COMUNICATO G.S.R. N° 2-2016 DEL 05/03/2016

Comunicato del Giudice Sportivo della Toscana nr.  2  (DUE)

del giorno 05 MARZO 2016

Letti i verbali di gara pervenuti, eventuali denunce allegate o pervenute separatamente, si procede alla omologazione delle gare sotto indicate;

GARE SENZA PROVVEDIMENTI

M001    06/03/2016         ID 112347            MTB      13° TROFEO BACIALLA BIKE        ORG.:  08X2908.

M002    06/03/2016         ID 112393            MTB      13° TROFEO BACIALLA BIKE        ORG.:  08X2908.

003         28/02/2016         ID 112292            EU          54° GP LA TORRE                             ORG.:  08J2393.

 

GARE CON PROVVEDIMENTI

002         27/02/2016         ID 112302            UN          29° GP FIRENZE-EMPOLI              ORG.:  08J1064.

Letti gli atti pervenuti, visto il comunicato di Giuria nel quale si rileva l’infrazione di cui all’art. 2.50 – all. 5 al RTAA – “Ingiurie, minacce, comportamento scorretto” da parte del tesserato D.S. LOCATELLI Olivano tess nr. 841902Y della Società TEAM PALA FENICE 02R4057, considerato che le infrazioni per fatti di corsa sono applicate dalla giuria in via definitiva,  valutata la relazione del collegio di giuria, questo Organo di Giustizia PRONUNCIA Il seguente PROVVEDIMENTO:

3 (TRE) SETTIMANE DI SOSPENSIONE al Tesserato D.S. LOCATELLI Olivano tess n° 820419Y della Società TEAM PALA FENICE 02R4057.

AL FINE DI EVITARE EVENTUALI PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI, NELLE MANIFESTAZIONI IN CUI NON E’ PRESENTE LA GIURIA,  I RESPONSABILI DELLE MANIFESTAZIONI DEVONO INVIARE IL RAPPORTO DI SVOLGIMENTO DELLA GARA INDICANDO EVENTUALI INCIDENTI E/O ALTRE PROBLEMATICHE RISCONTRATE.

LE COMMISSIONI INTERESSATE SONO INVITATE A SENSIBILIZZARE LE SOCIETA’ ORGANIZZATRICI Al RISPETTO DI QUANTO SOPRA.

SI RICORDA A TUTTE LE SOCIETA E TESSERATI CHE  I RICORSI A PROVVEDIMENTI ADOTTATI DA QUESTO ORGANO DI GIUSTIZIA DEVONO ESSERE PRESENTATI E DEPOSITATI PRESSO LA SEGRETERIA DELLA CORTE SPORTIVA DI APPELLO ENTRO IL TERMINE DI 7 GIORNI LAVORATIVI DALLA DATA IN CUI È PUBBLICATA LA PRONUNCIA IMPUGNATA (RICEZIONE EMAIL DEL PROVVEDIMENTO). LA PROPOSIZIONE DEL RECLAMO NON SOSPENDE L’ESECUZIONE DELLA DECISIONE IMPUGNATA, SALVO L’ADOZIONE DA PARTE DEL GIUDICE DI OGNI PROVVEDIMENTO IDONEO A PRESERVARNE PROVVISORIAMENTE GLI INTERESSI, SU ESPRESSA RICHIESTA DEL RECLAMANTE.

 

IL RECLAMO DEVE ESSERE ACCOMPAGNATO DAL CONTRIBUTO PER L’ACCESSO AI SERVIZI DI GIUSTIZIA

 

Esordienti e Allievi (solo ordine arrivo) 40€    PROVE  CAMPIONATO         70€

Juniores, Under 23 ed Elite              60€                                                     120€

Donne Juniores ed Elite                   60€                                                     120€

Cicloturisti, master e sport              120€                                                   240€

Altri tesserati                                                70€                                                     140€

 

 

Giudice Sportivo Regionale

Enrico BARTOLI

 

Scarica gli allegati

  • 1 pdf comunicato-gsr-2-2016
    Aggiunto in data: 8 Settembre 2016 7:26 Dimensione del file: 726 KB Download: 218