COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 10 del 29/03/2021

Comunicato n° 10 del 29/03/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

Giudice Sportivo Regionale

 

il giorno 20 Marzo su indicazione del comitato regionale il Consiglio Federale ha nominato GSR l’avvocato Luca Menichetti

Il presidente Saverio Metti ringrazia il dott. Enrico Bartoli per il proficuo lavoro svolto negli ultimi 8 anni nello stesso ruolo e augura un altrettanto proficuo lavoro al neo Giudice.

 

Delegato Provinciale Grosseto

 

il giorno 20 Marzo su indicazione del comitato regionale il Consiglio Federale ha nominato come delegato per la provincia di Grosseto  Ing. Alessandro Villani.

Il presidente Saverio Metti ringrazia il signor Piero Gobbini per il proficuo lavoro svolto negli ultimi 2 anni nello stesso ruolo e augura un altrettanto proficuo lavoro al neo Delegato a servizio delle società grossetane in piena sinergia con il comitato regionale a cui garantisce un completo appoggio in questa nuova avventura.

 

STR PISTA

nella riunione con i due centri pista sono stati definiti le riaperture, i giorni e gli orari in cui i centri pista sono a disposizione delle società toscane , di seguito il dettaglio:

Velodromo Firenze
Il velodromo Enzo Sacchi, Via del Fosso Macinante,13 – 50144 Firenze,
riapre l’attività da mercoledì 07 Aprile 2021, seguendo tutte le disposizioni federali previste in materia di Covid-19.
Gli allenamenti si svolgeranno nei giorni di mercoledì e venerdì dalle ore 14.30 alle ore 17.15
saranno riservati alle categorie esordienti allievi ed Juniores maschili e femminili, per gli atleti/e iscritti/e al centro.
La quota di iscrizione al centro è stata fissata in Eur. 40,00 le modalità di pagamento vi saranno comunicate direttamente dal centro.
Direttore Tecnico del Centro: Luca Becagli – 336 677325
Meccanico del Centro: Giancarlo Mengoni – 339 4344316
Collaboratore Tecnico: Fausto Dainelli – 331 3660298   e-mail  faustodainelli@virgilio.it
Tecnico Regionale:  Antonio Fanelli – 366 3767601   e-mail  totofanelli@hotmail.it
Società di Gestione:  A.S.D. Fosco Bessi – Via G. Puccini,79 – 50041 Calenzano (FI)  e-mail  foscobessi@gmail.com
Velodromo San Vincenzo
Il velodromo Ernesto Solvay, Via E. Solvay località San Carlo – 57027 San Vincenzo (LI),
riapre l’attività martedì 06 Aprile 2021, seguendo tutte le disposizioni federali previste in materia di Covid-19.
Gli allenamenti si svolgeranno nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.30
saranno riservati alle categorie esordienti allievi ed Juniores maschili e femminili, per gli atleti/e iscritti/e al centro.
La quota di iscrizione al centro è stata fissata in Eur. 40,00 le modalità di pagamento vi saranno comunicate direttamente dal centro.
Direttore Tecnico del Centro: Giacomo Carducci – 338 5815588  e-mail  giacomocardu@tiscali.it
Meccanico del Centro: Andrea Meini – 320 0538527  e-mail  andreameo@libero.it
Tecnico Regionale:  Antonio Fanelli – 366 3767601  e-mail  totofanelli@hotmail.it
Società di Gestione:  Cycling Team A.S.D. San Vincenzo – Via F.lli Bandiera – 57027 San Vincenzo (LI)

il presidente del CRT

Saverio Metti

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 9 del 26/03/2021

Comunicato n° 9 del 26/03/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

Si informano le Società che è stata predisposta dal Comitato Regionale una modulistica che suggeriamo di  utilizzare su carta intestata della Società, allo scopo di comunicare in maniera efficace le disposizioni COVID predisposte dall’organizzatore.
Il testo che proponiamo è una linea guida che crediamo possa incrementare il livello organizzativo delle nostre manifestazioni, in questo momento così delicato e difficile della nostra attività.

il presidente del CRT

Saverio Metti

 

 

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 8 del 14/03/2021

Comunicato n° 8 del 14/03/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

si allega testo del comunicato n°8 in ordine a disposizioni sulla documentazione da presentare al momento della richiesta di approvazione delle gare regionali in ottemperanza del art 38 RTTA

oltre a uno specimen esemplificativo di quanto atteso.

il presidente del CRT

Saverio Metti

 

 

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 7 del 14/03/2021

Comunicato n° 7 del 14/03/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

diritti di segreteria

nella riunione del comitato regionale dello scorso 18 febbraio 2021 ha approvato la proposta per i nuovi importi dei diritti di segreteria, che è stata inviata al CF per l’approvazione, diritti di segreteria da corrispondere dalle società organizzatrici per l’inserimento in calendario delle gare, diritti di segreteria che verranno corrisposti al Comitato Regionale tramite bonifico bancario:
STRADA – Categoria Esordienti euro 35,00
STRADA – Categoria Allievi euro 40,00
STRADA – Categoria Juniores euro 65,00
STRADA – Categoria Elite e Under 23 euro 90,00
STRADA – Manifestazioni Gran Fondo e Medio Fondo euro 350,00
FUORISTRADA Marathon, Point to Point euro 350,00
FUORISTRADA Downhill, Enduro, Cross Country euro 150,00

tale disposizione diverrà operativa dopo che il consiglio federale avrà provveduto alla sua approvazione.

Gestione delle affiliazioni di società e affiliati atleti e dirigenti

la società è tenuta all’inserimento di tutti i documenti necessari ad ottenere l’affiliazione, richiesta firmata, eventuale verbale di assemblea, variazione dello statuto etc etc, Dopo che i documenti sono stati completatamene inseriti nella apposita sezione del fattore K, i documenti vengono analizzati e validati dai responsabili dei comitati provinciali di appartenenza della società richiedente.

stessa procedura per le richieste di tesseramento degli atleti, direttori sportivi e altre figure tecniche, anche queste saranno validate dai comitati provinciali di appartenza dopo verificata la correttezza dei documenti presentati.

Tutta l’attività di affiliazione è supervisionata dalla segreteria tecnica del CRT.

Inserimento gare nel fattore K

Le gare regionali giovanissimi, esordienti e allievi vengono inserite e validate dai singoli comitati provinciali, in fase di richiesta approvazione la società dovrà inserire anche copia della contabile di pagamento dei diritti di segreteria, copia del bonifico che sarà tra i documenti obbligatori per ottenere l’approvazione della gara da parte della struttura tecnica di riferimento

completamento strutture tecniche e commissioni regionali

Commissione CRDCS

componenti addetti al servizio ASA Antonio RUGGERO e Davide VENANZONI

Struttura tecnica fuoristrada

componente addetto settore Gravel   Mauro NICCOLI

commissione Cultura e corsi

componente    Fabrizio BARSOTTI

commissione Giovanile   Massimo FOGLI

Struttura Tecnica regionale Strada Pista

Tecnico regionale Pista Antonio FANELLI

 

COMMISSIONE AMATORIALE

nella riunione del comitato regionale del 18 febbraio 2021  stata costituita la commissione Amatoriale con la seguente struttura:

Consigliere Massimiliano LELLI                   Coordinatore

Michele BALUCANI                Responsabile

Roberto MORETTI                    Componente

COMMISSIONE GIOVANILE

Pubblicazione calendario categoria Giovanissimi

Visto l’ultimo DPCM in vigore dal 06 marzo al 06 aprile 2021, dove viene confermata l’impossibilità di svolgere manifestazioni riguardanti categorie non agonistiche:

Decide in accordo con il CRT di prorogare la pubblicazione del calendario gare 2021 categoria Giovanissimi fino a quando la situazione epidemiologica e le nuove disposizioni ministeriali ci permetteranno  nuovamente di svolgere tale manifestazioni,

Tutto questo non ci ha comunque impedito di allestire un calendario importante dove sono presenti gare che coprono tutte le varie specialità del settore.

A tal proposito è doveroso specie in un momento particolare come quello attuale fare un ringraziamento a tutte quelle società che ci hanno dato disponibilità ad organizzare gare da inserire nel calendario 2021 categoria Giovanissimi.

il presidente del CRT

Saverio Metti

 

 

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 6 del 22/02/2021 – CALENDARIO ELITE’ UNDER23 2021

Comunicato n° 6 del 22/02/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

Struttura Tecnica Regionale Toscana Strada e Pista

CALENDARIO ELITE’-UNDER23 2021

27-feb Sab 1:13 34^ Firenze-Empoli Empoli FI Gs Maltinti Lampadari (08J1064)
28-feb Dom 1:19 59° Gp La Torre La Torre FI Uc La Torre 1949  (08J2393)
07-mar Dom 1:12 Tripetetolo Lucca LU Pol. Tripetetolo  (08L0700)
21-mar Dom 1:19 Circuito di Cantagrillo Serravalle Pistoiese PT UC Pistoiese (08K2929)
03-apr Sab 1:13 5° Gp Città di Pontedera Pontedera PI Us Juventus Lari  (08P0412)
05-apr Lun 1:20 57° Gp Sportivi Poggio alla Cavalla Cerbaia PT Gs Mastromarco (08J0340)
18-apr Dom
01-mag Sab 1:12 53^ Coppa Penna La Penna AR Fracor International  (08Z3220)
02-mag Dom 1:12 7° Trofeo Learco Guerra Badia Agnano AR Fracor International  (08Z3220)
08-mag Sab 1:12 21° Trofeo Menci Spa Castiglion F.no AR Gs Fortebraccio Toscana  (08T3178)
09-mag Dom 1.1MU 32° Gp Industrie del Marmo Carrara MS Gs Fausto Coppi Carrara
11-mag Mar 1:12 70^ Coppa Cicogna Cicogna AR Polisport Mercatale (08F1511)
15-mag Sab 1:12 La Medicea Cerreto Guidi FI Cycling Enjoy  (08A3300)
16-mag Dom 1:12 67° Trofeo Matteotti Marcialla FI AICS Firenze
18-mag Mar 1:12 61^ Coppa Fiera Mercatale Mercatale Valdarno AR Polisport Mercatale (08F1511)
22-mag Sab 1:13 43° Gp Città di Empoli Empoli FI Gs Maltinti Lampadari (08J1064)
23-mag Dom 1:12 6° Trofeo Città di Montelupo Montelupo F.no FI Team Malmantile  (08J3153)
25-mag Mar 1:12 4° Trofeo Città di San Giovanni Valdarno San Giovanni V.no AR Fracor International  (08Z3220)
29-mag Sab 1:13 Gp Lari Lari PI Us Juventus Lari  (08P0412)
03/12 giu 2.2MU Giro d’Italia Under 23
19-giu Sab 1:13 Campionato Italiano Under 23 Bacchereto PO Uc Seanese Corse  (08N2067)
27-giu Dom 1:12 11° Trofeo Città di Malmantile Malmantile FI Team Malmantile  (08J3153)
04-lug Dom 1:12 61° Giro delle Valli Aretine Rigutino AR Sc Rigutinese
10-lug Sab 1:12 80° Giro delle Due Province Marciana PI Ac Marcianese (08M3073)
11-lug Dom 1:12 9° Trofeo Chianti Sensi Mastromarco PT Gs Mastromarco (08J0340)
26-lug Lun 1:12 12° Gp Polverini Arredamenti Levane AR Fracor International  (08Z3220)
27-lug Mar 1:13 58° Gp Città di Vinci Vinci FI Gs Maltinti Lampadari (08J1064)
01-ago Dom 1:12 51° Coppa Bologna Montallese SI Asd Montallese
03-ago Mar 1:12 59° Trofeo Comune di Lamporecchio Lamporecchio PT Gs Mastromarco (08J0340)      ????
15-ago Dom 1:12 74^ Firenze-Viareggio Firenze FI As Aurora  (08S0029)
21-ago Sab 1:12 7° Trofeo San Leolino San Leolino AR Fracor International  (08Z3220)
22-ago Dom 1:12 104° Giro del Casentino Corsalone AR Uc Aretina
24-ago Mar 1:13 53° Gp Chianti Coline Elsa Gambassi Terme FI Gs Maltinti Lampadari (08J1064)
28-ago Sab 1:12 2° Trofeo Comune di Lastra a Signa Lastra a Signa FI Pol. Tripetetolo  (08L0700)
29-ago Dom 1:12 7° Memorial Daniele Tortoli Montalto AR Gs Montalto
31-ago Mar 1:12 98° Circuito Cesa Cesa AR Gs Cesa (08E0651)
01-set Mer 1:12 75° Gp Comune di Cerreto Guidi Cerreto Guidi FI Gs Inpa  (08N0348)
05-set Dom 1:12 31° Trofeo Corsanico Corsanico LU Sc Corsanico
06-set Lun 1:12 43° Giro del Valdarno Figline Valdarno FI Nuovo Pedale Figlinese
12-set Dom 1:12 75° Gp Cuoio e Pelli Santa Croce PI Uc Santa Croce
14-set Mar 1:12 80^ Coppa Ciuffenna Loro Ciuffenna AR Us Lorese 1919  (08B0265)
21-set Mar 1:12 23^ Coppa Guinigi Laterina AR Gs Fausto Coppi  (08N3030)
28-set Mar 1.1MU 51^ Ruota d’Oro Terranuova Bracc. AR Futura Team
04-ott Lun 1:12 70° Trofeo Festa Patronale Castiglion Fibocchi AR Gs Fausto Coppi  (08N3030)
10-ott Dom 1:12 70° Gp Ezio Del Rosso Montecatini PT Gs Le Casette
12-ott Mar 1:12 69^ Coppa del Mobilio Ponsacco PI Ciclistica Mobilieri Ponsacco (08C2922)

Il Presidente del C.R. TOSCANA

Saverio METTI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 5 del 22/02/2021 – CALENDARIO JUNIORES 2021

Comunicato n° 5 del 22/02/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

Struttura Tecnica Regionale Toscana Strada e Pista

CALENDARIO JUNIORES 2021

21-mar dom 1.21 4° Memorial Piero Bacchereti Calenzano FI AC F. Bessi Calenzano (08G0238)
28-mar dom 1.21
05-apr lun 1.21 73^ Coppa Comune Calenzano  G.A. Calenzano FI AC F. Bessi Calenzano (08G0238)
11-apr dom 1.21 39° Trofeo Sportivi Pieve al Toppo Pieve al Toppo AR GS Fortebraccio Toscana (08T3178)
18-apr dom 1.21
25-apr dom 1.14 46° GP Liberazione Città di Massa Turano MS GS Turano (08A3022)
01-mag sab 1.21 GP Città di Cortona-XXI Tr. Val di Pierle Mercatale di Cortona AR GS Val di Pierle Cicloamici (08M0833)
02-mag dom 1.21 Trofeo Sportivi Chiassa Superiore Chiassa Superiore AR Com. Sportivo Città di Arezzo (08J1980)
09-mag dom 1.21
16-mag dom 1.21 1^ Siena-Montalcino Siena SI Eroica ASD (08J3161)
23-mag dom 1.21 51° Tr. Sportivi di Bagnolo (Camp. Regionale) Bagnolo PO Uc Seanese Corse (08N2067)
30-mag dom 1.21
02-giu mer 1.21 2° Tr. Monsummano Monsummano Terme PT Velo Club Monsummanese 1992 (08Q3223)
06-giu dom 1.21
13-giu dom 1.21 57° Gp Artigianato e Commercio Stabbiese Stabbia FI Gs Stabbia Ciclismo  (08E0049)
20-giu dom 1.21 1° Memorial Maurizio Bresci – Piccola Liegi Galciana PO Gs Borgonuovo (08A0344)
27-giu dom 1.21 1° GP Città di Fiesole Fiesole FI AC F. Bessi Calenzano (08G0238)
04-lug dom 1.14 CAMPIONATO ITALIANO STRADA
11-lug dom 1.21 1° GP Monsummano Monsummano Terme PT Pol. Monsummanese (08R3287)
17-lug sab 1.14 CAMPIONATO ITALIANO CRONOMETRO
18-lug dom 1.21 6° GP Garfagnana Sillicagnana LU UC Lucchese 1948 (08E2987)
25-lug dom 1.21 26° GP Neri Sottoli Vinci – La Stella FI ASD La Stella (08S2665)
31-lug sab 1:21 Coppa Comune di Casciana Terme – Lari Casciana Terme PI ASD Una bici per tutti (08N3157)
01-ago dom 1.21 3° Trofeo Madonna del cavatore Le Casette MS ASD Madonna del cavatore (08S3304)
08-ago dom 1.21 28° Trofeo Maionchi Nevio a.m. Chiesanuova Uzzanese PT US Toscogas Chiesanuova U.se (08R1154)
18-ago mer 1.14 58^ Coppa Linari Borgo a Buggiano PT Ciclistica Borgo a Buggiano (08Y0002)
22-ago dom 1.21 28° Trofeo Lo Strettoio Piandichena AR SC Pedale Toscano Ponticino (08C0310)
29-ago dom 1.21 Memorial Paolo Batignani Donnini FI SS Aquila
2-5 set 2:01 45° Giro della Lunigiana Casano SP Uc Casano
08-set mer 1.1 MJ CAMPIONATO EUROPEO CRONOMETRO Trento TN
10-set ven 1.1 MJ CAMPIONATO EUROPEO STRADA Trento TN
11-set sab 1.21 4° Giro della Riviera Apuana 2° Memorial Renato Pardini Marina di Massa MS Asd Versilapuano (08A3093)
12-set dom 1.1 MJ 52° Trofeo Buffoni Montignoso MS GC F. Buffoni (08T0456)
18-set sab 1.21 Due Giorni Chianciano Chianciano Terme SI Polisport Mercatale (08F1511)
19-set dom 1.21 Due Giorni Chianciano Chianciano Terme SI Polisport Mercatale (08F1511)
21-set mar 1.1 MJ CAMPIONATO DEL MONDO CRONOMETRO BELGIO
25-set sab 1.1 MJ CAMPIONATO DEL MONDO STRADA BELGIO
26-set dom 1.21 23° Trofeo San Rocco Fabbrica di Peccioli PI Gs Amici del Pedale (08N2002)
28-set mar 1.21 21° Trofeo Commercio Industria Rignano Sull’Arno FI ASD Cipriani-Gestri (08Q0126)
03-ott dom 1.21 Giro delle Valli Aretine Rigutino AR SC Ciclistica Rigutinese (08L2611)
09-ott sab 1.14 CAMPIONATO ITALIANO CRONOSQUADRE

Il Presidente del C.R. TOSCANA

Saverio METTI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 4 del 22/02/2021 – CALENDARIO ALLIEVI 2021

Comunicato n° 4 del 22/02/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

Struttura Tecnica Regionale Toscana Strada e Pista

CALENDARIO ALLIEVI 2021

28-mar dom 1.24 AR ASD Scorte Chimera (08Q2966) LU SS Giuseppe Cei ASD (08K0093)
04-apr dom
05-apr lun 1:24 AR GS Olimpia Valdarnese ASD (08C0150) – GA  FI ASD AC Fosco Bessi Calenzano (08G0238) – GA
11-apr dom 1.24 FI ASD SS Aquila (08M0131) – GA
18-apr dom 1.24 LU USD Montecarlo Ciclismo (08X0141) – GA
25-apr dom 1.24 AR Pol. Albergo Oliveto ASD (08V0634) – GA LI UC Donoratico ASD (08S0336) – GA
01-mag sab 1:24 AR AS Renzino ASD (08W0563) FI ASD AC Fosco Bessi Calenzano (08G0238)
02-mag dom 1.24 LI GS Carli Salviano ASD (08X0396)
09-mag dom 1.24 PT GS C.R. Cintolese ASD (08M0016) – GA
16-mag dom 1.24 AR GS Olimpia Valdarnese ASD (08C0150) MS US Zona Industriale ASD (08U0314)
23-mag dom 1.24 LI ASD GS Cantiere Navale F.lli Orlando (08U2008) FI Velo Club Empoli (08R2296) – GA
30-mag dom 1.24 LU UC Lucchese 1948 (08E2987) FI ASD UC Empolese (08U0553) – GA
02-giu mer 1:24 FI SSD Sancascianese Ciclismo srl (08C3259) – GA PT Team Valdinievole ASD (08M2795) – GA
06-giu dom 1.24 AR Pol. Albergo Oliveto ASD (08V0634) PT ASD US Giancarlo Bonechi (08W0324)
13-giu dom 1.24 AR SC Ciclistica Rigutinese ASD (08L2611) MS ASD Resceto Cycling Club (08V3228)
20-giu dom 1.24 PT GS Pozzarello ASD (08G0389) FI CC Appenninico 1907 SCD (08V0020)
27-giu dom 1.24 LI GS Montenero 1926 ASD (08M0434) PO CFF Seanese (08Q2930) – GA
04-lug dom 1.24 LI CAMPIONATO REGIONALE – UC Donoratico ASD (08S0336) – GA
11-lug dom 1.24 CAMPIONATO ITALIANO AR Pol. Albergo Oliveto ASD (08V0634)
18-lug dom 1.24 PT Pol. Milleluci Ciclismo ASD (08W0088) FI ASD SS Aquila (08M0131)
25-lug dom 1.24 AR SC Pedale Toscano Ponticino ASD (08C0310) – GA FI ASD La Stella (08S2665) – GA (con Juniores)
01-ago dom 1.24 PI UC Coltano Grube Costruzioni ASD (08C1412)
08-ago dom 1.24 PT US Toscogas Chiesanuova U.se (08R1154) – GA (con Juniores)
15-ago dom 1.24 LU US Marginone Toscogas ASD (08R0135)
22-ago dom
29-ago dom 1.24 PT ASD Giusfredi Ciclismo (08X0030) – GA
05-set dom 1.24 PT ASD GS Dino Diddi (08F1885) FI ASD Ciclistica Figlinese (08T0392)
12-set dom 1.24 AR GS Olimpia Valdarnese ASD (08C0150)
19-set dom 1.24 FI CC Appenninico 1907 SCD (08V0020)
26-set dom 1.24 AR SC Pedale Toscano Ponticino ASD (08C0310) PT Team Valdinievole ASD (08M2795)
03-ott dom 1.24 PI GC Vecchianese (08Z2265) FI SSD Sancascianese Ciclismo srl (08C3259)
10-ott dom
GA = Giornata Azzurra

Il Presidente del C.R. TOSCANA

Saverio METTI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 3 del 22/02/2021 – CALENDARIO ESORDIENTI 2021

Comunicato n° 3 del 22/02/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

Struttura Tecnica Regionale Toscana Strada e Pista

Calendario esordienti 2021

28-mar dom AR ASD UC Aretina 1907 (08V0007)
04-apr dom
05-apr lun AR GS Olimpia Valdarnese ASD (08C0150) – GA FI ASD AC Fosco Bessi Calenzano (08G0238) – GA
11-apr dom PI UC Coltano Grube Costruzioni ASD (08C1412) FI ASD SS Aquila (08M0131) – GA
18-apr dom LU USD Montecarlo Ciclismo  (08X0141) – GA
25-apr dom AR Pol. Albergo Oliveto ASD (08V0634) – GA LI UC Donoratico ASD (08S0336) – GA
01-mag sab FI CC Appenninico 1907 SCD (08V0020)
02-mag dom AR ASD UC Aretina 1907 (08V0007)
09-mag dom PT GS Cintolese (08M0016) – GA
16-mag dom PT Pol. Milleluci Ciclismo ASD (08W0088)
23-mag dom FI Velo Club Empoli (08R2296) – GA
30-mag dom AR Com. Sport. Città di Arezzo ASD (08J1980) FI ASD UC Empolese (08U0553) – GA
02-giu mer FI SSD Sancascianese Ciclismo srl (08C3259) – GA PT Team Valdinievole ASD (08M2795) – GA (a Segromigno LU)
06-giu dom PT O.CI.P. (08S1179)
13-giu dom AR SC Pedale Toscano Ponticino ASD (08C0310) FI GS Stabbia Ciclismo (08E0049) – GA (con Juniores)
20-giu dom PI Ciclistica Mobilieri Ponsacco ASD (08C2922)
27-giu dom PO CFF Seanese (08Q2930) – GA
04-lug dom LI CAMPIONATO REGIONALE – UC Donoratico ASD (08W3108) – GA
11-lug dom CAMPIONATO ITALIANO
18-lug dom AR Pol. Albergo Oliveto ASD (08V0634) MS Velo Club Carrara ASD (08W0172)
25-lug dom AR SC Pedale Toscano Ponticino ASD (08C0310) – GA SI Valdelsa 2000 (08Z3000)
01-ago dom PO Velo Club Vaiano ASD (082287)
08-ago dom
15-ago dom
22-ago dom
29-ago dom PT ASD Giusfredi Ciclismo (08X0030) – GA
05-set dom AR GS Olimpia Valdarnese ASD (08C0150) PI ASD Una bici per tutti (08N3157)
12-set dom
19-set dom FI SCD Gastone Nencini (08T2630)
26-set dom PT ASD Velo Club Monsummanese 1992 (08Q3223)
03-ott dom
GA = Giornata Azzurra

Il Presidente del C.R. TOSCANA

Saverio METTI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 2 del 05/02/2021

Comunicato n° 2 del 05/02/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

 

Il Consiglio Regionale del C.R. Toscana, comunica le deleghe dei componenti del CRT

Saverio Metti Struttura tecnica regionale strada/pista e Fuoristrada  e commissione cultura

Mauro Renzoni Attività giovanile

David Fabbri Giudici di Gara e Femminile

Alessandro Cipriani rapporto con le istituzioni e Fuoristrada

Ferdinando Braconi rapporto con le istituzioni e comitati provinciali

Massimiliano Lelli  attività amatoriale e cicloturistica

Federico Micheli commissione direttori di corsa e sicurezza

COMUNICAZIONE RELATIVA ALLA IDONEITA’ SPORTIVA DI ATLETI REDUCI DA INFEZIONE COVID 19

Portiamo all’attenzione di tutte le società toscane le seguenti indicazinìi pubblicate il  13 Gennaio dal Ministero della Salute che ha emanato una circolare per l’Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti Covid-19 positivi guariti e in atleti con sintomi suggestivi per Covid-19 in assenza di diagnosi da SARS-CoV-2; circolare ripresa dalla commissione FMSI (Federazione Medico Sportiva Italiana) ha elaborato una serie di esami a tutela della salute degli atleti che hanno contratto il Covid-19.

 

 

Il Medico Specialista in Medicina dello Sport, ai fini del primo rilascio o del rinnovo dell’idoneità sportiva ovvero, nei casi di infezione da Sars-COV-2 sopraggiunta in corso di validità della certificazione, ai fini della ripresa sportiva, dovrà distinguere gli atleti in:

  1. Atleti Covid-19+ (positivi) accertati e guariti ed atleti guariti che, pur non avendo ricevuto una diagnosi certa di infezione da Sars-COV-2 mediante test molecolare, abbiano tuttavia sviluppato, a giudizio del medico valutatore, una sintomatologia suggestiva di Sars-COV-2 (e cioè, a titolo non esaustivo, temperatura corporea > 37,5 °C, tosse, astenia, dispnea, mialgie, diarrea, anosmia, ageusia) in un periodo compatibile con la circolazione del virus. Su giudizio del Medico Specialista in Medicina dello Sport, gli atleti saranno suddivisi in:

 

  • 1 Atleti appartenenti allo stadio clinico di “Infezione asintomatica o presintomatica” o “Malattia lieve” secondo classificazione NIH1 e comunque non siano ricorsi a ricovero ospedaliero e/o terapie antibiotiche, cortisoniche o epariniche a causa di infezione da Sars-COV-2;

 

  • 2 Atleti appartenenti allo stadio clinico di “Malattia moderata” o comunque che siano ricorsi a ricovero ospedaliero e/o terapie antibiotiche, cortisoniche o epariniche a causa di infezione da Sars-COV-2

 

  • 3 Atleti appartenenti allo stadio clinico di “Malattia severa” e “Malattia critica” secondo classificazione NIH1.
    Tabella 1: stadi clinici della malattia COVID-19 in base alla classificazione NIH.

 

  1. Atleti Covid-19- (negativi) e atleti asintomatici (non testati) nel periodo della pandemia.

Nel gruppo A1, è necessario integrare la visita medica e gli esami strumentali e di laboratorio previsti dalle normative per la certificazione alla pratica della specifica disciplina sportiva con i seguenti approfondimenti diagnostici, non prima comunque che siano trascorsi 30 giorni dall’avvenuta guarigione (come da normativa vigente):

  1. Test ergometrico incrementale massimale con monitoraggio elettrocardiografico e valutazione della saturazione di O2 a riposo, durante e dopo il test;
  2. Ecocardiogramma color doppler;
  3. Esame spirometrico con determinazione di: capacità vitale forzata (FVC), volume espiratorio forzato al primo secondo (FEV-1), indice di Tiffenau, Picco di flusso espiratorio e flussi a volumi intermedi e massima ventilazione volontaria (MVV); tali esami spirometrici dovranno essere eseguiti anche per gli sport della Tabella A.

Nel gruppo A2, oltre alla visita medica, è necessario integrare gli esami previsti dalle normative per la certificazione alla pratica della specifica disciplina sportiva con i seguenti approfondimenti diagnostici, non prima comunque che siano trascorsi 30 giorni dall’avvenuta guarigione come da normativa vigente:

  1. Test ergometrico incrementale massimale con monitoraggio elettrocardiografico e valutazione della saturazione di O2 a riposo, durante e dopo il test;
  2. Ecocardiogramma color doppler;
  3. ECG Holter 24hr. inclusivo di una seduta di allenamento o di sforzo;
  4. Esame spirometrico con determinazione di: capacità vitale forzata (FVC), volume espiratorio forzato al primo secondo (FEV-1), indice di Tiffenau, picco di flusso espiratorio e flussi a volumi intermedi e massima ventilazione volontaria (MVV); tali esami spirometrici dovranno essere effettuati anche per gli sport della Tabella A;
  5. Esami ematochimici (Emocromo completo, ALT/AST, Gamma GT, Creatininemia, CPK isotipi cardiaci, Troponina, LDH, PT/PTT, INR, Elettroforesi proteica, PCR, Ferritina, Esame urine completo).

A giudizio del medico certificatore, integrazione in base all’entità clinica con:

  1. Diagnostica per immagini polmonare;
  2. Diffusione alveolo-capillare;
  3. Valutazione cardiopolmonare integrata durante test ergometrico incrementale massimale (cardiopulmonary exercise test – CPET).

Nel gruppo A3, è necessario integrare la visita medica e gli esami strumentali e di laboratorio previsti dalle normative per la certificazione alla pratica della specifica disciplina sportiva con i seguenti approfondimenti diagnostici, non prima comunque che siano trascorsi 30 giorni dall’avvenuta guarigione (come da normativa vigente):

  1. Valutazione cardiopolmonare integrata durante test ergometrico incrementale massimale (cardiopulmonary exercise test – CPET), con monitoraggio ECG e con valutazione della saturazione di O2 a riposo, durante e dopo test;
  2. Ecocardiogramma color doppler;
  3. ECG Holter 24hr. inclusivo di una seduta di allenamento o di sforzo;
  4. Esame spirometrico con determinazione di: FVC, FEV1 e MVV (anche per gli sport della Tabella A);
  5. Esami ematochimici (Emocromo completo, ALT/AST, Gamma GT, Creatininemia, CPK isotipi cardiaci, Troponina, LDH, PT/PTT, INR, Elettroforesi proteica, PCR, Ferritina, Esame urine completo).

A giudizio del medico certificatore, integrazione, in base all’entità clinica, con:

  1. Diagnostica per immagini polmonare;
  2. Diffusione alveolo-capillare.

Per ciascun gruppo (A1, A2 ed A3) sarà facoltà del medico, qualora ravvisi nel corso della visita medica e/o da quanto emerso dalla documentazione esaminata la necessità di approfondire con ulteriori accertamenti, richiedere l’estensione del protocollo di valutazione. A tale scopo sono stati emanati dalla Federazione Medico Sportiva Italiana specifici protocolli, in particolare i Protocolli Cardiologici per il Giudizio di Idoneità allo Sport Agonistico (COCIS 2017, rev. 2018).

 

COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA

Sono in Programma per la prossima settimana le seguenti riunioni che si svolgeranno in forma web meeting

Lunedi 8 Febbraio ore 21:00 webinar con i DCR e DCI allargata ai colleghi del CR umbria che ne hanno fatto richiesta
Mercoledi 10 Febbraio ore 21:00 webinar con i gruppi di ST e SM
Venerdi 12 Febbraio ore 21:00 webinar con i responsabili gruppi ASA
COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA
CONVEGNO TECNICO REGIONALE 2021 GIUDICI DI GARA – TOSCANA
Domenica 07/02/2021
PROGRAMMA DEL CONVEGNO
Ore 09.30: Inizio accesso alla piattaforma Google Meet
Ore 09.50: Verifica presenze
Ore 10.00: Presentazione Convegno e saluto degli ospiti presenti
Ore 10.15: Relazione Presidente C.R.G.G. uscente Linda Bottoni
Ore 10.30: “Direzione Sportiva Gare Nazionali e Internazionali”
Relatori: Viola Tofani e Matteo Martorini
Ore 11.00: “Infrazione tecnico-disciplinare: causa, effetto e giusta sanzione”
Relatori: Paolo Fabbri e Loris Mencacci
Ore 11.30: Intervento del Presidente C.N.G.G. Antonio Pagliara
Ore 11.45: “Norme Attuative 2021 Strada”: principali modifiche
Relatore: Linda Bottoni
Aggiornamento schede sinottiche Norme Attuative:
                     Elisabetta Fambrini
Ore 12.00: Presentazione programma di lavoro C.R.G.G. 2021-2024
Ore 12.15: Interventi vari e chiusura del Convegno

Il Presidente del C.R. TOSCANA

Saverio METTI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 1 del 26/01/2021

Comunicato n° 1 del 26/01/2021

COMITATO REGIONALE TOSCANA

 

Il Consiglio Regionale del C.R. Toscana, si è insediato nella Riunione dei giorni 16 gennaio 20121 ha deliberato la nomina a Segretario del Consiglio stesso il sig. Gianni CANTINI (e-mail:  segretario@fci-crt.it),

 

come primo atto è stato predisposto un comunicato stampa a riguardo della tragedia che ha causato la morte dell’atleta élite Giovanni Iannelli di cui alleghiamo testo integrale.

 

Nella successiva riunione del 25 gennaio 2021 sono state deliberate le composizioni della Struttura Tecnica Regionale e delle varie Commissioni operative per il quadriennio 2021/2024.

STRUTTURA TECNICA REGIONALE

 

Coordinatore Settore Strada e Pista:       Marco BUGGIANI                            (e-mail:  str@fci-crt.it).

Componenti Settore Strada:       Roberto ELEFANTE (segretario) e Matteo TRIPPI.

Tecnico regionale Settore Femminile:    Michelangelo DORANGRICCHIA.

Tecnico Regionale cat. Juniores:               Alessio LAZZERI.

Tecnico Regionale cat. Allievi:                    Fabio FRONTANI.

Tecnico Regionale cat. Esordienti:            Manuel BACCANELLI.

 

Coordinatore Settore Fuoristrada:           Roberto CECCHI               (e-mail:  str.fuoristrada@fci-crt.it).

Componenti Settore Ciclocross:                Massimo MONTI

Componenti Settore Cross Country:       Stefano BURGASSI,

Tecnico categorie giovanili          Emiliano FERRI

Tecnico categorie UCI                    Valter GIAMMATTEI.

Componenti Settore Enduro/Gravity:    Enrico LANDUCCI

Tecnico                                                Francesco PAPAVERI.

Componente Settore Gravel:                     Michele BALUCANI.

 

COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA (CRDCS):

 Francesco ZINGONI  Coordinatore                                          (e-mail:  direttoricorsa@fci-crt.it),

Luca LUMAN (Segretario),

Alessandro LAZZERINI e Gabriele TORDIGLIONE (Componenti)

 

COMMISSIONE PARALIMPICA: 

Nicodemo FIORAVANTI (Coordinatore)                                 (e-mail:paralimpico@fci-crt.it)

Alessandro CRESTI (Componente).

 

COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA (CRGG):

Sergio SBRILLI (Presidente),                                                       (e-mail:  giudicitoscana@federciclismo.it)

Simone LAMANDA e Federica OCCHINI (Componenti).

 

COMMISSIONE GIOVANILE:

Laura PUCCETTI (Coordinatore),                                              (e-mail:  giovanile@fci-crt.it)

Arianna BANDINELLI e Antonio CICCHETTI (Componenti).

Tecnico regionale Giovanile  Elisa MAGGINI

 

COMMISSIONE CULTURA E CORSI:

Gianni CANTINI (Coordinatore),                                               (e-mail:  corsitoscana@federciclismo.it.)

Roberto ELEFANTE e Marco LAPUCCI (Componenti)

Il Presidente del C.R. TOSCANA

Saverio METTI

COM. “C.R. TOSCANA” n° 15 del 28/02/2020 – NORME ATTUATIVE REG. CAT. GIOVANISSIMI

Comunicato n° 15 del 28 febbraio 2020.

 

NORME ATTUATIVE REGIONALI CAT. GIOVANISSIMI 2020

INTEGRATIVE DEL REGOLAMENTO NAZIONALE

 

Preso atto delle “norme attuative 2020 categoria giovanissimi” approvate dal C.F. del 07 Agosto 2019, il Settore Giovanile Regionale su approvazione del Comitato Regionale Toscano, dopo aver posto a ratifica del Settore Giovanile Nazionale e seguita dalla loro pubblicazione sull’ organo ufficiale, emana le seguenti norme attuative ad integrazione di quelle Nazionali.

PARTECIPAZIONE

  • In base all’articolo 4 delle Norme Attuative Nazionali sulla limitazione alla partecipazione delle gare infrasettimanali, la Commissione Giovanile Regionale dà la facoltà alle Provincie che ne fanno richiesta, per il limitato numero di iscritti, di accorparsi in un’unica gara che coprirà la disponibilità annuale delle richiedenti.
  • È consentita l’organizzazione delle prove di resistenza anche nelle seguenti giornate:

Lunedì 13 Aprile 2020 (Festa dell’Angelo)

Fra una prova e la successiva deve intercorrere un intervallo minimo di 5 giorni.

DATE SVOLGIMENTO MEETING REGIONALE PER SOCIETA’

  • domenica 03 maggio – Meeting Regionale Abilità e Velocità
  • martedi 02 giugno – Meeting Regionale Fuoristrada
  • domenica 14 giugno – Meeting Regionale Strada

Nel fine settimana corrispondente alle date dove si svolgono i Meeting Regionali è vietato gareggiare fuori Regione – Art. 14 del Regolamento Tecnico Nazionale (obbligo per le società alla partecipazione nella propria Regione)

Per le società che non dovessero attenersi a questa norma sarà prevista un’ammenda di €. 800,00

in base art 7 del Prospetto Infrazioni e Sanzioni (PUIS) di natura tecnico organizzativa Attività Giovanissimi.

Le norme che regolano la partecipazione lo svolgimento e l’assegnazione del titolo Regionale per Società saranno pubblicate dalla Commissione Giovanile Regionale tramite un comunicato ufficiale.

I Comitati Provinciali sono tenuti a comunicare alla Commissione Giovanile le date dei propri Campionati Provinciali per Società o Challenge con i rispettivi regolamenti, 60 giorni prima della data di effettuazione.

Le gare vincolanti per gli eventuali Campionati Provinciali di Società dovranno essere specificate precedentemente al momento della richiesta e non potranno comunque superare il numero di quattro indipendentemente dalla tipologia di gara (strada, fuoristrada, abilità, velocità, gare multiple pista).

Per le prove di Campionato Provinciale per Società vincolate viene applicato Art. 14 del Regolamento Tecnico Nazionale (che obbliga le Società alla partecipazione nella propria Provincia).

Per queste manifestazioni viene applicata la sanzione approvata dal Comitato Regionale di €. 150,00 (comunicato n°……… ) in base Art. 7del Prospetto Infrazioni e Sanzioni (PUIS) di natura tecnico organizzativa attività Giovanissimi.

CARATTERISTICHE DELLE PROVE RESISTENZA + ABILITA’

Solo per le categorie G1 e G2 maschile e femminile nella medesima manifestazione dove viene svolta la prova di resistenza (strada o cross-country), è prevista (come da preventiva richiesta gara) dopo tale prova, una prova di abilità. Tale prova verrà svolta subito dopo la gara di resistenza in due manche.

Le prove (resistenza/abilità) devono essere fatte con la stessa bicicletta.

Per le prove su strada e le prove di Cross Country sarà previsto il terzo Giudice di Gara come da regolamento Nazionale.

Tale richiesta dovrà essere specificata nello spazio “NOTE” del programma gara. La conseguente designazione sarà a carico della società richiedente, con relativo versamento al CRT da effettuarsi al momento della richiesta.

Fare riferimento all’allegato “A“delle Norme Attuative Nazionali.

La prova di abilità può essere fatta in qualsiasi luogo in prossimità dove si svolge la manifestazione (piazza o via) la sua durata media deve oscillare tra i 25 e 30 secondi.

APPROVAZIONE GARE

Per la richiesta Gare la Società Organizzatrice deve far pervenire almeno 40 giorni prima il programma gara compilato in ogni sua parte e già vistato dal Comitato Provinciale territoriale competente e l’eventuale proposta di limitazione del numero dei   partenti per ragioni di sicurezza (in questo caso la limitazione corrisponde al numero massimo di iscritti comprensivo degli extra Regionali).

In caso di ritardo nell’inoltro non sarà garantita la presenza della Giuria, requisito imprescindibile per lo svolgimento della manifestazione.

Gli inserimenti di gare successivi alla data di ufficialità del calendario strada e cross-country o gli spostamenti di data rispetto a quella prevista dovranno pervenire alla Commissione Giovanile Regionale almeno 40 giorni prima della data di svolgimento.

La rinuncia alla gara già in calendario senza valido motivo e la mancata comunicazione alla Commissione Regionale Giovanile 40 giorni prima della data di effettuazione, comporta la perdita di tutti i diritti acquisiti nella compilazione del calendario dell’anno successivo nella valutazione della Commissione Giovanile Regionale.

ISCRIZIONI

  1. Apertura delle iscrizioni alle gare su Strada e Cross Country7 (sette) giorni prima della chiusura del giovedì che precede la gara del fine settimana.
  2. L’iscrizione alle gare del fine settimana va fatta entro il GIOVEDI’ alle 24:00; le Società extraregionali devono attenersi a questa regola, in caso di presenza di un’atleta straniero, l’iscrizione può essere fatta nei termini di 48 ore prima.
  3. I Comitati Provinciali del territorio dove si svolgono settimanalmente le manifestazioni, e relativamente alle sole gare su strada, qualora lo volessero hanno la facoltà di aprire le iscrizioni alla gara in anticipo rispetto a tutti gli altri Comitati Provinciali, permettendo alle società della provincia stessa di potersi iscrivere con diritto di precedenza. In alcuni casi particolari e in accordo con la Commissione Giovanile potranno avvalersi di questa facoltà anche più di una provincia per esigenze territoriali. L’orario per effettuare tale iscrizione deve essere compreso dalle ore 20,00 alle ore 22,00 del mercoledì precedente l’apertura della manifestazione. Questa operazione sarà di competenza del CP territorialmente interessato. Andrà quindi specificato dalla società organizzatrice alla presentazione del programma gara nello spazio” NOTE” di avvalersi di questa facoltà di iscrizione. Dopo tale orario il Comitato Provinciale territoriale dovrà richiudere la gara per tutti. Nel caso si dovesse superare la limitazione già con le società della provincia stessa vale sempre lo stesso criterio adottato per le normali limitazione con l’ultima società iscritta che deve stare dentro al limite prestabilito con almeno un tesserato. Le società che non rientrano in questo criterio vanno quindi considerate fuori limitazione.
  4. Nel caso che la società organizzatrice appartenga ad altra provincia diversa da quella dove si svolge la manifestazione le società di entrambi i CP (territorio & società organizzatrice) potranno avvalersi di tale norma. In questo caso sarà il CP della società organizzatrice a gestire le iscrizioni (apertura/chiusura) nella fascia oraria riservata.

Se in questa fascia oraria riservata si iscrivessero società di diverse province rispetto a quella (oppure nel caso sopracitato ad entrambe) di svolgimento e di organizzazione della manifestazione, tali iscrizioni non verranno prese in considerazione e dovranno essere cancellate dall’elenco della coda degli iscritti.

  1. Se le società iscritte nella fascia oraria riservata non appartenenti alla provincia dello svolgimento della gara (o non appartenenti alla provincia della società organizzatrice) non dovessero cancellare i loro iscritti, queste resteranno in coda iscrizione senza possibilità di inserimento da parte della società organizzatrice ed escluse dalla manifestazione.
  2. Se il Comitato Provinciale interessato a questa tipologia di iscrizione per qualunque motivo non dovesse attenersi correttamente ai termini sopracitati (apertura/chiusura) dovrà dare giustificazione al Comitato Regionale che si riserverà di togliere in futuro la facoltà di usufruire di tale vantaggio per quella Provincia.
  3. Si raccomanda le Società nell’invio delle iscrizioni di essere FEDELI AL NUMERO EFFETTIVO DEI PARTENTI (durante la stagione in collaborazione con la commissione Giudici di Gara verrà effettuato un monitoraggio su alcune gare per meglio valutare il numero effettivo di partenti per società).
  4. Le iscrizioni comunque restano aperte fino al raggiungimento del numero massimo iscritti previsto e comunque non oltre il venerdì alle 24:00.

LIMITAZIONE ISCRIZIONI

Il numero massimo consentito di iscritti per ogni gara su strada dovrà rispettare i seguenti limiti:

  • 150 iscritti massimo tre manifestazioni
  • In presenza di due manifestazioni e dopo il raggiungimento di un numero pari a 180 iscritti Regionali in entrambe le manifestazioni, saranno le stesse società organizzatrici a decidere il numero massimo sostenibile.
  • In presenza di una sola gara sarà la società organizzatrice a decidere il numero massimo sostenibile specificandolo alla presentazione del programma gara.

Sarà consentito superare i suddetti limiti di iscritti solamente con gli atleti in coda con l’ultima società iscritta (vedi da elenco iscritti) che comunque non potrà superare il 10% della limitazione stessa:

Esempio: Limitazione a 150 con ultima società iscritta si può arrivare ad un massimo di 165 iscritti.

Nel caso ci fossero più società con alcuni iscritti entro le suddette limitazioni per capire chi è l’ultima società avente diritto, vale l’ordine cronologico di iscrizione alla gara fatta con il primo iscritto di ogni società.

Al raggiungimento del numero massimo di iscritti sostenibili, tutte le altre società sono da considerarsi fuori limitazione, da questa limitazione sono derogati gli atleti extra regionali.

All’arrivo sul luogo della manifestazione l’addetto alla giuria o altro rappresentante della società organizzatrice dovrà consegnare l’elenco degli iscritti alla giuria compresi degli extraregionali.

Il Presidente di Giuria inoltre dovrà segnalare sul verbale di gara eventuali anomalie riscontrate, senza per questo compromettere la partecipazione dei ragazzi.

La società organizzatrice dovrà presentare alla giuria la stampa senza le eventuali società fuori limitazione che dovranno rimanere in coda iscrizioni ed escluse dalla manifestazione.

L’inserimento, da parte della Società organizzatrice nell’elenco iscrizioni di un numero superiore di concorrenti Regionali, rispetto a quanto previsto nel programma gara approvato, prevede la perdita di tutti i diritti acquisiti per la compilazione del calendario 2021.

La Commissione Regionale Giovanile valuterà nei primi due mesi eventuali anomalie o problematiche (vedi numero tesserati e corretta applicazione apertura/chiusura iscrizioni da parte dei CP) e se riterrà opportuno valuterà modifiche ai criteri sopra citati le modifiche saranno valutate dal Comitato Regionale e rese note sui Comunicati Ufficiali.

PROVE CROSS COUNTRY – XCO

E’ obbligatorio l’uso di biciclette da MTB per partecipare a tale prove, compreso il Meeting Regionale, (riferimento art.1 Norme Attuative Nazionali 2020).

Verranno effettuate due Challenge Regionali che soddisferanno in egual misura le richieste delle gare inserite nel Calendario 2020 (vedi Art.11.1.2 Norme attuative 2020 Categoria Giovanissimi approvate dal C.F. 07/08/2019).

La suddivisione delle gare che comporranno le due challenge sarà di competenza della Commissione Giovanile Regionale.

PROVE SU STRADA

In caso di richiesta gara con percorso inferiore a 700 mt., sarà la Commissione Regionale Giovanile a valutare e dare eventuali riduzioni di chilometraggio e numero partecipanti per batteria.

Sul rettilineo di arrivo è richiesta la protezione con transenne: 70 mt. prima del traguardo e 30mt. dopo.

All’arrivo dei Giudici, alla riunione Tecnica e per tutta la durata della manifestazione è obbligatoria la presenza del Responsabile dell’Organizzazione, in caso contrario a quanto citato la stessa sarà sospesa o annullata; per i doveri e responsabilità del Responsabile della Manifestazione attenersi ai regolamenti Nazionali.

Mezz’ora prima della partenza si effettuerà una breve riunione tecnica tra i Direttori Sportivi delle società iscritte, il Presidente di Giuria e il Responsabile della Manifestazione, (è obbligatoria la sua presenza).

Verrà illustrato e presentato il percorso – i giri per ogni categoria – eventuali doppie batterie – come comportarsi con i doppiati – in caso di pioggia cosa fare – identificazione del responsabile dell’organizzazione.

Verrà inoltre predisposta dalla società organizzatrice una griglia di partenza con un massimo di 44 postazioni, i numeri per l’estrazione devono corrispondere all’esatto numero dei partecipanti per ogni categoria.

La società che non si presenta alla Riunione Tecnica non sarà ammessa all’estrazione del numero di griglia dei propri atleti, automaticamente essi si disporranno nelle ultime posizioni e se il Presidente di Giuria riterrà opportuno verranno sottoposti alla misurazione dei rapporti.

Gli atleti dopo l’estrazione del numero si disporranno nella griglia in base al numero estratto.

Chi estrae i numeri individuati per il controllo rapporti (come schema art. 3 delle Norme Attuative Nazionali), dovrà presentarsi alla misurazione rapporti

Nelle gare promiscue dove il numero dei partenti supera il limite massimo consentito, nella scelta della divisione delle batterie, si valuta il numero delle femmine partecipanti: se pari a 10 (si può accorpare la categoria. G2 con la G3) si dividono le batterie in maschili e femminili. Nell’ipotesi che il numero dei partecipanti sia tale che si debba comunque fare una doppia batteria maschile e la terza femminile, è a discrezione della giuria e del responsabile dell’organizzazione inserire le femmine (anche se superiore a 10), in una delle batterie maschili senza superare i 44 partecipanti come da regolamento, dividendo i maschi con i dorsali pari o dispari inserendo le femmine nella batteria meno numerosa.

PREMIAZIONI

Per quanto riguardano le premiazioni di Società dovrà essere previsto almeno un premio alle prime 3 Società della classifica. Potrà inoltre essere previsto un premio alla Società con il maggior numero di partecipanti.

È prevista la premiazione individuale: si consiglia di premiare i primi 5 classificati (è obbligatorio premiare i primi 3 classificati) per ogni categoria e batteria, sia maschile che femminile.

ASSISTENZA SANITARIA

In tutte le manifestazioni giovanissimi, è obbligatoria la presenza di almeno una autoambulanza dotata di attrezzatura per il primo soccorso che sarà assicurata da personale abilitato al primo soccorso, ad esclusione delle gare di Abilità, Manifestazioni Gioco Ciclismo, e Cicloturismo sia strada che fuoristrada, tutte le altre manifestazioni per giovanissimi è OBBLIGATORIA LA PRESENZA DI UN MEDICO.

Il Responsabile dell’organizzazione è il garante del rispetto della norma che precede.

 

PER TUTTO CIO’ CHE NON È CONTEMPLATO NEL PRESENTE REGOLAMENTO, SI FA RIFERIMENTO AL REGOLAMENTO TECNICO NAZIONALE 2020 E ALLE NORME ATTUATIVE NAZIONALI 2020.

 

 

 

Il Vice Presidente Vicario del C.R. Toscana

Maria BRUNI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 12 del 28/02/2020.

Comunicato n° 12 del 28 febbraio 2020.

 

STRUTTURA TECNICA

RIUNIONE CON LE SOCIETA’ DELLE CAT. ALLIEVI ED ESORDIENTI

Si comunica a tutte le Società che svolgono attività nella categoria Juniores, che il giorno 13 marzo 2020 (venerdì) con inizio alle ore 21:00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana della F.C.I., in via di Ripoli, 207/v a Firenze, è indetta una riunione della S.T.R. con il seguente O.d.G.:

  1. illustrazione dell’attività regionale relativa alla stagione 2020, specialità strada e pista;
  2. varie ed eventuali.

Alla riunione saranno presenti i Dirigenti del C.R. Toscana, si richiede inoltre anche la presenza dei Presidenti dei Comitati Provinciali.

Data l’importanza degli argomenti da trattare si raccomanda la massima partecipazione.

 

COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA

CORSO DI FORMAZIONE PER DIRETTORI DI CORSA – 27/28/29 MARZO, FIRENZE

Il Settore Studi Regionale in collaborazione con la C.R.D.C.S. ha programmato un Corso di Formazione per Direttori di Corsa nei giorni 27/28/29 marzo 2020.

Il Corso si svolgerà a Firenze presso la sede del CONI Regionale Toscana in via Irlanda, 5 con i seguenti orari:

27 marzo 2020 – dalle ore 17:00 alle ore 21:30

28 marzo 2020 – dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 19:00

29 marzo 2020 – dalle ore 8:00 alle ore 12:00

Il corso ha frequenza obbligatoria; vedi dettagli nella normativa.

L’esame finale si svolgerà, in data 29 marzo 2020 dalle ore 14:00 fino a termine preso la sede del CONI Regionale Toscana.

Gli interessati devono inviare richiesta di ammissione al corso per e-mail al Comitato Regionale Toscana toscana@federciclismo.it e direttoricorsa@fci-crt.it entro il 20 marzo 2020 compilando il modulo di iscrizione pubblicato sul sito FCI, in ogni sua parte ed in maniera chiara e leggibile.

Per l’iscrizione a questo corso è previsto il pagamento della quota di € 150,00.

I versamenti andranno effettuati sul c/c bancario intestato a:

FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA – Comitato Regionale Toscana

Banca Nazionale del Lavoro

IBAN: IT11 M010 0502 8000 0000 0006 718

Copia della ricevuta di pagamento andrà allegata alla scheda di iscrizione.

Le domande incomplete non verranno considerate valide.

In caso di pagamenti cumulativi andrà indicato, nella causale, il nominativo dell’aspirante corsista.

Il Settore Studi Regionale si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande.

 

SESSIONI D’ESAME RINNOVO E RILASCIO DI ABILITAZIONE ESERCIZIO E SERVIZIO SCORTA TECNICA

Si comunica a tutti coloro interessati all’oggetto che le sessioni d’esame si svolgeranno nelle seguenti date:

  1. Sabato 29 febbraio   SESSIONE D’ESAME RINVIATA A DATA DA DETSINARSI.
  2. Mercoledì 25 marzo
  3. Mercoledì 22 aprile

Si informa inoltre che nella Commissioni d’Esame, i Rappresentanti della F.C.I. saranno Alessandro Lazzerini, Mario Mecacci e Cinzia Simonelli.

 

COMMISSIONE CULTURA E CORSI

CORSO DI FORMAZIONE PER MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO (GIOVANILE) – TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO)CAVRIGLIA (AR)

Il Comitato Regionale Toscana ha programmato un Corso di Formazione che consentirà l’abilitazione a MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO GIOVANILE TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO), nei giorni 7-8, 14-15 e 21-22 marzo 2020.

In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo del 7 agosto 2019, si ricorda che saranno ammessi al corso coloro che abbiano i seguenti requisiti:

  1. compimento del 18° anno di età;
  2. diploma di scuola media inferiore (secondaria di primo grado);
  3. non avere a proprio carico squalifiche in corso;
  4. certificato medico per attività sportiva non agonistica;
  5. versamento della relativa quota di iscrizione.

La prova pratica di ammissione al corso si svolgerà il giorno domenica 1 marzo 2020 dalle ore 9.00, presso la sede del corso; Si prega di presentarsi muniti di documento di riconoscimento valido.

La prova pratica è costituita da:

  1. un circuito di esercizi da eseguire in bicicletta (strada o MTB) per verificare le capacità tecniche fondamentali;
  2. un breve percorso di fondo per verificare le capacità fisico-atletiche generali.

Un esempio della prova pratica è visibile sul sito FCI federciclismo.it – Formazione – Settore Studi – Media mentre la descrizione del percorso è disponibile in Area Download dello stesso sito.

Durante le prove pratiche di ammissione, le lezioni pratiche e l’esame pratico finale è obbligatorio:

  • indossare abbigliamento ciclistico consono,
  • indossare il casco, i guanti e gli occhiali (per motivi di sicurezza),
  • essere muniti di propria bicicletta (da strada o fuoristrada), pulita ed in piena efficienza.

Durante la prova pratica di ammissione e durante le lezioni pratiche è obbligatorio inoltre avere i pedali “flat” (senza aggancio). Non è consentito l’uso della e-bike.

Le lezioni in aula e le lezioni pratiche si svolgeranno a Cavriglia (AR), Centro Formazione ABB, presso Pista Ciclabile Bellosguardo, Strada Provinciale  13, n.21.

La quota di partecipazione al corso è €. 230,00 ripartita nel seguente modo:

  • €. 30,00 per accedere alla prova pratica di ammissione (+ € 14,00 di assicurazione per chi non ha una tessera FCI da ATLETA in corso di validità Anno 2020);
  • €. 200,00 come quota corso comprensiva del materiale didattico previsto.

La quota di €. 30,00 (o €. 44,00 se comprensiva di assicurazione) dovrà essere versata contestualmente all’iscrizione. Tale quota sarà restituita nel solo caso di non effettuazione del corso. Senza assicurazione valida non si potrà prendere parte alla prova pratica di ammissione. La mancata presentazione alla prova di ammissione equivale alla rinuncia al corso.

In caso di superamento della prova pratica di ammissione la quota di €. 200,00 di partecipazione al corso dovrà essere obbligatoriamente versata entro il giorno 3 marzo 2020.

E’ inoltre prevista la somma di €. 10,00 da versare per la partecipazione all’esame finale, una volta ammessi allo stesso.

Gli interessati devono inviare all’indirizzo di posta elettronica corsitoscana@federciclismo.it entro il giorno 21 febbraio 2020:

  • Scheda di iscrizione (federciclismo.it /Formazione/Settore Studi/Area download/NUOVA Scheda Iscrizione Corsi completa). La scheda di iscrizione deve essere compilata in ogni sua parte prestando particolare attenzione alla firma autografa comprensiva di consenso sulla privacy.
  • Copia del bonifico bancario di versamento. I versamenti andranno effettuati sul c/c bancario del C.R. Toscana intestato a Banca Nazionale del Lavoro, sede di Firenze, IBAN: IT11 M010 0502 8000 0000 0006 718, specificando nella causale il nome e cognome del corsista e la dicitura CORSO TI2 Cavriglia.
  • Certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Le domande di iscrizione incomplete (scheda di iscrizione incompleta o mancante di firma, mancanza di copia del bonifico del versamento, mancanza del certificato medico) non verranno considerate valide.

L’organizzazione si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande, stabilito in 50. L’organizzazione si riserva altresì di non realizzare il corso laddove non si raggiunga alla chiusura delle iscrizioni il numero minimo di 30 iscritti paganti, in tal caso sarà restituito agli iscritti quanto già pagato.

Il corso ha frequenza obbligatoria (vedi dettagli nella normativa).

L’esame finale si svolgerà nelle giornate del 16 e 17 maggio 2020 nella sede e negli orari che saranno successivamente comunicati, tale data potrà essere oggetto di variazioni che comunque saranno comunicate entro la fine del corso. L’esame si svolgerà comunque entro i 3 mesi dal termine del corso, salvo proroga dei termini che sarà preventivamente resa nota. Coloro che saranno ammessi all’esame finale dovranno, prima dell’esame ed entro la data stabilita dall’organizzazione, svolgere il tirocinio ed inviare all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato:

  • Il materiale per l’ammissione all’esame finale (tesina, registro del tirocinio e scheda di valutazione del tutor)
  • Copia del bonifico bancario di €. 10,00.

Gli atleti Azzurri o ex Azzurri che si iscrivono al corso di formazione fruiscono di uno sconto pari al 20%; per i docenti e istruttori abilitati dal Settore Studi lo sconto è pari al 20%; per gli atleti in attività (junior, under 23, élite m./f.) che si iscrivono ai corsi di formazione richiedendo al Settore Studi Nazionale (centrostudi@federciclismo.it) l’adesione al “Progetto Atleti – Libretto Formativo”*, lo sconto è pari al 50% della quota prevista.

*Progetto Atleti – Libretto Formativo

Gli Atleti delle Categorie Internazionali (junior, under 23, élite e rispettive categorie femminili) in attività, o che abbiano cessato l’attività negli ultimi 3 anni, che non abbiano a proprio carico squalifiche in corso, possono fare richiesta del Libretto Formativo, i partecipanti al Progetto potranno seguire le lezioni nel tempo libero dagli allenamenti, anche in diverse sedi, rispettando la propedeuticità dei corsi, saranno esentati dalla prova pratica di ammissione e dall’esame pratico finale (TI2 2° livello giovanile) e dal tirocinio pratico di fine corso (2° livello giovanile TI2 e 2° livello agonistico-giovanile TA2), ma dovranno partecipare a tutte le lezioni pratiche.

Al termine del corso dovranno inviare a centrostudi@federciclismo.it la scansione delle pagine del Libretto, per verificare che le ore fatte siano sufficienti per poter accedere all’esame finale, gli aventi diritto riceveranno dettagliate indicazioni.

Struttura del corso:

Il corso ha la durata di 70 ore delle quali 4 sono previste per la prova pratica di ammissione, 30 di Modulo Generale, 14 di Modulo Tecnico-Pratico, 2 per la somministrazione dei questionari di fine corso e, a seguire, 20 ore di tirocinio.

  Ore previste SEDE
Prova di ammissione 4 Cavriglia
Modulo Generale 30 Cavriglia
Modulo Tecnico-Pratico 14 Cavriglia
Questionari fine corso 2 Cavriglia
Tirocinio 20  
TOTALE 70  

 

Il programma didattico prevede delle ore dedicate a coloro che devono recuperare la qualifica.

I Tecnici in possesso di qualifiche non propedeutiche (ad esempio un Tecnico è in possesso della qualifica solo di 3° livello senza avere il 1° e 2° livello oppure un Tecnico è in possesso della qualifica di 1° e 3° livello senza avere la qualifica di 2°) dovranno provvedere a regolarizzare tale situazione così da soddisfare la logica della propedeuticità delle qualifiche. Tale provvedimento è stato approvato dal Consiglio Federale del 30 ottobre 2015.

Per qualunque informazione è possibile far riferimento alla Segreteria del Corso all’indirizzo mail corsitoscana@federciclismo.it

 

 

 

Il Vice Presidente Vicario del C.R. Toscana

Maria BRUNI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 9 del 21/02/2020.

Comunicato n° 09 del 21 febbraio 2020.

 

COMITATO REGIONALE

RIUNIONE SUL “NUOVO DISCIPLINARE DELLE SCORTE TECNICHE ALLE GARE CICLISTICHE”.

Il Consiglio del Comitato Regionale Toscana, in collaborazione con la Commissione Regionale Direttori di Corsa e Sicurezza, ha promosso in data 25/02/2020 (martedì) alle ore 20:30, una riunione per illustrare il “Nuovo Disciplinare delle Scorte Tecniche alle Gare Ciclistiche”, l’incontro si terrà presso la sala riunioni del CONI Regionale Toscana in via Irlanda, 5 – 50126 Firenze.

Data l’importanza dell’argomento sul quale verte la riunione sopra citata, si invitano tutte le componenti del Ciclismo della Toscana e si auspica una forte partecipazione.

 

STRUTTURA TECNICA

RIUNIONE CON LE SOCIETA’ DELLA CAT. JUNIORES

Si comunica a tutte le Società che svolgono attività nella categoria Juniores, che il giorno 21 febbraio 2020 (venerdì) con inizio alle ore 21:00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana della F.C.I., in via di Ripoli, 207/v a Firenze, è indetta una riunione della S.T.R. con il seguente O.d.G.:

  1. illustrazione dell’attività regionale relativa alla stagione 2020, specialità strada e pista;
  2. varie ed eventuali.

Alla riunione saranno presenti i Dirigenti del C.R. Toscana.

Data l’importanza degli argomenti da trattare si raccomanda la massima partecipazione.

 

RIUNIONE CON LE SOCIETA’ DELLE CAT. ALLIEVI ED ESORDIENTI

Si comunica a tutte le Società che svolgono attività nella categoria Juniores, che il giorno 28 febbraio 2020 (venerdì) con inizio alle ore 21:00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana della F.C.I., in via di Ripoli, 207/v a Firenze, è indetta una riunione della S.T.R. con il seguente O.d.G.:

  1. illustrazione dell’attività regionale relativa alla stagione 2020, specialità strada e pista;
  2. varie ed eventuali.

Alla riunione saranno presenti i Dirigenti del C.R. Toscana, si richiede inoltre anche la presenza dei Presidenti dei Comitati Provinciali.

Data l’importanza degli argomenti da trattare si raccomanda la massima partecipazione.

 

COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA

SESSIONI D’ESAME RINNOVO E RILASCIO DI ABILITAZIONE ESERCIZIO E SERVIZIO SCORTA TECNICA

Si comunica a tutti coloro interessati all’oggetto che le sessioni d’esame si svolgeranno nelle seguenti date:

  1. Sabato 29 febbraio
  2. Mercoledì 25 marzo
  3. Mercoledì 22 aprile

Si informa inoltre che nella Commissioni d’Esame, i Rappresentanti della F.C.I. saranno Alessandro Lazzerini, Mario Mecacci e Cinzia Simonelli.

 

COMMISSIONE CULTURA E CORSI

CORSO DI FORMAZIONE PER MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO (GIOVANILE) – TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO)CAVRIGLIA (AR)

Il Comitato Regionale Toscana ha programmato un Corso di Formazione che consentirà l’abilitazione a MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO GIOVANILE TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO), nei giorni 7-8, 14-15 e 21-22 marzo 2020.

In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo del 7 agosto 2019, si ricorda che saranno ammessi al corso coloro che abbiano i seguenti requisiti:

  1. compimento del 18° anno di età;
  2. diploma di scuola media inferiore (secondaria di primo grado);
  3. non avere a proprio carico squalifiche in corso;
  4. certificato medico per attività sportiva non agonistica;
  5. versamento della relativa quota di iscrizione.

La prova pratica di ammissione al corso si svolgerà il giorno domenica 1 marzo 2020 dalle ore 9.00, presso la sede del corso; Si prega di presentarsi muniti di documento di riconoscimento valido.

La prova pratica è costituita da:

  1. un circuito di esercizi da eseguire in bicicletta (strada o MTB) per verificare le capacità tecniche fondamentali;
  2. un breve percorso di fondo per verificare le capacità fisico-atletiche generali.

Un esempio della prova pratica è visibile sul sito FCI federciclismo.it – Formazione – Settore Studi – Media mentre la descrizione del percorso è disponibile in Area Download dello stesso sito.

Durante le prove pratiche di ammissione, le lezioni pratiche e l’esame pratico finale è obbligatorio:

  • indossare abbigliamento ciclistico consono,
  • indossare il casco, i guanti e gli occhiali (per motivi di sicurezza),
  • essere muniti di propria bicicletta (da strada o fuoristrada), pulita ed in piena efficienza.

Durante la prova pratica di ammissione e durante le lezioni pratiche è obbligatorio inoltre avere i pedali “flat” (senza aggancio). Non è consentito l’uso della e-bike.

Le lezioni in aula e le lezioni pratiche si svolgeranno a Cavriglia (AR), Centro Formazione ABB, presso Pista Ciclabile Bellosguardo, Strada Provinciale  13, n.21.

La quota di partecipazione al corso è €. 230,00 ripartita nel seguente modo:

  • €. 30,00 per accedere alla prova pratica di ammissione (+ € 14,00 di assicurazione per chi non ha una tessera FCI da ATLETA in corso di validità Anno 2020);
  • €. 200,00 come quota corso comprensiva del materiale didattico previsto.

La quota di €. 30,00 (o €. 44,00 se comprensiva di assicurazione) dovrà essere versata contestualmente all’iscrizione. Tale quota sarà restituita nel solo caso di non effettuazione del corso. Senza assicurazione valida non si potrà prendere parte alla prova pratica di ammissione. La mancata presentazione alla prova di ammissione equivale alla rinuncia al corso.

In caso di superamento della prova pratica di ammissione la quota di €. 200,00 di partecipazione al corso dovrà essere obbligatoriamente versata entro il giorno 3 marzo 2020.

E’ inoltre prevista la somma di €. 10,00 da versare per la partecipazione all’esame finale, una volta ammessi allo stesso.

Gli interessati devono inviare all’indirizzo di posta elettronica corsitoscana@federciclismo.it entro il giorno 21 febbraio 2020:

  • Scheda di iscrizione (federciclismo.it /Formazione/Settore Studi/Area download/NUOVA Scheda Iscrizione Corsi completa). La scheda di iscrizione deve essere compilata in ogni sua parte prestando particolare attenzione alla firma autografa comprensiva di consenso sulla privacy.
  • Copia del bonifico bancario di versamento. I versamenti andranno effettuati sul c/c bancario del C.R. Toscana intestato a Banca Nazionale del Lavoro, sede di Firenze, IBAN: IT11 M010 0502 8000 0000 0006 718, specificando nella causale il nome e cognome del corsista e la dicitura CORSO TI2 Cavriglia.
  • Certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Le domande di iscrizione incomplete (scheda di iscrizione incompleta o mancante di firma, mancanza di copia del bonifico del versamento, mancanza del certificato medico) non verranno considerate valide.

L’organizzazione si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande, stabilito in 50. L’organizzazione si riserva altresì di non realizzare il corso laddove non si raggiunga alla chiusura delle iscrizioni il numero minimo di 30 iscritti paganti, in tal caso sarà restituito agli iscritti quanto già pagato.

Il corso ha frequenza obbligatoria (vedi dettagli nella normativa).

L’esame finale si svolgerà nelle giornate del 16 e 17 maggio 2020 nella sede e negli orari che saranno successivamente comunicati, tale data potrà essere oggetto di variazioni che comunque saranno comunicate entro la fine del corso. L’esame si svolgerà comunque entro i 3 mesi dal termine del corso, salvo proroga dei termini che sarà preventivamente resa nota. Coloro che saranno ammessi all’esame finale dovranno, prima dell’esame ed entro la data stabilita dall’organizzazione, svolgere il tirocinio ed inviare all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato:

  • Il materiale per l’ammissione all’esame finale (tesina, registro del tirocinio e scheda di valutazione del tutor)
  • Copia del bonifico bancario di €. 10,00.

Gli atleti Azzurri o ex Azzurri che si iscrivono al corso di formazione fruiscono di uno sconto pari al 20%; per i docenti e istruttori abilitati dal Settore Studi lo sconto è pari al 20%; per gli atleti in attività (junior, under 23, élite m./f.) che si iscrivono ai corsi di formazione richiedendo al Settore Studi Nazionale (centrostudi@federciclismo.it) l’adesione al “Progetto Atleti – Libretto Formativo”*, lo sconto è pari al 50% della quota prevista.

*Progetto Atleti – Libretto Formativo

Gli Atleti delle Categorie Internazionali (junior, under 23, élite e rispettive categorie femminili) in attività, o che abbiano cessato l’attività negli ultimi 3 anni, che non abbiano a proprio carico squalifiche in corso, possono fare richiesta del Libretto Formativo, i partecipanti al Progetto potranno seguire le lezioni nel tempo libero dagli allenamenti, anche in diverse sedi, rispettando la propedeuticità dei corsi, saranno esentati dalla prova pratica di ammissione e dall’esame pratico finale (TI2 2° livello giovanile) e dal tirocinio pratico di fine corso (2° livello giovanile TI2 e 2° livello agonistico-giovanile TA2), ma dovranno partecipare a tutte le lezioni pratiche.

Al termine del corso dovranno inviare a centrostudi@federciclismo.it la scansione delle pagine del Libretto, per verificare che le ore fatte siano sufficienti per poter accedere all’esame finale, gli aventi diritto riceveranno dettagliate indicazioni.

Struttura del corso:

Il corso ha la durata di 70 ore delle quali 4 sono previste per la prova pratica di ammissione, 30 di Modulo Generale, 14 di Modulo Tecnico-Pratico, 2 per la somministrazione dei questionari di fine corso e, a seguire, 20 ore di tirocinio.

  Ore previste SEDE
Prova di ammissione 4 Cavriglia
Modulo Generale 30 Cavriglia
Modulo Tecnico-Pratico 14 Cavriglia
Questionari fine corso 2 Cavriglia
Tirocinio 20  
TOTALE 70  

 

Il programma didattico prevede delle ore dedicate a coloro che devono recuperare la qualifica.

I Tecnici in possesso di qualifiche non propedeutiche (ad esempio un Tecnico è in possesso della qualifica solo di 3° livello senza avere il 1° e 2° livello oppure un Tecnico è in possesso della qualifica di 1° e 3° livello senza avere la qualifica di 2°) dovranno provvedere a regolarizzare tale situazione così da soddisfare la logica della propedeuticità delle qualifiche. Tale provvedimento è stato approvato dal Consiglio Federale del 30 ottobre 2015.

Per qualunque informazione è possibile far riferimento alla Segreteria del Corso all’indirizzo mail corsitoscana@federciclismo.it

 

 

 

Il Vice Presidente Vicario del C.R. Toscana

Maria BRUNI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 7 del 14/02/2020.

Comunicato n° 07 del 14 febbraio 2020.

 

 

COMITATO REGIONALE

RIUNIONE SUL “NUOVO DISCIPLINARE DELLE SCORTE TECNICHE ALLE GARE CICLISTICHE”.

Il Consiglio del Comitato Regionale Toscana, in collaborazione con la Commissione Regionale Direttori di Corsa e Sicurezza, ha promosso in data 25/02/2020 (martedì) alle ore 20:30, una riunione per illustrare il “Nuovo Disciplinare delle Scorte Tecniche alle Gare Ciclistiche”, l’incontro si terrà presso la sala riunioni del CONI Regionale Toscana in via Irlanda, 5 – 50126 Firenze.

Data l’importanza dell’argomento sul quale verte la riunione sopra citata, si invitano tutte le componenti del Ciclismo della Toscana e si auspica una forte partecipazione.

 

STRUTTURA TECNICA

RIUNIONE CON LE SOCIETA’ DELLA CAT. JUNIORES

Si comunica a tutte le Società che svolgono attività nella categoria Juniores, che il giorno 21 febbraio 2020 (venerdì) con inizio alle ore 21:00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana della F.C.I., in via di Ripoli, 207/v a Firenze, è indetta una riunione della S.T.R. con il seguente O.d.G.:

  1. illustrazione dell’attività regionale relativa alla stagione 2020, specialità strada e pista;
  2. varie ed eventuali.

Alla riunione saranno presenti i Dirigenti del C.R. Toscana.

Data l’importanza degli argomenti da trattare si raccomanda la massima partecipazione.

 

RIUNIONE CON LE SOCIETA’ DELLE CAT. ALLIEVI ED ESORDIENTI

Si comunica a tutte le Società che svolgono attività nella categoria Juniores, che il giorno 28 febbraio 2020 (venerdì) con inizio alle ore 21:00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana della F.C.I., in via di Ripoli, 207/v a Firenze, è indetta una riunione della S.T.R. con il seguente O.d.G.:

  1. illustrazione dell’attività regionale relativa alla stagione 2020, specialità strada e pista;
  2. varie ed eventuali.

Alla riunione saranno presenti i Dirigenti del C.R. Toscana, si richiede inoltre anche la presenza dei Presidenti dei Comitati Provinciali.

Data l’importanza degli argomenti da trattare si raccomanda la massima partecipazione.

 

COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA

SESSIONI D’ESAME RINNOVO E RILASCIO DI ABILITAZIONE ESERCIZIO E SERVIZIO SCORTA TECNICA

Si comunica a tutti coloro interessati all’oggetto che le sessioni d’esame si svolgeranno nelle seguenti date:

  1. Sabato 29 febbraio
  2. Mercoledì 25 marzo
  3. Mercoledì 22 aprile

Si informa inoltre che nella Commissioni d’Esame, i Rappresentanti della F.C.I. saranno Alessandro Lazzerini, Mario Mecacci e Cinzia Simonelli.

 

COMMISSIONE CULTURA E CORSI

CORSO DI FORMAZIONE PER MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO (GIOVANILE) – TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO)CAVRIGLIA (AR)

Il Comitato Regionale Toscana ha programmato un Corso di Formazione che consentirà l’abilitazione a MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO GIOVANILE TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO), nei giorni 7-8, 14-15 e 21-22 marzo 2020.

In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo del 7 agosto 2019, si ricorda che saranno ammessi al corso coloro che abbiano i seguenti requisiti:

  1. compimento del 18° anno di età;
  2. diploma di scuola media inferiore (secondaria di primo grado);
  3. non avere a proprio carico squalifiche in corso;
  4. certificato medico per attività sportiva non agonistica;
  5. versamento della relativa quota di iscrizione.

La prova pratica di ammissione al corso si svolgerà il giorno domenica 1 marzo 2020 dalle ore 9.00, presso la sede del corso; Si prega di presentarsi muniti di documento di riconoscimento valido.

La prova pratica è costituita da:

  1. un circuito di esercizi da eseguire in bicicletta (strada o MTB) per verificare le capacità tecniche fondamentali;
  2. un breve percorso di fondo per verificare le capacità fisico-atletiche generali.

Un esempio della prova pratica è visibile sul sito FCI federciclismo.it – Formazione – Settore Studi – Media mentre la descrizione del percorso è disponibile in Area Download dello stesso sito.

Durante le prove pratiche di ammissione, le lezioni pratiche e l’esame pratico finale è obbligatorio:

  • indossare abbigliamento ciclistico consono,
  • indossare il casco, i guanti e gli occhiali (per motivi di sicurezza),
  • essere muniti di propria bicicletta (da strada o fuoristrada), pulita ed in piena efficienza.

Durante la prova pratica di ammissione e durante le lezioni pratiche è obbligatorio inoltre avere i pedali “flat” (senza aggancio). Non è consentito l’uso della e-bike.

Le lezioni in aula e le lezioni pratiche si svolgeranno a Cavriglia (AR), Centro Formazione ABB, presso Pista Ciclabile Bellosguardo, Strada Provinciale  13, n.21.

La quota di partecipazione al corso è €. 230,00 ripartita nel seguente modo:

  • €. 30,00 per accedere alla prova pratica di ammissione (+ € 14,00 di assicurazione per chi non ha una tessera FCI da ATLETA in corso di validità Anno 2020);
  • €. 200,00 come quota corso comprensiva del materiale didattico previsto.

La quota di €. 30,00 (o €. 44,00 se comprensiva di assicurazione) dovrà essere versata contestualmente all’iscrizione. Tale quota sarà restituita nel solo caso di non effettuazione del corso. Senza assicurazione valida non si potrà prendere parte alla prova pratica di ammissione. La mancata presentazione alla prova di ammissione equivale alla rinuncia al corso.

In caso di superamento della prova pratica di ammissione la quota di €. 200,00 di partecipazione al corso dovrà essere obbligatoriamente versata entro il giorno 3 marzo 2020.

E’ inoltre prevista la somma di €. 10,00 da versare per la partecipazione all’esame finale, una volta ammessi allo stesso.

Gli interessati devono inviare all’indirizzo di posta elettronica corsitoscana@federciclismo.it entro il giorno 21 febbraio 2020:

  • Scheda di iscrizione (federciclismo.it /Formazione/Settore Studi/Area download/NUOVA Scheda Iscrizione Corsi completa). La scheda di iscrizione deve essere compilata in ogni sua parte prestando particolare attenzione alla firma autografa comprensiva di consenso sulla privacy.
  • Copia del bonifico bancario di versamento. I versamenti andranno effettuati sul c/c bancario del C.R. Toscana intestato a Banca Nazionale del Lavoro, sede di Firenze, IBAN: IT11 M010 0502 8000 0000 0006 718, specificando nella causale il nome e cognome del corsista e la dicitura CORSO TI2 Cavriglia.
  • Certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Le domande di iscrizione incomplete (scheda di iscrizione incompleta o mancante di firma, mancanza di copia del bonifico del versamento, mancanza del certificato medico) non verranno considerate valide.

L’organizzazione si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande, stabilito in 50. L’organizzazione si riserva altresì di non realizzare il corso laddove non si raggiunga alla chiusura delle iscrizioni il numero minimo di 30 iscritti paganti, in tal caso sarà restituito agli iscritti quanto già pagato.

Il corso ha frequenza obbligatoria (vedi dettagli nella normativa).

L’esame finale si svolgerà nelle giornate del 16 e 17 maggio 2020 nella sede e negli orari che saranno successivamente comunicati, tale data potrà essere oggetto di variazioni che comunque saranno comunicate entro la fine del corso. L’esame si svolgerà comunque entro i 3 mesi dal termine del corso, salvo proroga dei termini che sarà preventivamente resa nota. Coloro che saranno ammessi all’esame finale dovranno, prima dell’esame ed entro la data stabilita dall’organizzazione, svolgere il tirocinio ed inviare all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato:

  • Il materiale per l’ammissione all’esame finale (tesina, registro del tirocinio e scheda di valutazione del tutor)
  • Copia del bonifico bancario di €. 10,00.

Gli atleti Azzurri o ex Azzurri che si iscrivono al corso di formazione fruiscono di uno sconto pari al 20%; per i docenti e istruttori abilitati dal Settore Studi lo sconto è pari al 20%; per gli atleti in attività (junior, under 23, élite m./f.) che si iscrivono ai corsi di formazione richiedendo al Settore Studi Nazionale (centrostudi@federciclismo.it) l’adesione al “Progetto Atleti – Libretto Formativo”*, lo sconto è pari al 50% della quota prevista.

*Progetto Atleti – Libretto Formativo

Gli Atleti delle Categorie Internazionali (junior, under 23, élite e rispettive categorie femminili) in attività, o che abbiano cessato l’attività negli ultimi 3 anni, che non abbiano a proprio carico squalifiche in corso, possono fare richiesta del Libretto Formativo, i partecipanti al Progetto potranno seguire le lezioni nel tempo libero dagli allenamenti, anche in diverse sedi, rispettando la propedeuticità dei corsi, saranno esentati dalla prova pratica di ammissione e dall’esame pratico finale (TI2 2° livello giovanile) e dal tirocinio pratico di fine corso (2° livello giovanile TI2 e 2° livello agonistico-giovanile TA2), ma dovranno partecipare a tutte le lezioni pratiche.

Al termine del corso dovranno inviare a centrostudi@federciclismo.it la scansione delle pagine del Libretto, per verificare che le ore fatte siano sufficienti per poter accedere all’esame finale, gli aventi diritto riceveranno dettagliate indicazioni.

Struttura del corso:

Il corso ha la durata di 70 ore delle quali 4 sono previste per la prova pratica di ammissione, 30 di Modulo Generale, 14 di Modulo Tecnico-Pratico, 2 per la somministrazione dei questionari di fine corso e, a seguire, 20 ore di tirocinio.

  Ore previste SEDE
Prova di ammissione 4 Cavriglia
Modulo Generale 30 Cavriglia
Modulo Tecnico-Pratico 14 Cavriglia
Questionari fine corso 2 Cavriglia
Tirocinio 20  
TOTALE 70  

 

Il programma didattico prevede delle ore dedicate a coloro che devono recuperare la qualifica.

I Tecnici in possesso di qualifiche non propedeutiche (ad esempio un Tecnico è in possesso della qualifica solo di 3° livello senza avere il 1° e 2° livello oppure un Tecnico è in possesso della qualifica di 1° e 3° livello senza avere la qualifica di 2°) dovranno provvedere a regolarizzare tale situazione così da soddisfare la logica della propedeuticità delle qualifiche. Tale provvedimento è stato approvato dal Consiglio Federale del 30 ottobre 2015.

Per qualunque informazione è possibile far riferimento alla Segreteria del Corso all’indirizzo mail corsitoscana@federciclismo.it

 

 

 

Il Vice Presidente Vicario del C.R. Toscana

Maria BRUNI

COMUNICATO “COMITATO REGIONALE TOSCANA” n° 6 del 07/02/2020.

Comunicato n° 06 del 07 febbraio 2020.

 

STRUTTURA TECNICA

RIUNIONE CON LE SOCIETA’ DELLA CAT. JUNIORES

Si comunica a tutte le Società che svolgono attività nella categoria Juniores, che il giorno 21 febbraio 2020 (venerdì) con inizio alle ore 21:00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana della F.C.I., in via di Ripoli, 207/v a Firenze, è indetta una riunione della S.T.R. con il seguente O.d.G.:

  1. illustrazione dell’attività regionale relativa alla stagione 2020, specialità strada e pista;
  2. varie ed eventuali.

Alla riunione saranno presenti i Dirigenti del C.R. Toscana.

Data l’importanza degli argomenti da trattare si raccomanda la massima partecipazione.

 

RIUNIONE CON LE SOCIETA’ DELLE CAT. ALLIEVI ED ESORDIENTI

Si comunica a tutte le Società che svolgono attività nella categoria Juniores, che il giorno 28 febbraio 2020 (venerdì) con inizio alle ore 21:00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana della F.C.I., in via di Ripoli, 207/v a Firenze, è indetta una riunione della S.T.R. con il seguente O.d.G.:

  1. illustrazione dell’attività regionale relativa alla stagione 2020, specialità strada e pista;
  2. varie ed eventuali.

Alla riunione saranno presenti i Dirigenti del C.R. Toscana, si richiede inoltre anche la presenza dei Presidenti dei Comitati Provinciali.

Data l’importanza degli argomenti da trattare si raccomanda la massima partecipazione.

 

COMMISSIONE GIOVANILE

RIUNIONE ANNUALE CON LE SOCIETA’ CHE SVOLGONO ATTIVITA’ NELLA CAT. GIOVANISSIMI

Si comunica a tutte le Società interessate che il giorno 8 febbraio (sabato), alle ore 15:00, presso la Sala conferenze della Sede C.O.N.I. Regionale v. Irlanda, 5 – 50126 Firenze, è convocata una riunione con le Società che svolgono attività nella categoria Giovanissimi, con il seguente Ordine del Giorno:

  1. Norme Attuative Regionali 2020;
  2. Calendario Regionale cat. Giovanissimi 2020;
  3. Varie ed eventuali.

Vista l’importanza degli argomenti trattati, si auspica una positiva risposta da parte delle Società relativamente alla partecipazione.

 

COMMISSIONE FUORISTRADA

RIUNIONE CON I COMITATI PROVINCIALI E GLI ORGANIZZATORI DI GARE XCO

Si comunica che il giorno 12 febbraio p.v. (mercoledì) alle ore 20:30, presso la sede del Comitato Regionale Toscana in v. di Ripoli, 207/V a Firenze, è stata indetta una riunione con i Responsabili/Componenti della Commissione Regionale Fuoristrada, i Presidenti dei Comitati Provinciali e le Società che organizzano gare nel settore MTB, detta riunione avrà il seguente ordine del Giorno:

  1. Stesura del calendario regionale XCO.
  2. Modalità di assegnazione della gara di Campionato Regionale XCO.
  3. Varie ed eventuali.

L’incontro con la Commissione Regionale Fuoristrada ricopre un’importanza fondamentale per la pianificazione dell’attività della stagione 2020, quindi si auspica una massiccia partecipazione.

 

COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI SEGNALAZIONI AGGIUNTIVE (A.S.A.)

Il Settore Studi Regionale in collaborazione con la C.R.D.C.S. ha programmato un Corso di Formazione per Addetti alle Segnalazioni Aggiuntive il giorno 09 febbraio 2020.

Il Corso si svolgerà a Buonconvento (SI), in via Gramsci 5 con i seguenti orari 9-13 e 14.30-18.30

Il corso ha frequenza obbligatoria; vedi dettagli nella normativa.

L’esame finale si svolgerà, in data 09 febbraio 2020 al termine delle lezioni.

Gli interessati devono inviare richiesta di ammissione al corso per e-mail al Comitato Regionale Toscana toscana@federciclismo.it e direttoricorsa@fci-crt.it entro il 06 febbraio 2020 compilando il modulo di iscrizione pubblicato sul sito FCI, in ogni sua parte ed in maniera chiara e leggibile.

Per l’iscrizione a questo corso è previsto il pagamento di € 20,00.

I versamenti andranno effettuati sul c/c bancario intestato a:

FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA – Comitato Regionale Toscana

BNL – IBAN: IT11 M010 0502 8000 0000 0006 718

Copia della ricevuta di pagamento andrà allegata alla scheda di iscrizione. Le domande incomplete non verranno considerate valide.

In caso di pagamenti cumulativi andranno indicati, nella causale, i nominativi degli aspiranti corsisti.

Il Settore Studi Regionale si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande.

 

SESSIONI D’ESAME RINNOVO E RILASCIO DI ABILITAZIONE ESERCIZIO E SERVIZIO SCORTA TECNICA

Si comunica a tutti coloro interessati all’oggetto che le sessioni d’esame si svolgeranno nelle seguenti date:

  1. Mercoledì 05 febbraio
  2. Sabato 29 febbraio
  3. Mercoledì 25 marzo
  4. Mercoledì 22 aprile

Si informa inoltre che nella Commissioni d’Esame, i Rappresentanti della F.C.I. saranno Alessandro Lazzerini, Mario Mecacci e Cinzia Simonelli.

 

COMMISSIONE GIUDICI DI GARA

CONVEGNO TECNICO REGIONALE

La CRGG della  Toscana indice il Convegno Tecnico Regionale per il giorno 9 febbraio 2020 (domenica), presso “Tenuta Il Quadrifoglio” in via Camporbiano, 20 – 50050 Gambassi Terme (Fi)

PROGRAMMA DEL CONVEGNO:

Ore 9:00 – 9:45:        Ritrovo e accrediti.

Ore 10:00:                Presentazione del Convegno e saluti delle personalità presenti.

Ore 10:15:                       Il ruolo del Presidente di Giuria dalle gare Giovanissimi alle gare del calendario Internazionale;

Relatori: Giovanni Nencetti, Federica Occhini, Gianluca Crocetti.

Ore 11:15:                Settore Pista – Il Presidente di Giuria nelle riunioni in pista;

Relatori: Andrea Goti, Elisabetta Fambrini.

Ore 11:40:                “L’importanza dei Social Network per i Giudici di Gara”;

Relatore: Francesca Mannori.

Ore 12:10:                Intervento di un rappresentante della CNGG.

Ore 12:20:                Relazione attività CRGG stagione 2019 e programmazione attività 2020.

Ore 12:35:                Interventi e Chiusura del Convegno

Ore 12:45:                Premiazione “5° Memorial G. Vichi” e “5° Memorial A. Pardini”,

Premiazioni Giudici di Gara Fuori Ruolo e altri riconoscimenti.

Ore 13:00:                Pranzo.

 

COMMISSIONE CULTURA E CORSI

CORSO DI FORMAZIONE PER MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO (GIOVANILE) – TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO)CAVRIGLIA (AR)

Il Comitato Regionale Toscana ha programmato un Corso di Formazione che consentirà l’abilitazione a MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI E GIOVANISSIMI 2° LIVELLO GIOVANILE TI2 (ex TM1 o 1°LIVELLO), nei giorni 7-8, 14-15 e 21-22 marzo 2020.

In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo del 7 agosto 2019, si ricorda che saranno ammessi al corso coloro che abbiano i seguenti requisiti:

  1. compimento del 18° anno di età;
  2. diploma di scuola media inferiore (secondaria di primo grado);
  3. non avere a proprio carico squalifiche in corso;
  4. certificato medico per attività sportiva non agonistica;
  5. versamento della relativa quota di iscrizione.

La prova pratica di ammissione al corso si svolgerà il giorno domenica 1 marzo 2020 dalle ore 9.00, presso la sede del corso; Si prega di presentarsi muniti di documento di riconoscimento valido.

La prova pratica è costituita da:

  1. un circuito di esercizi da eseguire in bicicletta (strada o MTB) per verificare le capacità tecniche fondamentali;
  2. un breve percorso di fondo per verificare le capacità fisico-atletiche generali.

Un esempio della prova pratica è visibile sul sito FCI federciclismo.it – Formazione – Settore Studi – Media mentre la descrizione del percorso è disponibile in Area Download dello stesso sito.

Durante le prove pratiche di ammissione, le lezioni pratiche e l’esame pratico finale è obbligatorio:

  • indossare abbigliamento ciclistico consono,
  • indossare il casco, i guanti e gli occhiali (per motivi di sicurezza),
  • essere muniti di propria bicicletta (da strada o fuoristrada), pulita ed in piena efficienza.

Durante la prova pratica di ammissione e durante le lezioni pratiche è obbligatorio inoltre avere i pedali “flat” (senza aggancio). Non è consentito l’uso della e-bike.

Le lezioni in aula e le lezioni pratiche si svolgeranno a Cavriglia (AR), Centro Formazione ABB, presso Pista Ciclabile Bellosguardo, Strada Provinciale  13, n.21.

La quota di partecipazione al corso è €. 230,00 ripartita nel seguente modo:

  • €. 30,00 per accedere alla prova pratica di ammissione (+ € 14,00 di assicurazione per chi non ha una tessera FCI da ATLETA in corso di validità Anno 2020);
  • €. 200,00 come quota corso comprensiva del materiale didattico previsto.

La quota di €. 30,00 (o €. 44,00 se comprensiva di assicurazione) dovrà essere versata contestualmente all’iscrizione. Tale quota sarà restituita nel solo caso di non effettuazione del corso. Senza assicurazione valida non si potrà prendere parte alla prova pratica di ammissione. La mancata presentazione alla prova di ammissione equivale alla rinuncia al corso.

In caso di superamento della prova pratica di ammissione la quota di €. 200,00 di partecipazione al corso dovrà essere obbligatoriamente versata entro il giorno 3 marzo 2020.

E’ inoltre prevista la somma di €. 10,00 da versare per la partecipazione all’esame finale, una volta ammessi allo stesso.

Gli interessati devono inviare all’indirizzo di posta elettronica corsitoscana@federciclismo.it entro il giorno 21 febbraio 2020:

  • Scheda di iscrizione (federciclismo.it /Formazione/Settore Studi/Area download/NUOVA Scheda Iscrizione Corsi completa). La scheda di iscrizione deve essere compilata in ogni sua parte prestando particolare attenzione alla firma autografa comprensiva di consenso sulla privacy.
  • Copia del bonifico bancario di versamento. I versamenti andranno effettuati sul c/c bancario del C.R. Toscana intestato a Banca Nazionale del Lavoro, sede di Firenze, IBAN: IT11 M010 0502 8000 0000 0006 718, specificando nella causale il nome e cognome del corsista e la dicitura CORSO TI2 Cavriglia.
  • Certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Le domande di iscrizione incomplete (scheda di iscrizione incompleta o mancante di firma, mancanza di copia del bonifico del versamento, mancanza del certificato medico) non verranno considerate valide.

L’organizzazione si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande, stabilito in 50. L’organizzazione si riserva altresì di non realizzare il corso laddove non si raggiunga alla chiusura delle iscrizioni il numero minimo di 30 iscritti paganti, in tal caso sarà restituito agli iscritti quanto già pagato.

Il corso ha frequenza obbligatoria (vedi dettagli nella normativa).

L’esame finale si svolgerà nelle giornate del 16 e 17 maggio 2020 nella sede e negli orari che saranno successivamente comunicati, tale data potrà essere oggetto di variazioni che comunque saranno comunicate entro la fine del corso. L’esame si svolgerà comunque entro i 3 mesi dal termine del corso, salvo proroga dei termini che sarà preventivamente resa nota. Coloro che saranno ammessi all’esame finale dovranno, prima dell’esame ed entro la data stabilita dall’organizzazione, svolgere il tirocinio ed inviare all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato:

  • Il materiale per l’ammissione all’esame finale (tesina, registro del tirocinio e scheda di valutazione del tutor)
  • Copia del bonifico bancario di €. 10,00.

Gli atleti Azzurri o ex Azzurri che si iscrivono al corso di formazione fruiscono di uno sconto pari al 20%; per i docenti e istruttori abilitati dal Settore Studi lo sconto è pari al 20%; per gli atleti in attività (junior, under 23, élite m./f.) che si iscrivono ai corsi di formazione richiedendo al Settore Studi Nazionale (centrostudi@federciclismo.it) l’adesione al “Progetto Atleti – Libretto Formativo”*, lo sconto è pari al 50% della quota prevista.

*Progetto Atleti – Libretto Formativo

Gli Atleti delle Categorie Internazionali (junior, under 23, élite e rispettive categorie femminili) in attività, o che abbiano cessato l’attività negli ultimi 3 anni, che non abbiano a proprio carico squalifiche in corso, possono fare richiesta del Libretto Formativo, i partecipanti al Progetto potranno seguire le lezioni nel tempo libero dagli allenamenti, anche in diverse sedi, rispettando la propedeuticità dei corsi, saranno esentati dalla prova pratica di ammissione e dall’esame pratico finale (TI2 2° livello giovanile) e dal tirocinio pratico di fine corso (2° livello giovanile TI2 e 2° livello agonistico-giovanile TA2), ma dovranno partecipare a tutte le lezioni pratiche.

Al termine del corso dovranno inviare a centrostudi@federciclismo.it la scansione delle pagine del Libretto, per verificare che le ore fatte siano sufficienti per poter accedere all’esame finale, gli aventi diritto riceveranno dettagliate indicazioni.

Struttura del corso:

Il corso ha la durata di 70 ore delle quali 4 sono previste per la prova pratica di ammissione, 30 di Modulo Generale, 14 di Modulo Tecnico-Pratico, 2 per la somministrazione dei questionari di fine corso e, a seguire, 20 ore di tirocinio.

  Ore previste SEDE
Prova di ammissione 4 Cavriglia
Modulo Generale 30 Cavriglia
Modulo Tecnico-Pratico 14 Cavriglia
Questionari fine corso 2 Cavriglia
Tirocinio 20  
TOTALE 70  

 

Il programma didattico prevede delle ore dedicate a coloro che devono recuperare la qualifica.

I Tecnici in possesso di qualifiche non propedeutiche (ad esempio un Tecnico è in possesso della qualifica solo di 3° livello senza avere il 1° e 2° livello oppure un Tecnico è in possesso della qualifica di 1° e 3° livello senza avere la qualifica di 2°) dovranno provvedere a regolarizzare tale situazione così da soddisfare la logica della propedeuticità delle qualifiche. Tale provvedimento è stato approvato dal Consiglio Federale del 30 ottobre 2015.

Per qualunque informazione è possibile far riferimento alla Segreteria del Corso all’indirizzo mail corsitoscana@federciclismo.it

 

Il Vice Presidente Vicario del C.R. Toscana

Maria BRUNI