03/2024.

Firenze, 25 marzo 2024 – Comunicato n° 31/2024.

COMMISSIONE GIOVANILE

CALENDARIO REGIONALE 2024 cat. GIOVANISSIMI

CALENDARIO 2024 – CATEGORIA GIOVANISSIMI
MARZO – DATA .2/3 .9/10 16/17 23/24 30/31Pasqua 30/31Pasqua
SABATO SI-STRADE BIANCH AR- BACIALLA BIKE SI-PEDALE SENESE GR-ARGENTARIO PI-S.MIN.S.CROCE PI-S.MIN.S.CROCE
DOMENICA PEDAL.ECOLOGIC   ABILITA’ TOSCANA LU-COM.PROV PASQUALANDO ABILITA’ TOSCANA
APRILE  –  DATA  6/7 11-apr 13/14 20/21 Giovedi 25 27/28
SABATO PT-LE CASETTE SI-PEDALE SENESE PI-COLTANO GRU LU-MONTECARLO 1° PROVA PI-CAPANNOLESE
  LI- CCLYNG TEAM BICIMPARO AR-ALBERGO GR-CAST.D.PESCAIA CHALLANGE FI-GREVIGIANA
    APERTO A TUTTI     MTB  
    TESSERATI E NON     MS-VILLAFRANCA  
DOMENICA MS-VC. LUNIGIANA COLLE VAL D’ELSA        
MAGGIO – DATA Mercoledi 1  4/5 .11/12 18/19 25/26 25/26
SABATO LU-CAPANNORI PT-MILLELUCI  FI-AQUILA AR-ALBERGO VIAREGGIO PIAN DI MOMMIO
  ABILITA’ TOSCANA   PI-BUTESE PI-UNA BICI X TUTTI LU-CORSANICO P.PIETRASANTINO
DOMENICA FINALE  PER ASS. MS-MT.SARZANESE VIAREGGIO-ABILITA’   MEETING ABILITA’ – MTB
DOMENICA MAGLIA C. REGIONALE PI-PONSACCO AR-OLIMPIA V. LI- COSTA ETRUSCA REGIONALE STRADA
GIUGNO – DATA .1/2  8/9 .15/16 22/23 26 29/30
SABATO FI-V.C.EMPOLI  ** MS-VILLAFRANCA 2° PROVA SI-BUONCONVENTO FI-GAST.NENCINI 29 – NO GARE   
  CON RISERVA SE   CHALLANGE FI-CASTELFIORENT. GARA TIPO PISTA GIOVANISSIMI
  PIOVE IL 25/26 AR-ALBERGO ?? STRADA   G4-G5-G6-ES-M/F PART. TOUR
DOMENICA     MS-V.C. CARRARA   ALL-M/F -JR-M/F PT-BORGO BUGG.
LU-MONTECARLO 25 O 27 GIUGNO ABILITA’ VARIA A GALLICANO A CAMPI BISENZIO
LUGLIO – DATA .6/7 10-lug 13/14 17-lug 20/21 27/28
SABATO FI-FOSCO BESSI PI – UNA BICI X TUT FI-APPENNINICO PI – UNA BICI X TUT AR-ALBERGO PI-MARCIANESE
  PT-MILLELUCI  CAMP. PROVINCIALE AR-PONTICINO CAMP. PROVINCIALE MS – FABRIMAR PT-LARCIANESE
    GINKANA E SPRINT   GINKANA E SPRINT ABB-AMATORI LI-GS.CARLI
DOMENICA TROFEO CONI X PT-LE CASETTE X ALTERNATIVA    
 

 

 

     
AGOSTO – DATA  3/4 .10/11 14/15 17/18 Giovedi 22 24/25
SABATO MS-T.DE ANGELI A.C. DONORATICO     ART. 4 LU-SILLICAGNANA
    G.S. CAPANNORI     PI-UNA BICI X TUTTI  
          PI-LU-LI-MS FI-CASTELFIORENT.
DOMENICA       LI-CYCL.S.VINCENZO    
SETTEMB.-DATA Ago 31/1 Sett Mercoledi 4 sett .7/8 14/15 21/22 28/29
SABATO AR-PONTICINO ART. 4   PI-PERIGNANO FI-FIGLINESE PI-PONS.CENAIA PI-S.MINIATO CICL.
  FI-V.C.EMPOLI FI-CASTELFIORENT FI-EMPOLESE PO -VAIANO BIKE FI-GAST.NENCINI AR-ALBERGO
    AR-FI-GR-SI-PO-PT        
DOMENICA LU-GARFAGNANA     AR-PRATOVECCHIO MS-STRADELLA GR-C-GAVORRANO
OTTOBRE-DATA .5/6 .12/13 19/20 26/27 NOVEMBRE
SABATO FI- FOSCO BESSI PI-S.MINIATO S.CRO PI-S.MINIATO S.CRO PI-S.MINIATO S.CRO 3° PROVA
    1° PROVA XCE 3° PROVA XCE 3° PROVA XCE CHALLANGE
          ABILITA’ XCE ELIM.
DOMENICA         LU-PIAN DI MOM ?
CHALLANGE
ABILITA’ TOSCAN. BICIMPARO
MEETING
STRADA
GARE ALTERNA TIPO PISTA GINKANE-SPRINT FACC. SQUADRA ABILITA’ GENER. GIOCO CICLISMO PED.ECOLOGICA
MTB CHALLANGE MTB1°SARZANESE-2°COSTA ETRUSCA-3°LE CASETTE-4°GARFAGNANA-5°PRATOVECCHIO-6°GAVORRANO
ART.4
SHORT TRACK
XCE-ELIMINET.
TROFEO CONI **  CON RISERVA
ABILITA’ ITALIA

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 30/2024 DEL 11/03/2024.

Firenze, 11 marzo 2024 – Comunicato n° 30/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE/SETTORE STRADA

CALENDARIO INTERREGIONALE 2024 cat. DONNE ALLIEVE/DONNE ESORDIENTI

Calendario Interregionale Attività Femminile 2024 Categorie DA e ED  
DATA LOCALITA’ LOCALITA’ DATA  
24/03/2024 Vo’ Vecchio (PD) 24/03/2024  
31/03/2024 Ponte a Egola (PI) 31/03/2024  
01/04/2024 San Mauro Pascoli (FC) Resana (TV) 01/04/2024  
07/04/2024 Castiglion Fibocchi (AR) Bovolone (VR) 07/04/2024  
14/04/2024 Bianconese (PR) 14/04/2024  
21/04/2024 Riccione (RN) 21/04/2024  
25/04/2024 Crema (CR) Drò (TN) 25/04/2024  
28/04/202 1^ Prova Coppa Italia Maser (TV) 28/04/2024  
01/05/2024 Albino (BG) Ravina (TN) 01/05/2024  
05/05/2024 Gussola (CR) Bolzano (BZ) 05/05/2024  
12/05/2024 Corridonia  (MC) Mareno di Piave (TV) 12/05/2024  
19/05/2024 Gazoldo degli Ippoliti (MN) San Marco di Mereto (UD) 19/05/2024  
26/05/2024 S.Miniato S.Croce (PI) Camp. Reg.le. Palù di Giovo (TN) 26/05/2024  
02/06/2024 Morsano al Tagliamento (PN) 02/06/2024  
09/06/2024 Mazzano (BS) Arcade (TV) 09/06/2024  
16/06/2024  2^ Prova Coppa Italia Ruvo di Puglia (BA) 16/06/2024  
23/06/2024 Cerbara (PG) Tre Ville (TN) 23/06/2024  
30/06/2024 Cuveglio/Cittiglio (VA) Nervesa della Battaglia (TV) 30/06/2024  
06/07/2024 CAMP. ITALIANO STRADA ED DA LUCCA 06/07/2024  
14/07/2024 Rodigo (MN) Ponte di Piave (TV) 14/07/2024  
21/07/2024 3^ Prova Coppa Italia  Vergaio (PO) 21/07/2024  
28/07/2024 Osasco (TO) Tarzo (TV) 28/07/2024  
04/08/2024 Castelfiorentino (FI) 04/08/2024  
11/08/2024   11/08/2024  
15/08/2024 Pieve Vergonte (VB) 15/08/2024  
18/08/2024   18/08/2024  
25/08/2024 Formigine (MO) Noventa di Piave (VE) 25/08/2024  
01/09/2024 Castelfranco Emilia (MO) Longarone (BL) 01/09/2024  
07/09/2024 Borgo Valsugana (TN)  Coppa Rosa 07/09/2024  
15/09/2024 Bagnolo San Vito (MN) Villaverla (VI) 15/09/2024  
22/09/2024 Sarcedo (VI) 22/09/2024  
29/09/2024 Cesano – Ghisallo (MB) 29/09/2024  
06/10/2024 Villanuova sul Clisi (BS) 06/10/2024  
13/10/2024 4a Prova Coppa Italia – Finale San Paolo d’Argon (BG) 13/10/2024  

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 28/2024 DEL 01/03/2024.

Firenze, 01 marzo 2024 – Comunicato n° 28/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE/SETTORE STRADA – CALENDARIO 2024 cat. “FEMMINILI”.

 

Data Categoria Società Località Prov.
02/03/2024 WWT Strade Bianche Siena SI
03/03/2024 1.1WE DE Trofeo Oro ASD Montignoso Montignoso MS
31/03/2024 ED/DA (Trofeo Rosa) San Miniato – Santa Croce Ponte a Egola PI
31/03/2024 Open (C.R. DJ, DU23, DE) San Miniato – Santa Croce Ponte a Egola PI
07/04/2024 ED/DA (Trofeo Rosa) Pedale Toscano Ponticino Castiglion Fibocchi AR
26/05/2024 C.R. ED/DA (Trofeo Rosa) San Miniato – Santa Croce San Miniato PI
18-20/06/2024 Crono DA/DJ/Elite CAMPIONATO ITALIANO CRONO DA/DJ/DE Grosseto ?? GR
22 o 23/6/24 DE CAMPIONATO ITALIANO STRADA DE
29/06/2024 DJ CAMPIONATO ITALIANO STRADA DJ
06/07/2024 ED/DA CAMPIONATO ITALIANO STRADA ED/DA Lucca LU
16 o 17/07/2024 Crono DA (C.R.) da definire Autodromo Mugello FI

 

21/07/2024 ED/DA (Coppa Italia e Trofeo Rosa) Moto Guzzi Prato Vergaio di Prato PO
04/08/2024 ED/DA (Trofeo Rosa) San Miniato Santa Croce Castelfiorentino FI
29/8 -1/9 2.2WE DE Giro della Toscana “SC Michela Fanini” Capannori LU

 

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 27/2024 DEL 01/03/2024.

Firenze, 01 marzo 2024 – Comunicato n° 27/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE/SETTORE STRADA – CALENDARIO 2024 cat. “ALLIEVI/ESORDIENTI” (SECONDA VERSIONE)

 

DATA Esordienti Allievi Note DATA Esordienti Allievi Note
24-mar GS Capannori (LU) SS G. Cei (LU)
23-giu Ped. Toscano (AR) Ped. Toscano (AR)
31-mar UC S. Croce (PI) UC S. Croce (PI) 26-giu SCD G. Nencini (FI)* SCD G. Nencini (FI)* *T.Pista
01-apr GS Olimpia (AR) GS Olimpia (AR) 30-giu Campionato Regionale 28-30 Cicl. Mobilieri Ponsacco A Tappe
Fosco Bessi (FI) Fosco Bessi (FI) Cicl. Mobilieri Ponsacco
 
07-apr SS Aquila (FI) SS Aquila (FI) 07-lug Seanese Seanese
Ped. Toscano (AR)  + G.R.
14-lug Velo Club Carrara (MS)° U.C. Coltano PI °Lim.70 I.R.
14-apr GS Carli Salviano (LI) Team Bike Ballero (GR) Pol. Albergo (Ar)** **Lim.40 I.R.
21-apr USD Montecarlo (LU) USD Montecarlo (LU) 21-lug Ped. Toscano (AR) Ped. Toscano (AR)
25-apr UC Donoratico (LI) UC Donoratico (LI) 28-lug S. Miniato Ciclismo (PI) ASD La Stella (FI)  +JU
Ped. Toscano (AR) Ped. Toscano (AR) 30-lug Cicl. Mobilieri PI* Cicl. Mobilieri PI* *T.Pista
28-apr Ciclistica Grevigiana (FI) 04-ago Cicl. S. Miniato-S.Croce (PI) GS Olimpia (AR)
01-mag CC Appenninico 1907 (FI) ASD Renzino (AR)
Fosco Bessi (FI) 11-ago Toscogas Chiesanuova (PT)  +JU
05-mag GS C.R. Cintolese (PT) GS C.R. Cintolese (PT)  +JU 15-ago US Marginone Toscogas (LU)

 

18-ago Sport Angels (SI) Sport Angels (SI)
12-mag Pol. Milleluci (PT) GS Stabbia (FI)  +JU 25-ago GS Giusfredi (PT) Pol. Milleluci (PT)
U.C. Aretina AR Gs Montemarciano AR
01-set GS Olimpia (AR) GS Dino Diddi (PT)
19-mag SS Gracciano SI Team Bike Ballero GR Ciclistica Figlinese (FI)
Resceto Cycling MS
08-set Team Bike Ballero (GR) Sancascianese Ciclismo (FI)
26-mag Us Montecarlo LU Us Montecarlo LU
UC Coltano (PI) Ped. Toscano (AR)
15-set SCD G. Nencini (FI) CC Appenninico 1907 (FI)
02-giu Us Sancascianese FI Us Sancascianese FI
09-giu 22-set V.C. Monsummanese (PT) Ped. Toscano (AR)
29-set Cicl. S. Miniato-S.Croce (PI)
16-giu SS Aquila (FI) Campionato Regionale
UC Empolese 06-ott Team Valdinievole (PT)
13-ott Sancascianese Ciclismo (FI)

Aggiornamento al 22 marzo 2024

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti

 

COMUNICATO COMITATO REGIONALE TOSCANA N° 26/2024 DEL 01/03/2024.

Firenze, 01 marzo 2024 – Comunicato n° 26/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE/SETTORE STRADA – CALENDARIO 2024 cat. “JUNIORES” (SECONDA VERSIONE)

 

03-mar 1.14 Memorial Giuliano Baronti Cerbaia PT Team Franco Ballerini (08R3061)
10-mar 1.21 3° Memorial Paolo Baicchi Calenzano FI ASD Virtus VII Miglio Settimello (08M3324)
24-mar 1.21 Memorial Faliero e Clara Vangi Calenzano FI ASD Vangi (08V3356)
30-mar 1.21 Pasqualando Ponte a Egola PI UC Santa Croce s/Arno (08S0004)
14-apr 1.21 Trofeo Beoni 4×4 Pieve al Toppo AR Valdarno Project (08L2910)
18-21 apr NCUP Eroica Nation’s Cup Siena SI Eroica Italia SSD (08J3161)
25-apr 1.14 48° GP Liberazione Città di Massa Turano MS GS Turano (08A3022)
28-apr 1.21 GP San Leolino San Leolino AR Valdarno Project (08L2910)
01-mag 1.21 GP Città di Cortona Val di Pierle Mercatale di Cortona AR GS Val di Pierle Cicloamici (08M0833)
05-mag 1.21 GP Cintolese Cintolese PT GS C.R. Cintolese (08M0016)
12-mag 1.21 60° GP Artigianato e Commercio Stabbiese Stabbia FI GS Stabbia Ciclismo (08E0049)
19-mag 1.1MJ Eroica Juniores Siena SI Eroica Italia SSD (08J3161)
26-mag 1.21 4° Tr. Marino Romani – Campionato Regionale Monsummano T.me PT Pol. Monsummanese (08R3287)
02-giu 1.21 54^ Coppa Sportivi Bagnolo Bagnolo PO Cycling Team Seanese (08C2993)
14-giu 1.21 Campioni Mugellani Scarperia FI ASD Virtus VII Miglio Settimello (08M3324)
16-giu 1.21 79^ Coppa Montenero Montenero LI Livorno Cycling Team (08W3108)
21-23 giu 2.14 Giro della Valdera Pontedera PI ASD Una Bici x Tutti (08N3157)
21-lug 1.21 9° Gp Garfagnana Sillicagnana LU ASD Sillicagnana (08B3350)
27-lug 1.21 3° Memorial Alessandro Biondi Casalguidi PT Pol. Milleluci Ciclismo (08W0088)

 

28-lug 1.21 28° Gp Neri Sottoli-17° Mem. Claudio Cecconi La Stella FI ASD La Stella (08S2665)
04-ago 1.14 20° Memorial Colò Tresana MS ASD Pedale Spezzino (06Z1311)
11-ago 1.21 Trofeo Maionchi Nevio Chiesanuova Uzz.se PT US Toscogas Chiesanuova Uzz.se (08R1154)
18-ago 1.14 61^ Coppa Linari Borgo a Buggiano PT Ciclistica Borgo a Buggiano (08Y0002)
25-ago 1.21 2^ Coppa Città di Castelfiorentino Castelfiorentino FI ASD Valdelsa Duemila Ciclismo (08Z3000)
01-set 1.21 XXII Memorial Paolo Batignani Donnini FI SS Aquila (08M0131)
4-7 set 2.1MJ 48° Giro della Lunigiana Casano SP UC Casano (06M0850)
08-set 1.1 MJ 54° Trofeo Buffoni Montignoso MS GC F. Buffoni (08T0456)
11-set 1.21 2° Trofeo Cerbero Poggio Ballone GR Team Bike Ballero (08V3008)
15-set 1.21 60^ Coppa 29 Martiri di Figline di Prato Figline di Prato PO ASD Vaiano Bike (08L2715)
21-set 1.14 Trofeo San Rocco Fabbrica di Peccioli PI GS Amici del Pedale (08N2002)
24-set 1.21 25° Trofeo Commercio Industria Artigianato Rignano S/Arno FI AICS Firenze (08Z3264)
29-set 1.21 GP Grosseto Grosseto GR Comitato Provinciale Grosseto (08A0003)
06-ott 1.21 Giro delle Valli Aretine Rigutino AR SC Cicl. Rigutinese (08L2611)

 

 

 

Il Presidente F.C.I. – C.R. Toscana

Saverio Metti